Sovranità Monetaria ed Eutanasia: quando il diritto alla vita è negato dalla sete di morte

Venerdì, 3 Marzo/ 2017   

di Nicola Arena / con contributi di Sergio Basile / Sete di Giustizia

 Redazione Quieuropa, sistema bancario, Nicola Arena,  Sete di Giustizia, eutanasia, Giacinto Auriti, Massimo Mauro, Gianluca Vialli  

Sovranità Monetaria ed Eutanasia: quando il 

diritto alla vita è negato dalla sete di morte

Moneta debito ed eutanasia: gli strumenti dell'élite e dei

profeti della morte per infelicitare e decimare l'umanità

 
 di Nicola Arena / con contributi di Sergio Basile  / Sete di Giustizia
 
Sovranità Monetaria ed Eutanasia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 Una questione di vita e di morte                            

Roma - di Nicola Arena / con contributi di Sergio Basile – Nei giorni scorsi in Italia i malati di SLA ed i loro cari sono ritornati a chiedere con insistenza nuovi fondi da destinare in favore della ricerca. Il Comitato 16 Novembre - onlus associata alla FISH che da anni lotta per l'ottenimento di maggiori risorse economiche all'assistenza ai malati di SLA e di altre patologie altamente invalidanti - è sceso in piazza per ben 15 volte solo nel periodo compreso tra 2012 e 2014. Inoltre, nello stesso periodo, è stato organizzato un presidio permanente di fronte al Ministero dell'Economia e delle Finanze. La risposta dei nostri governanti, incredibile ma vero, è stata quella di ridurre ulteriormente la somma destinata a questa gravissima patologia. Dinanzi a questo vergognoso paradosso, una rifessione sorge spontanea e non può che riguardare ancora una volta la delicatissima e centrale "questione monetaria". Se lo Stato avesse la piena sovranità monetaria, ovviamente, i fondi necessari agli aiuti ai sofferenti – per questa ed altre patalogie - si troverebbero con un click. Il catanzarese Massimo Mauro - noto calciatore classe '62: l'unico ad aver giocato con Maradona, Platinì e Zico – al termine della sua gloriosa carriera calcistica, nel 1993, decise di dedicarsi al supporto della ricerca scientifica, dando vita - assieme a Gianluca Vialli - all'omonima fondazione "Vialli e Mauro", ente che opera dal 2004 nella raccolta fondi per la ricerca sul cancro e sulla SLA. Mauro, ora commentatore televisivo, era amico di Stefano Borgonovo, notissimo calciatore morto proprio di Sla il 28 giugno del 2013. 

                                  "Per una degna assistenza a domicilio 

               - ha commentato in una recente intervista a La Repubblica - 

                        sono necessari dai 100mila ai 120mila euro annui. 

                 Considerando i 6000 malati, di cui molti gravi e gravissimi, 

  è fondamentale per noi che lo Stato s’impegni per almeno 600 milioni di euro". 

                                                       Massimo Mauro

Una linea condivisa anche dal Comitato 16 novembre. Ma è possibile che manchino i fondi per interventi così necessari e urgenti? Chiediamoci allora: cos'è la moneta? I "soldi" sono nient'altro che un'invenzione umana di natura puramente convenzionale. Pertanto, quando essi dovessero mancare, bisognerebbe semplicemente stamparli nella giusta quantità, cioé in maniera tale da garantirne e controllarne la rarità, ma anche nella misura in cui essi possano "servire" all'intera comunità civile per far fronte al necessario. Poiché i nostri governanti da sempre hanno delegato questa importante funzione (quella della creazione del denaro) a banchieri senza scrupoli, che hanno illegittimamente monopolizzato la proprietà del denaro ed i criteri di elargizione dello stesso, i cittadini sono stati privati addirittura – e sempre più – del diritto alla vita. Il fine unico dell'usuraio, dunque, in ultima istanza, è quello di far soffrire la povera gente e controllare con piena discrezionalità i processi demografici. Si stima, ad esempio, che gli Italiani, andando di questo passo, in un paio di secoli potrebbero essere estinti… o quasi! Se la proprietà della moneta fosse dei cittadini e la moneta fosse emessa dallo Stato a credito (reddito di cittadinanza a credito: assolutamente non inserito tra le voci di debito del bilancio statale) le famiglie avrebbero finalmente la possibilità di poter assistere ai loro cari, con tutti i mezzi economici necessari: anziani, disabili e malati di  ogni sorta potrebbero ritrovare la giusta dignità di essere umani e non mendicare ore di vita.

  I profeti e sacerdoti della morte                          

Oggi assistiamo a un'onda impetuosa d’inganno omicida che spinge l'opinione pubblica in un'unica direzione possibile (secondo loro): la morte. Mentre i malati soffrono, i nostri governanti tagliano i fondi e, in aggiunta, i mezzi d'informazione in mano al sistema usurocratico mondiale, ci forniscono una soluzione: l'eutanasia. In questo periodo di crisi economiche e morali (create ad arte dal sistema bancario e dal mondialismo luciferino e anti-cristiano) spendere dei soldi per le cure dei malati non è possibile, non è lecito! Quindi occorre convincere la gente a chiedere per legge l'uccisione degli stessi malati: spesso e volentieri considerati alla stregua di fardelli inutili da scaricare al più presto. Quante categorie saranno coinvolte? Oggi malati, storpi, anziani, ciechi, sordi; domani persone sane ma prive di un lavoro, ecc.. Per semplificare tutto in uno slogan, tanto caro ai profeti della "malthusiana religione del mondo": 

                                  "Non ci sono i soldi cari Italiani! 

            Quindi convincetevi sempre più che morire è un vostro diritto! 

                                        Fatelo applicare per legge! 

             Pretendetelo senta tanti fronzoli ideologici e religiosi!"

L'impero usurocratico mondialista (cioé proprio dei seguaci di satana, nemici di Gesù Cristo) che ha come obiettivo la riduzione della popolazione mondiale - e la contestuale crescita demografica e reddituale dei soli "eletti" - usa tutti i mezzi mediatici per convincere le genti ad agire contro i propri interessi e, principalmente, contro la vita. Assistiamo quindi a un estenuante martellamento mediatico in favore dell'eutanasia e – alla luce di quanto detto e scritto – ciò non ci meraviglia più di tanto. Molte persone ci cascano, sventolando i propri diritti nelle piazze con ardore ed abnegazione… ma essi non si accorgono che questi fantomatici "diritti" non sono altro che gli interessi più miserabili e meschini dell'élite dominante che detiene le redini della moneta e delle nazioni. Fu questo – è lo è ancora oggi – uno dei principali crucci del Club di Roma, organizzazione mondialista vocata – in nome di un presunto e "deleterio" sovrappopolamento mondiale: che mortifica e annulla di fatto l'essenza stessa del concetto di "Divina Provvidenza" e di Dio – alla riduzione delle nascite e al controllo demografico; organizzazione tanto cara – tra l'altro - al giornalista e scrittore Giulietto Chiesa e al professor Serge Latouche (padre della Teoria della Decrescita Felice): da sempre supporters del pensiero unico concepito nel seno del Club.

Sovranità Monetaria ed Eutanasia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Diritto alla vita, diritto alla moneta-proprietà    

Il motivo che dovrebbe spingere in primis l'essere umano a manifestare contro i governi e soprattutto contro il sistema bancario – basato sulla mortale moneta-debito - è il diritto alla vita. La nostra esistenza in questo mondo non l'abbiamo decisa noi e per questo motivo non dovremmo nemmeno poter decidere di toglierla agli altri. La legge deve favorire il benessere sociale, soprattutto dei più bisognosi: sia d'affetto che di cure mediche. Non lasciamo all'usuraio il libero arbitrio sulla nostra esistenza! Lottiamo per la vita! Noi – come ci ricorda l'indimenticato Prof. Giacinto Auriti, padre della "Teoria del Valore Indotto della Moneta" - siamo per la proprietà popolare della moneta!

                    Oggi il denaro nasce di proprietà della banca

                                   che la emette prestandola!

        Noi vogliamo che la moneta nasca di proprietà dei cittadini

      e che sia accreditata ad ognuno come reddito di cittadinanza!

                                      ( Prof. Giacinto Auriti )

 

Nicola Arena, Sergio Basile / Sete di Giustizia (Copyright © 2016 Qui Europa)

partecipa al dibattito – infounicz.europa@gmail.com

Segui su Facebook la nuova pagina - Qui Europa news | Facebook

_______________________________________________________________________________________________________________

 Sete di Giustizia – Seguici su Facebook               

NOI  SIAMO  PER LA PROPRIETÀ  POPOLARE DELLA   MONETA.

Oggi la moneta nasce di proprietà della banca che la emette prestandola ai cittadini.

Noi vogliamo che nasca di proprietà dei cittadini e che sia accreditata 

ad ognuno come " REDDITO di CITTADINANZA ".

DISEGNO DI LEGGE N°1282 SENATO XII LEGISLATURA 

DIS. LEGGE N°1889 SENATO XIII LEGISLATURA

Disegno di Legge proposto dal Sindacato Anti USura 

Segretario Generale  avv. prof. Giacinto Auriti

Segui su Facebook la nuova pagina - Qui Europa news | Facebook

Vedi anche  www.simec.org e Sete di Giustizia

______________________________________________________________________________________________________________

 Video correlato                                                          

Convegno sulla moneta / 17 Settembre 2016

_______________________________________________________________________________________________________________

 Articoli correlati                                                        

Lo strumento e il fantasma – Come nasce il valore della moneta?

Lo strumento e il fantasma – Come nasce il valore della moneta?

Giovedì, 12 Gennaio/ 2017    di Nicola Arena e Sergio Basile / Sete di Giustizia  Redazione Quieuropa, sistema bancario, Nicola Arena, Sete di Giustizia, moneta, fantasma, Giacinto Auriti  Lo strumento e il fantasma – Come nasce il valore della moneta? La moneta-debito è una promessa di pagamento condizionata da una menzogna.  Lo Stato è un semplice fantasma [...]

Dominio Rothschild – Evoluzione dei rapporti tra Finanza, Massoneria e Comunismo / 1

Dominio Rothschild – Evoluzione dei rapporti tra Finanza, Massoneria e Comunismo / 1

Domenica, 8 Gennaio/ 2017     - di  Sergio Basile e Don Curzio Nitoglia  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, Sergio Basile, Redazione luococomune, Alta Finanza, Giudeo Massoneria, Rothschild, Finanza, Comunismo, Italia, Occupazione, influenza Rothschild sull'Italia, Sistema Bancario   Evoluzione dei rapporti tra Alta-Finanza,   Giudeo-Massoneria e Comunismo:   dominio Rothschild / 1 Il lato occulto della storia: 150 anni di dittatura Rothschild,  150 anni [...]

Ecco perchè Non Crediamo alla Teoria della Decrescita Felice

Ecco perchè Non Crediamo alla Teoria della Decrescita Felice

Giovedì, Dicembre 27th/ 2012  – di Sergio Basile -   Limiti alla Teoria della Decrescita Felice di Serge Latouche  / Ecco perchè Non Crediamo alla Teoria della Decrescita Felice di Serge Latouche / Decrescita Felice / Serge Latouche / Catastrofismo / Club di Roma / Occidentalizzazione del mondo / Limiti allo Sviluppo / Stalin / Lenin / The [...]

Moneta elettronica: l’apoteosi del nulla, la perfetta moneta satanica

Moneta elettronica: l’apoteosi del nulla, la perfetta moneta satanica

Lunedì, 23 Gennaio/ 2017    di Nicola Arena e Sergio Basile / Sete di Giustizia  Redazione Quieuropa, sistema bancario, Nicola Arena, Sergio Basile, Sete di Giustizia, moneta, Bit-coin  Bit-coin: l'apoteosi dell'astrazione e del nulla, la perfetta moneta satanica L'ultima frontiera della schiavitù monetaria passa per l'impulso di un computer                [...]

Oligarchie per popoli molesti – 3 – Come raggiungere la sovranità reale?

Oligarchie per popoli molesti – 3 – Come raggiungere la sovranità reale?

Giovedì, 9 Giugno/ 2016 - di Roberto Pecchioli, con contributi di Sergio Basile  -  Redazione Quieuropa, Roberto Pecchioli, Sergio Basile, Giacinto Auriti, John Maynard Keynes, Sete di Giustizia, oligarchia europea, Trattati di Maastricht e Lisbona, Vienna, Massoneria, Tolleranza, Voto e disinformazione, mercatismo, TTIP, TISA  Oligarchie per popoli molesti - 3 – Come raggiungere la sovranità reale? Le priorità economico-sociali da difendere per il [...]

La Divina Creazione non ha bisogno di una autorità globale umana, mondialista – 2

La Divina Creazione non ha bisogno di una autorità globale umana, mondialista – 2

Mercoledì, Giugno 24th, 2015 – di A.B. / Lettera alla Redazione / Seconda Parte -  Redazione Quieuropa, Laudato Si, Enciclica, San Francesco d'Assisi, visione panteistica, madre natura, dominate su tutte le creature, flora e fauna, Rimanete nel mio nome, Era messianica, creazione divina  Religione – Riflessioni sull'enciclica "Laudato Si", alla luce delle Scritture La Divina Creazione non ha [...]

La Divina Creazione non ha bisogno di una autorità globale umana, mondialista – 1

La Divina Creazione non ha bisogno di una autorità globale umana, mondialista – 1

Martedì, Giugno 23rd, 2015 – di A.B. / Lettera alla Redazione -  Redazione Quieuropa, Lettera alla redazione, Enciclica Laudato Si, geoingegneria, Sacre Scritture, clima e controllo globale, OGM, Libro della Genesi, Mondialismo e Gaia, falsi profeti del mondialismo contemporaneo  Religione – Riflessioni sull'enciclica "Laudato Si", alla luce delle Scritture La Divina Creazione non ha bisogno di una autorità [...]

Giacinto Auriti: l’inganno monetario, la trappola del mercato dei cambi e della borsa valori

Giacinto Auriti: l’inganno monetario, la trappola del mercato dei cambi e della borsa valori

Venerdì, 6 Gennaio/ 2016    di Nicola Arena e Sergio Basile / Sete di Giustizia  Redazione Quieuropa, Giacinto Auriti, sistema bancario, Nicola Arena, Sergio Basile, Sete di Giustizia, moneta, schiavitù monetaria, sistema dei cambi, controllo   Giacinto Auriti: l'inganno monetario, la trappola del mercato dei cambi e della borsa valori Le variazioni della domanda e dell'offerta di valuta estera possono portare a delle oscillazioni dei [...]

Expo 2015: palcoscenico per la Moneta Unica Mondiale?

Expo 2015: palcoscenico per la Moneta Unica Mondiale?

Mercoledì, Gennaio 29th/ 2014 – di Sergio Basile -   Quieuropa, Milano, Bruxelles, Expo di Milano 2015, Commissione Europea, Herman Van Rompuy, Parlamento Europeo, Romano Prodi, Rothschild, Moneta Unica Mondiale, Illuminati, MES, Primavere Arabe, NWO, New World Order, David Rockefeller, Sandro Sassoli, Silvio Berlusconi, Mammona, Dominio Globale, massoneria Internazionale, Orwell 1984, Big Brother e controllo delle masse, [...]

Il Volto di Satana e i Demoni del Danaro

Il Volto di Satana e i Demoni del Danaro

Martedì, Agosto 6th/ 2013 – Redazione Qui Europa - I Demoni del Denaro - Video di "Poetainazione" – Satana, Demoni del Danaro, Poeta in Azione, Lotta tra bene e Male, Guerre, Demoni, Debiti Fittizi, Crisi Fittizie, Massoneria, Logge, Avvocati Corrotti, Giudici Corrotti, Sacrifici Umani, Discorso della Montagna, Il Serpente Antico, Economia, Violenza, Sesso, Droga, Indifferenza ed assuefazione [...]

Dominio Mondiale e Moneta Elettronica – Rivelazioni Eccellenti

Dominio Mondiale e Moneta Elettronica – Rivelazioni Eccellenti

Lunedì, Novembre 4th/ 2013  - Redazione Qui Europa e Sete di Giustizia – Redazione Qui Europa, Moneta elettronica, Nuovo Ordine Mondiale, Aaron Russo, Professor Michel Schooyans, Papa Benedetto XVI, Nuovo Disordine Mondiale, Nick Rockefeller, Micro-Chip Rfid, Joseph Ratzinger, Deriva Mondialista, New World Order  Dominio Mondiale e Moneta Elettronica Le rivelazioni eccezionali di Aaron Russo sulla moneta elettronica [...]

Epilogo Euro: la fine della moneta unica è solo rimandata!

Epilogo Euro: la fine della moneta unica  è solo rimandata!

Giovedì, Agosto 23th/ 2012 – di Maria Laura Barbuto – Unione Europea / Europa / Italia / Spagna / Germania / Roma / Francoforte / Euro / Lira / Moneta Unica / Unione Monetaria / Unione politica / Crisi indotta / Economia / Previsione fine euro / Borse / Spread / Finanza / Mario Monti [...]

Nuovo Ordine, Euro, FED, BCE: quello che Tajani non dice

Nuovo Ordine, Euro, FED, BCE: quello che Tajani non dice

Lunedì, Gennaio 27th/ 2014 – di Nicola Arena, Sete di Giustizia / Redazione Qui Europa -   Nicola Arena, Quieuropa, Euro, Moneta Unica troppo forte per le esportazioni, Sete di Giustizia, Professor Giacinto Auriti, Moneta Debito, Fed, Antonio tajani, Nuovo Ordine Mondiale, Stati Uniti d'Europa, BCE, Mario Draghi, Spread, target2, Moneta Debito  Nuovo Ordine, Euro, FED, BCE: quello [...]

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa