Venerdì 13 ottobre, prodigi solari nel giorno del Centenario di Fatima

Domenica, 15 ottobre / 2017

- Redazione Quieuropa -

 Redazione Quieuropa, Recita Santo Rosario, Fatima, prodigio del Sole, Nigeria, Benin City    

Venerdì 13 ottobre 2017 – Prodigi solari nel giorno 

del Centenario dell'ultima apparizione di Fatima

Dalla Nigeria all'Italia: video, foto e testimonianze

oculari del prodigio mariano

 

Redazione Quieuropa

VENERDI’ 13 OTTOBRE - PRODIGI SOLARI NEL CENTENARIO DI FATIMA: TESTIMONIANZE E VIDEO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Introduzione – Fatima, 13 ottobre 1917                 

Fatima Redazione Quieuropa / Introduzione - Il 13 ottobre del 1917, mentre in Russia imperversava lo spettro della diabolica Rivoluzione Bolscevica (1), minacciando la Cristianità e l'intera umanità con il veleno dell'inganno, dell'ideologia e della violenza, a Fatima la SS. Vergine Maria non esitava a manifestarsi, mettendo in guardia gli uomini sull'incombente pericolo, richiamandoli alla conversione, alla preghiera e al digiuno. Davanti a 70 mila persone (vedi foto in copertina),  provenienti da ogni parte del Portogallo e raccolti alla “Cova de Iria”, dal cielo coperto di nubi scendeva una pioggia incessante. Immagini di repertorio allegate, provano che si trattava di una giornata grigia. Scortati dai familiari, arrivarono Francesco, Giacinta e Lucia, i tre pastorelli veggenti: essi raggiunsero il leccio dell'apparizione, su cui dal 13 Maggio dello stesso anno si era posata per la prima volta la “Signora”, ed iniziarono a pregare il Rosario. A Mezzogiorno, nonostante la pioggia incessante, Lucia, la sorella maggiore, diede ordine alla folla di chiudere gli ombrelli. Pochi istanti dopo apparve la “Signora”, presentandosi come "la Madonna del Rosario".

(1) Comunismo Occulto – Prima Parte -  Seconda Parte - Terza Parte -  Quarta Parte - Quinta Parte

 Bisogna che tutti si convertano!                              

La SS. Vergine Maria chiese espressamente l'edificazione in quel luogo di una cappella in suo onore, raccomandando di recitare sempre il Rosario. Durante quei minuti, rimasti per sempre impressi nella memoria, molti dei malati gravi presenti guarirono, mentre la "Signora Celeste" moniva:

         «Bisogna che tutti si convertano, che domandino perdono dei loro peccati

                    e che non offendano più Nostro Signore che è troppo offeso».

Allora Lucia squarciò il velo del silenzio gridando: «Guardate il sole!». D'improvviso le nubi si diradarono, come accompagnate da una misteriosa forza, e apparve il perfetto disco del Sole, nitido come non mai, iniziando a roteare, a cambiare di colore, a danzare nel cielo e poi ad avvicinarsi progressivamente alla terra, come se stesse per precipitarvi. Il Sole pulsava come un cuore e roteava in cielo sfidando ogni legge di gravità.

 Testimonianza del vescovo di Leiria                        

Il Vescovo di Leiria, nella sua Lettera Pastorale così descrisse l'accaduto: 

«Il fenomeno solare del 13 ottobre 1917, riferito e descritto nei giornali dell’epoca, 

        è stato quanto mai meraviglioso e lasciò una indelebile impressione 

                                in quanti ebbero la felicità di presenziarvi.

            Questo fenomeno, che nessun osservatorio astronomico ha registrato, 

e perciò non naturale, è stato costatato da persone di tutte le categorie e classi sociali, 

            credenti e miscredenti, giornalisti dei principali giornali portoghesi, 

     e ancora da individui distanti parecchi chilometri dal luogo dove avveniva; 

                          il che sfata ogni spiegazione di illusione collettiva».

FATIMA - 13 OTTOBRE 1917

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Testimonianza del dott. Almeida Garret              

Lucia, assieme ai fratelli e alla sconfinata folla di credenti e semplici curiosi, erano stati i testimoni oculari di un miracolo: prodigio che la stessa ragazza aveva chiesto alla "Signora Celeste" perché tutti avessero potuto credere. Tra le testimonianze più autorevoli dell'epoca, molto significativa fu quella del dottor Almeida Garrett, che di seguito riportiamo:

                         «Improvvisamente udii il clamore di centinaia di voci 

                              e vidi che la folla si sparpagliava ai miei piedi… 

voltava la schiena al luogo dove, fino a quel momento, si era concentrata la sua attesa 

                                   e guardava verso il sole dall’altro lato. 

      Anche io mi sono rivoltato verso il punto che richiamava lo sguardo di tutti 

                  e potei vedere il sole apparire come un disco chiarissimo, 

               con i contorni nitidi, che splendeva senza offendere la vista.

         Non poteva essere confuso con il sole visto attraverso una nebbia 

                                       (che non c’era in quel momento) 

                                 perché non era né velato né attenuato. 

                    A Fatima esso manteneva la sua luce e il suo calore 

                       e si stagliava nel cielo con i suoi nitidi contorni, 

                                        come un largo tavolo da gioco. 

La cosa più stupefacente era il poter contemplare il disco solare, per lungo tempo, 

         brillante di luce e calore, senza ferirsi gli occhi o danneggiare la retina. 

                   Udimmo un clamore, il grido angosciato della folla intera. 

                 Il sole, infatti, mantenendo i suoi rapidi movimenti rotatori, 

                         sembrò essere libero di muoversi nel firmamento, 

                              e di spingersi, rosso sangue, verso la terra, 

                  minacciando di distruggerci con la sua enorme massa.

                                   Furono dei secondi davvero terribili».

 

FATIMA / VIDEO ALLEGATO:  The Miracle of the Sun in Fatima October 13, 1917 

 Nigeria - I filmati del prodigio del Sole                

Benin City (Nigeria) - Lo scorso Venerdì 13 Maggio 2017, il prodigio del Sole, a quanto pare, si sarebbe ripetuto con fenomeni in parte simili a quelli di Fatima del 13 ottobre 1917. Nel centesimo anniversario dell'ultima apparizione mariana ai tre pastorelli, e giorno della memoria del prodigioso fenomeno solare, in Italia e nel mondo intero fedeli di tutte le etnie hanno voluto ricordare "Fatima" con una giornata di preghiera per la salvezza del mondo, oggi avvolto dalle tenebre. Molto solenni sono state le celebrazioni  nella cità di Benin City, nello Stato di Edo, in Nigeria, alla presenza della Conferenza Episcopale: il clero, dinanzi a migliaia di fedeli, per l'occasione ha riconsacrato la Nigeria al Cuore Immacolato di Maria. In uno dei momenti più alti della celebrazione (come pare dai video allegati)

  il disco solare, presentandosi alla vista dei fedeli con i contorni nitidi e ben definiti,

                       ha iniziato a pulsare come una sorta di grande cuore,

                           aumentando la sua massa e poi ricontraendosi,

     e irradiando sulla folla e nel cielo circostante,  la sua luce a tenore variabile.

Dalle testimoianze trattavasi di luce assolutamente non abbagliante e fastidiosa alla vista. Grande la meraviglia dei presenti, come si può verificare dalle straordinarie testimonianze video

Miracolo del Sole in Nigeria 13/10/2017 Centenario Fatima – YouTube

Miracle of the Sun happens live at Benin Nigeria on 13th Oct 2017

Miracle of the Sun in Nigeria on Oct. 13th, 2017 – YouTube

 

Miracle of the Sun at Benin City Nigeria – YouTube

VENERDI’ 13 OTTOBRE - PRODIGI SOLARI NEL CENTENARIO DI FATIMA: TESTIMONIANZE E VIDEO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 Una testimonianza dall'Italia                                  

Borzone (Ge) - Ma anche in Italia vi sarebbero stati episodi analoghi, sia pur colti da gruppi ristretti di fedeli. Tra le testimonianze pervenuteci presso la mail della redazione, vi presentiamo quella di Padre Attilio Fabris, 59 anni, un monaco che vive nell'abbazia di Borzone dal 2007, dedito - secondo quanto confermatoci da alcuni conoscenti - alla preghiera, alla meditazione e al lavoro nei campi: una persona semplice e devota alla Madonna. E' lo stesso Padre Fabris, (foto piccola a destra, in basso) tempestivamente contattato dalla redazione di Qui Europa, a darci testimonianza di quello che è accaduto venerdì 13 ottobre durante la recita del Santo Rosario.

 Il racconto di Padre Attilio Fabris                          

"Nel tardo pomeriggio del 13 ottobre 2017, esattamente alle 17.30, ora nella quale io e due signore volontarie stavamo dando inizio alla preghiera del santo Rosario, proprio in ricordo del miracolo del Sole avvenuto il 13 ottobre 1917, ho sentito l'impulso di guardare il Sole dalla finestra della piccola cappella del monastero. La giornata era splendida, il cielo di un azzurro intensissimo e nessuna nuvola. In un primo momento nulla di strano, ma poi, osservando più attentamente

             ho notato dapprima una luce diversa del Sole, più folgorante e bianca.

               Successivamente il bordo del Sole è divenuto molto visibile e netto,

                      come una sorta di cornice, e questo ha iniziato a pulsare

         e nello stesso  tempo a cambiare colore in alcuni tratti sempre diversi:

                                           dal rosso, al blu, al bianco.

                  Altro fenomeno: il Sole sembrava allargarsi e rimpicciolirsi

   dando l'impressione, nello stesso tempo, di rimanere immobile all'orizzonte.

Attratto dalla cosa, ma nello stesso tempo scettico, mi sono alzato e - sempre pregando il rosario e senza dir nulla - mi sono recato all'altra finestra della sala accanto, per osservare meglio. Qui ciò che mi ha sconcertato da subito è stato il fatto di riuscire a fissare il Sole senza difficoltà. Nello stesso tempo ho potuto osservare ancor più chiaramente i sopradescritti fenomeni. Al che, temendo una sorta di mia allucinazione, ho chiesto a Luigia e Rosanna di venire ad osservare e a dirmi cosa vedevano. Esse mi riferivano le medesime cose che vedevo ioNon ancora convinto ho telefonato ad altri conoscenti e ad un'amica monaca, ai quali ho detto di andare subito ad osservare il Sole: anch'essi mi confermavano quanto in quel momento stavamo vedendo noi. Il fenomeno è durato, almeno per quanto ho potuto vedere io, circa mezzora, ovvero sino al tramonto del Sole dietro i monti. Abbiamo continuato la preghiera del rosario alla quale è seguita la celebrazione dell'Eucarestia, facendo memoria dell B.V. di Fatima e cogliendo quanto stava accadendo come un segno che in qualche modo confermava quanto accaduto a Fatima esattamente cent'anni prima. Forse potrebbe esserci una spiegazione scientifica: proprio in questa data, pare che il Sole sia stato oggetto di una fortissima tempesta solare. Ma è un caso che questo accada proprio il 13 ottobre nel momento in cui parecchi gruppi di preghiera in Italia (e nel mondo – Ndr) stavano iniziando a pregare il Rosario raccomandato da Maria come arma contro il male e strumento di unione con Dio?

                        Lascio a ciascuno le sue considerazioni e valutazioni

                                                 (Padre Attilio Fabris).

                              __________________________________

                       N.B.: La Conferma del Miracolo del Sole in Nigeria,

                       verificatosi in data venerdì 13 ottobre 2017 giorno

 del Centenario dell'apparizione e del contestuale miracolo solare di Fatima,

                             trova conferma anche sulla pagina facebook

                                    della Conferenza Episcopale Nigeriana

                                                    vedi qui la pagina:

                       Catholic Bishops Conference of Nigeria, Cbcn – Home | Facebook

                                                               video 

              Miracolo del Sole in Nigeria 13/10/2017 Centenario Fatima – YouTube

                                 SS. Vergine Maria, prega per noi!!!

 

Redazione Quieuropa

partecipa al dibattito:
 

infounicz.europa@gmail.com / redazione.quieuropa@gmail.com

Segui su Facebook la nuova pagina - Qui Europa news | Facebook

______________________________________________________________________________________________

 Video correlati  – Video del miracolo del Sole        

 Miracolo del Sole in Nigeria 13/10/2017 Centenario Fatima – YouTube

NIGERIA / Miracle of the Sun at Benin City Nigeria – YouTube

NIGERIA / Miracle of the Sun happens live at Benin Nigeria on 13th Oct 2017

NIGERIA / Miracle of the Sun in Nigeria on Oct. 13th, 2017 – YouTube

 

FATIMA / The Miracle of the Sun in Fatima October 13, 1917 – YouTube

________________________________________________________________________________________________________________

 Articoli che potrebbero interessarti                         

Venerdì 13 ottobre 2017 – Con il Rosario in mano, per salvare l’Italia

Venerdì 13 ottobre 2017 – Con il Rosario in mano, per salvare l’Italia

Martedì, 10 ottobre / 2017 – di Patrizia Stella e Sergio Basile -  Redazione Quieuropa, Polonia, Patrizia Stella, Recita Santo Rosario, digiuno, preghiera      Venerdì 13 ottobre 2017 – Con il Rosario in mano, per salvare l'Italia, l'Europa, il mondo Venerdì 13 ottobre, ore 17,30 – Nella giornata della chiusura del Centenario di Fatima, impariamo dalla Polonia:  rosario e [...]

La visione dell’Inferno nella società moderna e le rivelazioni di Fatima

La visione dell’Inferno nella società moderna e le rivelazioni di Fatima

Venerdì, 25 agosto/ 2017  di Sergio Basile  Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Veggenti di Fatima, visione dell'Inferno,  Modernismo, satana  La visione dell'Inferno nella società moderna e le rivelazioni di Fatima Oggi molti non credono più all'Inferno e vivono come se non esistesse: ma i negatori di satana sono anche i suoi principali ed indiretti testimoni   [...]

Eucaristia: come riceverla correttamente, seguendo gli insegnamenti di Cristo, dei mistici, dei papi e della Chiesa

Eucaristia: come riceverla correttamente, seguendo gli insegnamenti di Cristo, dei mistici, dei papi e della Chiesa

Domenica, 29 Maggio / 2016 – Festa del Corpus Domini – di Claudio Prandini  -  – integrazioni e note a cura della Redazione di "Qui Europa" – Redazione Quieuropa, Redazione Parrocchie.it, Claudio Prandini, Gesù Cristo, Sacrificio Eucaristico, Festa del Corpus Domini, Comunione nelle mani, importanza del Corpo e Sangue di Cristo, Comunione in bocca, protestantizzazione dell'Eucaristia, insegnamento dei [...]

Il messaggio di Fatima e la rivoluzione monetaria di Giacinto Auriti

Il messaggio di Fatima e la rivoluzione monetaria di Giacinto Auriti

- di Sergio Basile, Presidente "Sete di Giustizia" - Redazione Quieuropa,  Sergio Basile, Madonna di Fatima, 13 Maggio, Guardiagrele, Giacinto Auriti, Supplica alla Madonna di Fatima, Approvazione eclesiastica, Sete di Giustizia, Guardiagrele, Padre Colombano, Codice Civile Greco, Nuovo Testamento, scontro finale tra bene e male di cui parla l'Apocalisse, citazione di Gesù, San Bernardino da Siena, usurai medievali ebrei, Sant’Eusanio del Sangro, testimonianza di [...]

Infine il mio Cuore immacolato trionferà! – Non solo coincidenze

Infine il mio Cuore immacolato trionferà!  – Non solo coincidenze

Lunedì,  Ottobre 12th/ 2015     - di Pasquale Leone e Sergio Basile / Sete di Giustizia - Redazione Quieuropa, Pasquale Leone, Sete di Giustizia, Petrus Pavlicek, Crociata del Rosario, Vienna, austria, Comunismo, Mariazel, battaglia di Lepanto, Santo Rosario,  trattato internazionale di restituzione dei territori, “Trattato di Vienna”, beato Marco d’Aviano, San Francesco di Assisi, padre Petrus, Giovanni Paolo II  Storia, Religione e Società – [...]

La consegna di Dio nell’Eucaristia: il sigillo massimo della Nuova Alleanza

La consegna di Dio nell’Eucaristia: il sigillo massimo della Nuova Alleanza

Domenica, Giugno 7th, 2015 – di Rev. Antoni Carol i Hostench –  Redazione Quieuropa,  Antoni Carol i Hostench, Festa del Corpus Domini, Sigillo della Nuova Alleanza, Io sono, Mosè, manna dal cielo, Gesù Eucaristia, moltiplicazione dei pesci e dei pani, Presenza reale di Gesù Cristo, Nuovo Israele, San Giovanni Paolo II  Cristianesimo - Festa del Corpus Domini La [...]

10 Ottobre – Un compleanno davvero particolare

10 Ottobre – Un compleanno davvero particolare

Venerdì, 10 ottobre /2015  - di Sergio Basile -  Direttore "Qui Europa", Presidente "Sete di Giustizia"  Redazione Quieuropa,  Sete di Giustizia, Sergio Basile, Giacinto Auriti, Un giorno particolare   10 Ottobre – Un compleanno davvero particolare Come oggi, nell'Ottobre del 1923, nasceva Giacinto Auriti, il Padre della Teoria del Valore Indotto della Moneta       [...]

Giacinto Auriti – Comunismo: schiavitù monetaria e Stato padrone dei cittadini

Giacinto Auriti – Comunismo: schiavitù monetaria e Stato padrone dei cittadini

Domenica, 8 ottobre / 2017  – di Giacinto Auriti: ricordi e pensieri -  Redazione Quieuropa, Giacinto Auriti, L'Alternativa, capitalismo bancario, comunismo  Giacinto Auriti – Comunismo: schiavitù monetaria e Stato padrone dei cittadini L'Alternativa, primo numero: "Mille lire di speranza"   di Giacinto Auriti /  L'Alternativa n. 1 - 15 maggio 1973  Seguici anche su facebook - Giacinto Auriti: ricordi e pensieri       [...]

Il Segreto delle Tre Fontane rivelato a Bruno Cornacchiola

Il Segreto delle Tre Fontane rivelato a Bruno Cornacchiola

 Domenica, 8 Maggio/ 2016     - di Don Curzio Nitoglia - Redazione quieuropa, Don Curzio Nitoglia, Saverio Gaeta, Bruno Cornacchiola, Pio XII, apparizioni delle tre Fontane, satana, Gesù Cristo Nostro Signore, Maria, San Paolo, Basilica delle Tre Fontane, ecumenismo, apostasia nella Chiesa, inferno, fine dei tempi, punizione divina  Il Segreto delle Tre Fontane rivelato a  Bruno Cornacchiola Pio XII incoraggiò Cornacchiola a [...]

La Mano Nascosta e il Governo Segreto del Mondo – 2 – Perchè la Civiltà Cristiana è in mortale pericolo

La Mano Nascosta e il Governo Segreto del Mondo – 2 – Perchè la Civiltà Cristiana è in mortale pericolo

Martedì,  Febbraio 16th/ 2016 - di Sergio Basile – Dissertazioni su "The Secret World Government" di Cherep Spiridovich con il contributo di Nicola Arena Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Nicola Arena, Giovanni Caltabiano, Conflitto siriano, Siria, guerra in Siria, The hidden Hand, The Secret World Government, Cherep Spiridovich, Dinastia Romanov, Crimini del bolscevismo, La mano nascosta, The Secret World [...]

Schema temporale di scristianizzazione della società

Schema temporale di scristianizzazione della società

 Domenica, Febbraio 7th, 2016 - Redazione Qui Europa  – Redazione Qui Europa, Schema della scristianizzazione della società temporale, Rivoluzione nella Chiesa, Rivoluzione Umanista, Rivoluzione Protestante, Rivoluzione Bancaria, Rivoluzione Monetaria, Rivoluzione Socialista, rivoluzione Liberale, Nuova Rivoluzione, Nuovo Ordine Mondiale, satanismo pratico, satanismo scientifico    Schema temporale di scristianizzazione della società  La Cristianità non è un ordine qualsiasi, ma l'unico vero [...]

Comunismo Occulto – Prima Parte

Comunismo Occulto – Prima Parte

 Lunedì, Settembre 28th, 2015 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Jüri Lina, Alain Kérizo, Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, [...]

Comunismo Occulto – Seconda Parte

Comunismo Occulto – Seconda Parte

 Mercoledì, Settembre 30th, 2015 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, Centro San Giorgio, [...]

Comunismo Occulto – Terza Parte

Comunismo Occulto – Terza Parte

Giovedì, Ottobre 8th, 2015 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, Centro San Giorgio, [...]

Comunismo Occulto – Quarta Parte

Comunismo Occulto – Quarta Parte

Mercoledì, Gennaio 13rd, 2016 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, Centro San Giorgio, Paolo [...]

Comunismo Occulto – Quinta Parte

Comunismo Occulto – Quinta Parte

Domenica, Gennaio 17th, 2016 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, Centro San Giorgio, Paolo [...]

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa