Siria – Nuove Sanzioni Ue, Nuovi Crimini contro l’umanità

Lunedì,  30 Maggio / 2016    
 

di Sergio Basile -

Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Siria, Aleppo, Consilium, Donald Tus, Bruxelles, Ue, Unione Europea, crimini contro l'umanità, Sanzioni, Assad, Terrorismo, Testimonianza Cristiana, Terrasanta, Persecuzioni contro i Cristiani, martiri, famiglie in fuga, genocidio del popolo siriano, ipocrisia e silenzio, Onu, Vertici vaticani, europeismo, Isis, Usa, Gran Bretagna, Francia, Qatar, Arabia Saudita, Italia 

Siria – Nuove Sanzioni Ue, Nuovi Crimini

contro l'umanità

Persiste l'ipocrita cappa di silenzio dell'Ue, di parte dei

vertici vaticani, filo-europeisti, e dell'Onu.

Il rovesciamento della verità sui crimini in Siria resta una

delle contraddizioni più grandi del nostro tempo:

informare è un dovere comune

 

di Sergio Basile

Siria - Bruxelles - Nuove Sanzioni Ue fino al 1° Giugno 2017

 Consiglio Ue rinnova sanzioni contro la Siria (cioé contro il popolo)     

Bruxelles, Aleppo, Damasco – di Sergio Basile   Lo scorso 27 Maggio, malgrado gli accorati appelli contrari provenienti da sacerdoti e laici, cristiani e non - puntualmente ignorati (1) - l'Ue ha deciso di rinnovare per un altro anno le sanzioni contro la Siria, o meglio contro il perseguitato popolo siriano. Le terribili sofferenze inferte ("secondo giustizia" – Sic!!) ad una popolazione allo stremo delle proprie forze psico-fisiche, saranno cioé riacuite fino all'1 giugno 2017. Ce lo chiede l'europeismo!

(1) Vedi qui: Siria – La petizione per fermare le sanzioni e il doppio volto dell’Ue 

Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani – Lettera alla Redazione 

La petizione, l’appello – Basta sanzioni alla Siria 

Appello delle suore trappiste siriane – contro le sanzioni che annientano il popolo

Siria - Bruxelles - Nuove Sanzioni Ue fino al 1° Giugno 2017

 Un voto contro il "regime siriano" ?                                                               

Ovviamente il sito (2) del Consiglio europeo (3), organo responsabile di questo grave atto, difende la scelta, con motivazioni di facciata a dir poco disarmanti: "Il 27 maggio 2016 - si legge -  il Consiglio ha prorogato le misure restrittive dell'UE nei confronti del regime siriano. (…) con l'imposizione e l'applicazione di sanzioni nei confronti del regime e dei suoi sostenitori. L'UE mantiene l'impegno a trovare una soluzione duratura al conflitto in Siria. (…) L'UE rafforzerà il proprio ruolo politico a sostegno di una ripresa credibile dei colloqui tra le parti siriane coordinati dall'inviato speciale delle Nazioni Unite De Mistura con l'obiettivo di raggiungere un accordo su un'autentica transizione politica in Siria" (virdolettato Ndrconformemente alla dichiarazione di Vienna del 17 maggio 2016 (…). L'UE – si legge infine – continuerà a sostenere la "fornitura di aiuti umanitari" a tutti i siriani che li necessitano in zone assediate e di difficile accesso".

(2) Vedi qui: Consilium / comunicato 295/16  - 27 maggio 2016

(3) Consiglio europeo: organo costituito dai capi di Stato o di governo dei 28 Stati membri dell'UE, dal presidente del Consiglio europeo, dal presidente della Commissione europea e – solo quando si discutono temi di politica estera - dall'alto rappresentante Ue per gli affari esteri e la politica di sicurezza (oggi l'italiana Federica Mogherini, in carica dal 1º novembre 2014).

Siria - Bruxelles - Nuove Sanzioni Ue fino al 1° Giugno 2017

 Le sanzioni votate ( sulle spalle del popolo )                                                

"Le sanzioni in vigore al momento - continua il comunicato ufficiale del Consiglio Ue –  includono segnatamente un embargo sul petrolio, restrizioni su alcuni investimenti, un congelamento dei beni della banca centrale siriana nell'UE, restrizioni all'esportazione di attrezzature e tecnologie "che potrebbero essere usate a fini di repressione interna" (virdolettato Ndsnonché di attrezzature e tecnologie per il monitoraggio o l'intercettazione delle comunicazioni telefoniche od online. Inoltre, più di 200 persone e 70 entità sono oggetto di un divieto di viaggio e di un congelamento dei beni a causa della repressione violenta contro la popolazione civile in Siria (…)".

 Denuncia del vescovo siriano di Hassaké, prima del voto europeista     

In merito, qualche giorno prima del voto, il Vescovo siriano di Hassakè, Mons. Jacques Behnan Hindo, aveva denunciato per l'ennesima volta (come riportato dal blog "Piccole Note", del 24 Maggio)  le gravissime, scellerate, decisioni europeiste (e dell'intera comunità internazionale targata Onu) in questi termini: "Una tragedia senza fine si è abbattuta sulla popolazione siriana. Le sanzioni imposte strangolano ancora di più la Siria. In aggiunta le organizzazioni non governative e l’Onu invece di aiutarci, ci affamano". Il prelato, testimone oculare dei crimini, in attesa del voto del Consiglio europeo, aveva analizzato la questione, sostanzialmente sotto 2 punti di vista: i presunti "aiuti" e il (presunto) "contrasto alle forze del male" (identificate per Onu e Ue, nel regime di Assad).

 Quali aiuti? A chi?                                                                                               

 1) I cosiddetti aiuti - "L'Onu – aveva ammonito Mons. Hindo compra prodotti fuori dalla Siria per poi distribuirli (sotto forma di aiuti umanitari) in mamiera scriteriata: un terzo dei finanziamenti, infatti, finisce al personale Onu; il resto viene assorbito dai costi di trasporto". Le imprese siriane, dunque, sono tagliate fuori da questo "provvidenziale" ciclo economico e in tal modo l'Onu finisce per "ingrassare" altri ingranaggi e "gonfiare" altre tasche. "All’Occidente non interessa far finire questa guerra, dal momento che persegue i propri interessi, che poi sono in linea con quelli dell’Arabia Saudita, del Qatar e della Turchia (…) e ciò sotto gli occhi complici dei servizi segreti di Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna e Italia (che sembrano non vedere i mercenari provenienti da tutto il mondo, assoldati dallo stesso Occidente e alleati mediorientali, per fare il gioco sporco – Nds).

Siria - Bruxelles - Nuove Sanzioni Ue fino al 1° Giugno 2017

 Il "contrasto al Male della Siria"                                                                     

2) Il presunto contrasto armato alle forze sovversive e distruttive che annientano la Siria (Assad, per Ue, Consiglio europeo e Onu – Nds) - "Ci sono anche dei siriani tra le fila dei miliziani - aveva denunciato il vescovo siriano – reclutati con un sistema di arruolamento antico ma sempre efficace. Il libero esercito siriano paga 10.000 lire siriane al mese: al Nusra, la più terribile milizia jihadista (le cui stragi non hanno eco in Occidente) paga 25.000 lire, mentre Daesh, ovvero l’Isis, 50.000 lireCifre astronomiche per i normali stipendi siriani, che hanno sedotto i cuori di tanta povera gente che così ha trovato l’America (…). E che dire delle migliaia di pik-up Honda bianchi, con tanto di mitragliatrice posizionata nel retro, arrivate nel Paese: veicoli nuovi fiammanti che qualcuno ha comprato e girato ai miliziani e che oggi fanno bella mostra di sé in tutto il Paese. I “ribelli moderati” non esistono! I miliziani passano da un gruppo all’altro con estrema facilità, come anche le armi che l’Occidente fornisce ai loro protetti.

 Un mondo alla rovescia: la menzogna è verità, il bianco è nero               

Guerra sporca, quella siriana, dove tutto è ribaltato e dove tutto è usato per uno scopo diverso da quello dichiarato. Anche il recente cessate il fuoco – secondo il vescovo siriano – è stato usato a scopo bellico: per rifornire di armi i jihadisti e per farne entrare di nuovi dai confini turchi: circa diecimila. Non abbiamo bisogno di protettori, abbiamo solo bisogno di essere lasciati in pace…" (dichiarazione di Mons. Jacques Behnan Hindo).

 Il vero obiettivo dell'europeismo e della sua "anima nera"                       

Il vero "contrasto" al neminodifeso (propagandisticamente) dalle  forze europeiste e dall'ONU (4)   alla resa dei conti è uniformato unicamente a disintegrare il popolo siriano, in gran parte reo di essere cristiano o, comunque, non fanatico o allineato al mondialismo (Nuovo Dis-Ordine Mondiale5) cioé a quel movimento globale, pseudo-religioso, che vorrebbe asservire l'intera umanità ad un impero unico su scala planetaria, a trazione giudaico-massonica e a vocazione anti-cristiana. Ovviamente in Italia, nei salotti tv dei canali mainstream, come nei Tg di regime, tutto tace. Nessuno osa  uscire dai solchi; l'inversione della realtà è totale: forse troppo evidente e folle per essere creduta fino in fondo dall'intera comunità.

(4)  La denuncia di Mons. Hindo è stata solo una delle ultime di un'infinita, inascoltata, serie

(5) Vedi qui:  

Nuovo Ordine Mondiale – Sinarchia satanica che si vince con le armi dello Spirito

Kalergi, Comenius e Saint-Yves: i Padri del Nuovo Dis-Ordine Europeo 

Ratzinger e il Nuovo Disordine Mondiale

Siria - Bruxelles - Nuove Sanzioni Ue fino al 1° Giugno 2017

 L'assordante silenzio dei vertici vaticani e delle reti pseudo-cattoliche 

Ma quel che meraviglia di più è l'assordante silenzio dei cosiddetti canali filo-cattolici, ad oggi, evidentemente, controllati da una grande mano invisibile che decide ciò che e "bene" sapere. Che decide, cioé, il grado di consapevolezze che le coscienze dei fedeli devono raggiungere affinché il "Grande Fratello" non venga disturbato. Intanto i crimini europeisti contro l'umanità continuano a consumarsi sotto il cielo di Aleppo, Damasco e dintorni. L'unico slancio di umanità, per il momento, resta quello dell'accoglienza ipocrita e strategica dei disperati sui barconi: ultima frontiera del piano immigrazionista (5) verso il quale anche gran parte dei vertici vaticani sembra convergere ormai da tempo. Malgrado gli "alberi piantati " in nome della giustizia (6) e  i "crimini invisibili" celati dietro le nuove, "provvidenziali", sanzioni europee.

(5) Vedi qui: L’élite integrazionista del “Piano Kalergi” premia Bergoglio? 

Kalergi, Comenius e Saint-Yves: i Padri del Nuovo Dis-Ordine Europeo 

Il Piano Kalergi – Quello che Nessuno ti ha mai detto sull’Europa - Prima Parte / Seconda Parte 

La Terza Fase del Piano Kalergi – Comprare l’assenso alla paneuropeizzazione programmata 

Sbarchi pilotati – Attacco al Cuore del Cattolicesimo

(6) Vedi qui: L’incontro per la Pace in Vaticano: bilanci e prospettive oltre i cerimoniali 

Aleppo e il genodicio idrico tra il silenzio della comunità Internazionale

 

Sergio Basile (Copyright © 2016 Qui Europa)

Partecipa al dibattito – infounicz.europa@gmail.com

_________________________________________________________________________________________________________________
 
 Video Allegato – il Piano Kalergi                                                                                      
 

Immigrazione: Genocidio del Popolo Europeo IL PIANO KALERGI

 
Immigrazione: Genocidio del Popolo Europeo IL PIANO KALERGI
 

______________________________________________________________________________________________

 Allegati – Approfondimenti                                                                                               

Siria – La petizione per fermare le sanzioni e il doppio volto dell’Ue

Siria – La petizione per fermare le sanzioni e il doppio volto dell’Ue

Giovedì, 26 Maggio/ 2016     - di Fra Firas da Aleppo / Redazione Qui Europa / Redazione Ora Pro-Siria - Redazione quieuropa, siria, Fra Firas da Aleppo, Pirellone, consiglio regionale della Lombardia, Unione europea, Raffaele Cattaneo, padre Ibrahim Alsabagh, collegio di Terra Santa dei frati francescani ad Aleppo, inermi cittadini di al-Zara, Aleppo, Latakia, Jableh, Tartous, nascita di Daesh  Siria – La [...]

Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani – Lettera alla Redazione

Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani – Lettera alla Redazione

Domenica, 22 Maggio/ 2016    – Comitato italiano “Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani” - Redazione Quieuropa, Aleppo, Siria, Crimini contro l'Umanità, Aleppo, guerra dell'acqua, sanzioni, Unione europea,  Suore trappiste, testimonianza, genocidio del popolo siriano, Nobel per la Pace Maguire  Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani – Lettera alla Redazione    In attesa del summit di Bruxelles, [...]

La petizione, l’appello – Basta sanzioni alla Siria

La petizione, l’appello – Basta sanzioni alla Siria

Mercoledì 18 Maggio / 2016  - Comitato italiano contro le sanzioni alla Siria  - Siria, Redazione Qui Europa, Aleppo, Crimini contro l'Umanità, Aleppo, guerra dell'acqua, sanzioni, Unione europea,  Suore trappiste, testimonianza, Sanzioni, annientamento della Siria, sanzioni inique, genocidio del popolo siriano, sanzioni internazionali  La petizione, l'appello – Basta sanzioni alla Siria In questi cinque anni le sanzioni alla Siria hanno [...]

Testimonianza/Appello delle suore trappiste siriane – contro le sanzioni che annientano il popolo

Testimonianza/Appello delle suore trappiste siriane – contro le sanzioni che annientano il popolo

Sabato, Luglio 18th, 2015 - Testimonianza/Appello delle suore trappiste siriane - Redazione Quieuropa,  Siria, Suore trappiste, testimonianza, Sanzioni, annientamento della Siria, sanzioni inique, genocidio del popolo siriano, sanzioni internazionali  Genocidio del popolo siriano – attacco al cuore del Cristianesimo Testimonianza/Appello delle suore trappiste siriane – contro le sanzioni che annientano il popolo Le Monache siriane: "vi chiediamo di operare per [...]

La Mano Nascosta e il Governo Segreto del Mondo – 2 – Perchè la Civiltà Cristiana è in mortale pericolo

La Mano Nascosta e il Governo Segreto del Mondo – 2 – Perchè la Civiltà Cristiana è in mortale pericolo

Martedì,  Febbraio 16th/ 2016 - di Sergio Basile – Dissertazioni su "The Secret World Government" di Cherep Spiridovich con il contributo di Nicola Arena Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Nicola Arena, Giovanni Caltabiano, Conflitto siriano, Siria, guerra in Siria, The hidden Hand, The Secret World Government, Cherep Spiridovich, Dinastia Romanov, Crimini del bolscevismo, La mano nascosta, The Secret World [...]

Kalergi, Comenius e Saint-Yves: i Padri del Nuovo Dis-Ordine Europeo

Kalergi, Comenius e Saint-Yves: i Padri del Nuovo Dis-Ordine Europeo

Mercoledì, 25 Maggio/ 2016     - di Don Curzio Nitoglia - Redazione quieuropa, Don Curzio Nitoglia, Le Forze Occulte della Sovversione, Giudaismo, Massoneria, Kalergi, Comenius, Saint-Yves, Nuovo Disordine Europeo, Fratelli Moravi, Fratelli Boemi, Rosacroce, Johann Valentin Andreae, Consultatio de rerum humanarum emendazione, Descriptio de republica cosmopolita, cosmopolitismo, Nuovo Prdine Mondiale, impero giudeo-massonico anti-cristiano, protestantesimo, ecumenismo, Lux ex tenebris, Pontificio Consiglio della Cultura, L’eredità di Comenius, bilancio di un centenario, Alexandre Saint-Yves d’Alveydre, Mission des [...]

Le Forze Occulte della Sovversione: Giudaismo, Massoneria, Liberalismo & Bolscevismo

Le Forze Occulte della Sovversione: Giudaismo, Massoneria, Liberalismo & Bolscevismo

Lunedì, 9 Maggio/ 2016     - di Don Curzio Nitoglia - Redazione quieuropa, Don Curzio Nitoglia, Le Forze Occulte della Sovversione: Giudaismo, Massoneria, Liberalismo & Bolscevismo, millenarismo «gioachimita», Gioacchino da Fiore, ecclesiologia della Nuovissima Alleanza, San Tommaso d’Aquino, Somma Teologica, Vangelo e Gesù, Puritanesimo, negazione della Santissima Trinità e la Divinità di Cristo, origine ebraica di Gioacchino,  Goffredo d’Auxerre, San Bernardo di Chiaravalle, Giudaismo padre della Massoneria, Massoneria anglo-americana, Rivoluzioni, Liberismo calvinista, Americanismo teo-conservatore, Plutocrazia dell’alta finanza apolide, vera Economia, Millenarismo gioachimita, Giudaismo, [...]

L’élite integrazionista del “Piano Kalergi” premia Bergoglio?

L’élite integrazionista del “Piano Kalergi” premia Bergoglio?

Mercoledì, 5 Maggio/ 2016     - di Sergio Basile - Redazione quieuropa, Sergio Basile, Premio Carlo Magno, Papa Francesco, Aquisgrana, Herman Van Rompuy, gabbia europea del debito e della moneta dell'usura legalizzata, monometallismo argenteo, Piano Kalergi, integrazionismo, giudeo-massoneria  L'élite integrazionista del "Piano Kalergi"  premia Bergoglio? UE – Il premio internazionale "Carlo Magno" a Bergoglio. Strategie mondialiste e paradossi – L'antitesi del [...]

Stragi a Bruxelles – Incomprensibile minuto di silenzio dell’élite europeista

Stragi a Bruxelles – Incomprensibile minuto di silenzio dell’élite europeista

Venerdì, Marzo  25th/ 2016    – di Padre Giacobbe Elia - esorcista incaricato per la Diocesi di Roma dal 1987,  sacerdote, discepolo del Servo di Dio, Padre Candido Amantini Redazione Quieuropa, Padre Giacobbe Elia, Stragi a Bruxelles, Incomplrensibile minuto di silenzio, élite occidentale, guerra di religione, mondialismo luciferino, islam  Stragi a Bruxelles – Incomprensibile minuto di silenzio dell'élite europeista Stragi, ancora stragi dietro i fili di astuti burattinai occidentali   [...]

Il Piano Kalergi – Quello che Nessuno ti ha mai detto sull’Europa - Prima Parte

Il Piano Kalergi – Quello che Nessuno ti ha mai detto sull’Europa

Venerdì,  Marzo 8th/ 2013 – L'editoriale di Giovanni Antonio Fois e Sergio Basile -  Il Piano Kalergi, Unione Europea, Ue, Richard Coudenhove Kalergi, Politiche europeiste, Nuovo Ordine Mondiale, Mondialismo, Messia, Capitalismo internazionale, Multiculturaismo, Premio Carlo Magno, Gli Stati uniti e l'Unità Europea, Wiston Crurchill, Loggia B'nai B'rith, Usa, Stati uniti, Teoria delle Razze, Teorie dei [...]

Il Piano Kalergi – La Terzomondializzazione dell’Europa e l’Eurocasta -Seconda Parte

Il Piano Kalergi – La Terzomondializzazione dell’Europa e l’Eurocasta

Sabato,  Marzo 9th/ 2013 – L'editoriale Sergio Basile e Giovanni Antonio Fois -  Il Piano Kalergi, Unione Europea, Ue, Richard Coudenhove Kalergi, Politiche europeiste, Multiculturalismo, Premio Carlo Magno, Premio Kalergi, Mescolanza razziale, Terzomondializzazione dell'Europa, Gerd Honsik, Mondialismo, NWO, Angela Merkel, Herman van Rompuy, Denuncia, Coppia tedesca, Crimini contro l'umanità, primavera araba, Robert Schuman, Mediterraneo, G.Brock Chisholm, OMS, [...]

La Terza Fase del Piano Kalergi – Comprare l’assenso alla paneuropeizzazione programmata

La Terza Fase del Piano Kalergi – Comprare l’assenso alla paneuropeizzazione programmata

Sabato, Giugno 13rd, 2015 – L'editoriale di Sergio Basile, Direttore "Qui Europa"  –  Redazione Quieuropa,  Sergio Basile, Piano Kalergi, iper immigrazione programmata, capo treno accoltellato a Milano, delinquenza in aumento, annullamento dell'identità di una nazione, promesse e strategie di Matteo Renzi, Massoneria, Cristianesimo, attacco al cuore del Cristianesimo  Società, Delinquenza e Iper-immigrazione programmata La Terza Fase del Piano Kalergi – Comprare [...]

Sbarchi pilotati – Attacco al Cuore del Cattolicesimo

Sbarchi pilotati – Attacco al Cuore del Cattolicesimo

Lunedì,  Aprile 27th/ 2015       - di Arrigo Muscio, Sergio Basile e Redazione Qui Europa - Redazione Quieuropa, Arrigo Muscio, Sbarchi, colonia Italia, Unione Europea, cattolico-moderniste, giudaico-massoniche, Mare Nostrum e Triton, cercano di arrivare in Florida via mare, Cuba, prostituzione, attacco al cuore del Cattolicesimo,Usa, Cuba, Obama, social-comunismo, mondialismo  Sbarchi pilotati – Attacco al Cuore del Cattolicesimo La strana politica europeista sugli sbarchi e le [...]

Islam e Scontro tra civiltà – Mazzini, Pike e la Pianificazione Massonica del terzo caos mondiale

Islam e Scontro tra civiltà – Mazzini, Pike e la Pianificazione Massonica del terzo caos mondiale

Sabato, Febbraio 21st / 2015     – di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Albert Pike, Giuseppe Mazzini, Massoneria, Lucifero, Scontro tra civiltà, Jacob Bohme, Swedenborg, Saint-Martin, Epiphanius, William Guy Carr, Sistema Bancario Internazionale, Cabala, Satana, sterco del demonio, moneta-debito, Giudeo massoneria e Nuovo Ordine Mondiale  L'attuale scontro fomentato tra civiltà e religioni pianificato in 2 lettere del 187o e '71 La confessione [...]

Banalizzazione dell’orrore: lettera dai Maristi di Aleppo

Banalizzazione dell’orrore: lettera dai Maristi di Aleppo

Domenica, Settembre 20th, 2015 – di Nabil Antaki - Redazione Quieuropa,  Siria, Suore trappiste, testimonianza, annientamento della Siria, sanzioni inique, genocidio del popolo siriano, Banalizzazione dell'orrore, problema idrico, problema elettrico, Gli sgozzamenti che non fanno più notizia,  La questione dei "veri profughi"  Genocidio del popolo siriano – La Verità che l'Occidente tace Banalizzazione dell'orrore: lettera dai Maristi di Aleppo  Siria – Le [...]

Rimaniamo ad Aleppo perché qui è nata la fede

Rimaniamo ad Aleppo perché qui è nata la fede

Martedì,  Aprile 7th/ 2015 - di Nabil Antaki - Redazione Quieuropa, Nabil Antaki, Siria, Aleppo, Gesù Cristo, presenza cristiana, persecuzioni in Siria, una vita costantemente in pericolo, guerra importata, gendarmi del mondo, culla del Cristianesimo  Il dramma siriano e la fede, dopo 4 anni di distruzione «Rimaniamo ad Aleppo perché qui è nata la fede» L'appello dei Maristi blu: ecco [...]

Aleppo – Testimonianza di Fra Ibrahim: una comunione meravigliosa, malgrado la morte

Aleppo – Testimonianza di Fra Ibrahim: una comunione meravigliosa, malgrado la morte

Martedì,  Maggio 5th/ 2015       - Redazione Qui Europa - Testimonianza di Fra Ibrahim Sabbagh, parroco latino di Aleppo Redazione Quieuropa, Siria, Aleppo, Terrorismo, Fra Ibrahim Sabbagh, Testimonianza Cristiana, Terrasanta, Persecuzioni contro i Cristiani, martiri, famiglie in fuga, meravigliosa comunione  Aleppo – Testimonianza di Fra Ibrahim: una comunione meravigliosa, malgrado la morte Prima dell'inizio della persecuzione, vivevano ad [...]

Siria – Le Politiche Occidentali incoraggiano l’esodo dei Cristiani

Siria – Le Politiche Occidentali incoraggiano l’esodo dei Cristiani

Martedì, Ottobre 22nd/ 2013 – Redazione Qui Europa - Redazione Qui Europa, Siria, Cristiani, Esodo, Arcivescovo Marayati, Comunità Internazionale, Profughi Siriani, 17 Paesi, Europa, Esodo forzato e indotto, Genocidio di un popolo, Libano, Damasco, Aleppo, Derrate alimentari carissime, Responsabilità e doveri dellì'Occidente, Assad ripristina l'arteria stradale Aleppo-Homs  Siria – Le Politiche Occidentali incoraggiano l'esodo dei Cristiani La [...]

Aleppo e il genodicio idrico tra il silenzio della comunità Internazionale

Aleppo e il genodicio idrico tra il silenzio della comunità Internazionale

Sabato, Giugno 14th/ 2014 – Redazione Qui Europa  - Siria, Redazione Qui Europa, Aleppo, Brasile, mondiali di calcio, Genocidio idrico, guerra nuova, Micalessin, Giornale, Testimonianza oculare di padre George, Crimini di Guerra e Crimini contro l'Umanità, da Aleppo J'Accuse!, Occidente, ONU, Unicef, Complici di Crimini contro l'umanità, genocidio idrico, guerra dell'acqua  Aleppo e il genodicio idrico tra il silenzio della comunità Internazionale [...]

L’incontro per la Pace in Vaticano: bilanci e prospettive oltre i cerimoniali

L’incontro per la Pace in Vaticano: bilanci e prospettive oltre i cerimoniali

Giovedì,  Giugno 12nd/ 2014    - di Sergio Basile, Redazione Papaboys 3.0 e redazione Quieuropa - Iniziativa di Libero Confronto, di Quieuropa Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Roma, Papa Francesco, Papaboys 3.0, Shimon Peres, Mahmoud Abbas, Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I e del custode di Terra Santa padre Pizzaballa, la trama sempre più robusta di una convivenza rispettosa e pacifica, Giovanni Paolo II, Elias Akleh [...]

Frans, dì al giovane uomo vestito di bianco accanto a te…

Frans, dì al giovane uomo vestito di bianco accanto a te…

Domenica, 10 Aprile/ 2016    – Testimonianza di  padre Nouras Sammour -  Redazione Qui Europa / Redazione Ora Pro Siria - Redazione Quieuropa, Redazione Ora Pro Siria, Gesù di Nazareth, Testimonianza di  padre Nouras Sammour, Ya Rabb, padre Frans van der Lugt, era il pastore, oggi la sua presenza continua  Frans, dì al giovane uomo vestito di bianco accanto a te…           [...]

Aleppo, Siria – “Qui siamo chiusi fuori dal mondo e presto senza risorse per sopravvivere”

Aleppo, Siria – “Qui siamo chiusi fuori dal mondo  e presto senza risorse per sopravvivere”

Mercoledì, Marzo 9th, 2016 - di S.E. Mons. Abou Khazen, Vescovo di Aleppo – Redazione Quieuropa,  Siria, Vescovo di Aleppo, Mons. Abou Khazen, parrocchia di Imola, tagliata fuori dai rifornimenti, taglio dell'acqua  Aleppo, Siria – "Qui siamo chiusi fuori dal mondo e presto senza risorse per sopravvivere" Nuovo appello del vescovo di Aleppo, Mons. Abou Khazen [...]

Siria – Come l’Occidente appoggia l’ISIS sottobanco

Siria – Come l’Occidente appoggia l’ISIS sottobanco

 Martedì,  Ottobrebre 27th/ 2015  - di Padre Daniel Maes, Siria - Redazione Quieuropa, Padre Daniel Maes, Siria, Qara, fabbrica di candele, gruppo Bilderberg, Francois hollande, Barack Pbama, Arabia Saudita, ISIS, Turchia, David Cameron, UK, terrorismo internazionale  Siria – Come l'Occidente appoggia l'ISIS sottobanco Lettera di Padre Daniel Maes da Qara: bugie e ipocrisie, questi i "grandi valori" di [...]

Siria – Le Politiche Occidentali incoraggiano l’esodo dei Cristiani

Siria – Le Politiche Occidentali incoraggiano l’esodo dei Cristiani

Martedì, Ottobre 22nd/ 2013 – Redazione Qui Europa - Redazione Qui Europa, Siria, Cristiani, Esodo, Arcivescovo Marayati, Comunità Internazionale, Profughi Siriani, 17 Paesi, Europa, Esodo forzato e indotto, Genocidio di un popolo, Libano, Damasco, Aleppo, Derrate alimentari carissime, Responsabilità e doveri dellì'Occidente, Assad ripristina l'arteria stradale Aleppo-Homs  Siria – Le Politiche Occidentali incoraggiano l'esodo dei Cristiani La [...]

La Guerra di Obama è la Guerra delle Banche Centrali: Giacinto Auriti insegna!

La Guerra di Obama è la Guerra delle Banche Centrali: Giacinto Auriti insegna!

Mercoledì,  Agosto 27th/ 2014 - di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Giacinto Auriti, Sarajevo, Genova, G8, Galli da combattimento, Barack Obama, sionismo internazionale, wahhabiti, integralismo islamico, ruolo delle banche centrali, moneta debito, Siria, Washington, intervento di Terra, debito, monopoli, globalizzazione, Abruzzo Press, Dragurin Dimitrievié, Francesco Ferdinando d'Asburgo, Norodna Obdrana, Ujedinjenje ili Smrt, Dragurin Dimitrievié, Vojislav Tancosié, Sofia Chotek  La Guerra di Obama è la [...]

Giacinto Auriti e la Lettera aperta al Pentagono, per fermare il terrorismo

Giacinto Auriti e la Lettera aperta al Pentagono, per fermare il terrorismo

Sabato,  Luglio 23rd/ 2014  - di Sergio Basile e Rocco Carbone / Sete di Giustizia / SAUS - Redazione Quieuropa, Rosso Carbone, Sergio Basile, Sete di Giustizia, SAUS, Giacinto Auriti, Pentagono, Terrorismo, Passo falso, Lettera aperta al Pentagono, Il Manifesto, Video Foley, guerra al terrorismo, clima da guerra fredda, Giacinto Auriti e la guerra del sangue contro l'oro  [...]

Gli angeli di Homs e la nostra Sete di Giustizia

Gli angeli di Homs e la nostra Sete di Giustizia

Venerdì,  Ottobre 3rd/ 2014  – di Sergio Basile - Presidente Sete di Giustizia - Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Homs, strage di bambini, fondamentalismo islamico, nuova consapevolezza, Giacinto Auriti, finanziamenti occulti agli squadroni della morte, moneta-debito, sistema bancario internazionale, rivoluzioni e primavere, progresso, coscienza Sete di Giustizia  Gli angeli di Homs e la nostra Sete di Giustizia Dedicato [...]

Ratzinger e il Nuovo Disordine Mondiale. La trappola per ridurre il numero dei commensali alla tavola dell’umanità

Ratzinger e il Nuovo Disordine Mondiale. La trappola per ridurre il numero dei commensali alla tavola dell’umanità

Lunedì, Giugno 1st, 2015 – Prefazione del Card. Joseph Ratzinger – 1997 –  al libro "Nuovo disordine mondiale. La grande trappola per ridurre il numero dei commensali alla tavola dell’umanità" di Mons. Michel Schooyans Redazione Quieuropa,  Nuovo Disordine Mondiale, Papa Benedetto XVI, Cardinal Joseph Ratzinger, Gender, Conferenza di Pechino, Nuovo Ordine Mondiale, Ideologia gender, Joseph Ratzinger, Michel Schooyans, Cairo, Una [...]

Nuovo Ordine Mondiale – Sinarchia satanica che si vince con le armi dello Spirito

Nuovo Ordine Mondiale – Sinarchia satanica che si vince con le armi dello Spirito

Giovedì, Maggio 28th, 2015 – di Sergio Basile e Massimo Mancinelli  -  Redazione Quieuropa, Madonna di Fatima, Terzo Segreto di Fatima, Massimo Mancinelli, Sergio Basile, San Pio da Pietrelcina, San Giovanni Paolo II, Conciclio Vaticano II, Benedetto XV, Benedetto XVI, Popolo eletto, apostasia, tradimento di Dio, Giudeo-Massoneria, Ebraismo, Giusta interpretazione della Bibbia, nemici di Cristo, Ecumenismo, 13 Maggio 1981, Mehmet Ali Agca, [...]

_____________________________________________________________________________________________
 
  Approfondimenti                                                                                                               

Gli oscuri misteri della Kabbalah ebraica – Prima Parte – Le Origini

Gli oscuri misteri della Kabbalah ebraica – 2 – L’opera rinascimentale dei cabalisti

Gli oscuri misteri della Kabbalah ebraica – 3 – Cabalizzazione dell’ebraismo

Gli oscuri misteri della Kabbalah ebraica – 4 – Contraddizioni cabalistiche e Verità bibliche

Gli oscuri misteri della Kabbalah ebraica – 5 – Attacco alla Genesi e divine alterazioni

Gli oscuri misteri della Kabbalah ebraica – 6 – Gnosticismo, idolatria del nulla e ateismo pratico

Gli oscuri misteri della Kabbalah ebraica – 7 – La Bibbia Satanica del NWO

Affinità Elettive tra Ebraismo e Massoneria

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa