Siria – La petizione per fermare le sanzioni e il doppio volto dell’Ue

Giovedì, 26 Maggio/ 2016   

 - di Fra Firas da Aleppo / Redazione Qui Europa / Redazione Ora Pro-Siria -

Redazione quieuropa, siria, Fra Firas da Aleppo, Pirellone, consiglio regionale della Lombardia, Unione europea, Raffaele Cattaneo, padre Ibrahim Alsabagh, collegio di Terra Santa dei frati francescani ad Aleppo, inermi cittadini di al-Zara, Aleppo, Latakia, Jableh, Tartous, nascita di Daesh 

Siria – La petizione per fermare le sanzioni

e il doppio volto dell'Ue

Cresce il fronte delle adesioni pro-Siria, ma i crimini

contro l'umanità e il silenzio occidentale sono

assordanti: negli ultimi giorni escalation

di violenza e morte

 

di Fra Firas da Aleppo / Redazione Qui Europa / Redazione Ora Pro-Siria

Siria, Ue, Sanzioni e Bombe

 Petizione Pro-Siria – firma anche il PdC regionale, Cattaneo                                                             

Milano, Aleppo, Bruxelles – di Fra Firas da Aleppo / Redazione Qui Europa / Redazione Ora Pro Siria – Continua la campagna di sensibilizzazione finalizzata alla cessazione delle inique sanzioni poste in essere dall'UE, contro il perseguitato popolo siriano (1) depositario e custode più antico, e forse più verace, dell'eredità cristiana (Il Cristianesimo è nato in Siria). Intanto alla corposa lista delle sottoscrizioni dell'appello pro-Siria nelle ultime ore si è aggiunto anche il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, che ha aderito di buon grado alla petizione (2). L’adesione è avvenuta ieri in occasione dell’incontro a Palazzo Pirelli con padre Ibrahim Alsabagh, parroco della comunità latina di Aleppo.

(1) Vedi qui: Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani – Lettera alla Redazione

(2) Vedi qui: Basta sanzioni alla Siria)

 Bombe e morte sul colleggio francescano – Testimonianza di Fra Firas  

D'altra parte, in Siria, continuano gli orrori e i crimini contro l'umanità: l'integralismo viene fomentato e promosso – con tutto il suo strascico di morte – e mentre le bombe continuano a cadere, il coccodrillo europeo finge di piangere gli ennesimi morti del mare, con fini ben precisi (3). Tra il mirino delle forze del male, ben camuffate da angeli di giustizia e "democrazia" gli istituti religiosi: "nei giorni scorsi un missile ha colpito il collegio di Terra Santa dei frati francescani ad Aleppo, convento tanto caro ed amato da tutti gli aleppini, in particolare dalle famiglie che si recano qui numerose ogni giorno per prendere aria pulita e recuperare le energie che la guerra in atto ha sciupato. Una donna anziana e malata è stata uccisa. Altre due ferite gravemente! Panico e terrore hanno colpito le altre venti donne che il convento aveva ospitato dopo che la loro casa di ricovero è stata bombardata un anno fa: ora non sappiamo nè come nè dove sistemarle! Ad Aleppo purtroppo non vi è più un luogo tranquillo al cento per cento. Il Signore abbia pietà di noi e ci benedica con la Sua Pace. Padre Eduardo ed io (Fra Firas) stiamo pregando per la defunta e per tutte le persone innocenti che sono vittime del conflitto odioso in Siria. Vorremmo che vi associaste alla nostra preghiera per tutti affinché cessi il male, e al posto dell'odio regni la pace e l'amore!".

(3) Vedi qui: Immigrazione: IL PIANO KALERGI

Sanzioni Siria – Testo petizione  inviato a Rappresentante Ue Mogherini e Renzi

 Perché non c'è un'indignazione come per Parigi e Bruxelles?                  

Osservando quel che sta accadendo in Siria in queste ore, sarebbe legittimo aspettarsi un'indignazione almeno pari a quella degli attentati di Parigi e di Bruxelles, ma gli almeno 148 morti degli attentati perpetrati ad Aleppo, Latakia, Jableh, Tartous (che non sono 'roccaforti del regime' ma città plurietniche e recentemente rifugio di sfollati interni da luoghi invivibili), come pure il massacro della scorsa settimana degli inermi cittadini di al-Zara, non toccano le nostre coscienze allo stesso modo. Del resto, perché aspettarselo?  Questo Occidente così attento ad occuparsi di pseudodiritti e a fare astratti proclami sulla pace e sulla fratellanza, non si accorge che tanta gente muore proprio per i propri errori e la propria insipienza nella gestione di questa guerra tra i Siriani e il resto del mondo.

 Il documento del Consiglio europeo non fotografa la verità                    

Si ribadisce, anche nel documento  emesso il 23 Maggio dal Consiglio Europeo, che si tratta di 'guerra civile' e che c'è un regime “che perpetra attacchi contro il suo stesso popolo” (???), ma quello che è sotto gli occhi di tutti è altro: c' è il Male che ormai è incontenibile, basti pensare al martellamento costante dei mortai dei terroristi sui quartieri cristiani di Aleppo, ai due missili jihadisti sulla casa di riposo per anziani nel Collegio di Terra Santa dei Francescani (di cui sopra) alle 7 autobombe detonate da suicidi assassini, alla donna che fingendosi incinta ricorre al pronto soccorso e si fa esplodereQuesto Male in ogni caso non nasce per una guerra di liberazione e aneliti di giustizia da parte di un popolo vessato e schiacciato da 'un regime criminale'.

Petizione – Basta sanzioni alla Siria

 Guerra di religione fomentata e coperta dall'Occidente                            

Come sovente denunciato da Patriarchi e Vescovi siriani, nasce per disegni geopolitici che sono altrove, calcoli e progetti che hanno favorito la nascita di Daesh e dei mille altri gruppi più o meno 'moderati', ma accomunati nel loro progetto di conquista e sottomissione e la conseguente estromissione dei Cristiani dalla Siria e dall'Iraq. Davanti a tutto questo ci si aspetterebbe da parte della UE un soprassalto di coscienza che lenisca le sofferenze della popolazione siriana, abolendo le sanzioni comminate alla Siria già da 5 anni. Lo vorremmo con tutto il cuore ma non ci speriamo. La politica UE semplicemente non esiste, e la UE ed i suoi "governanti" forse si limitano ad eseguire ordini. In questo quadro tragico e oscuro, i cristiani continuano a ribadire cosa ci si aspetta dall'Occidente.  Questi pastori continuano a restare tra la propria gente adoperandosi in ogni modo per costruire un Medio Oriente più umano, più giusto, rispettoso e comprensivo delle identità. Un lavoro incessante che ci verrà testimoniato anche in questi giorni da Fra Ibrahim Alsabagh, Parroco nella parrocchia di San Francesco ad Aleppo, nel suo giro di testimonianze in Italia (4)

(4) Vedi qui appuntamenti e incontri pubblici sulla Siria, in Italia

Fra Firas da Aleppo / Redazione Qui Europa / Redazione di Ora pro Siria

Partecipa al dibattito – infounicz.europa@gmail.com

______________________________________________________________________________________________

 Allegati – Approfondimenti                                                                                               

Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani – Lettera alla Redazione

Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani – Lettera alla Redazione

Domenica, 22 Maggio/ 2016    – Comitato italiano “Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani” - Redazione Quieuropa, Aleppo, Siria, Crimini contro l'Umanità, Aleppo, guerra dell'acqua, sanzioni, Unione europea,  Suore trappiste, testimonianza, genocidio del popolo siriano, Nobel per la Pace Maguire  Basta sanzioni alla Siria e ai Siriani – Lettera alla Redazione    In attesa del summit di Bruxelles, [...]

La petizione, l’appello – Basta sanzioni alla Siria

La petizione, l’appello – Basta sanzioni alla Siria

Mercoledì 18 Maggio / 2016  - Comitato italiano contro le sanzioni alla Siria  - Siria, Redazione Qui Europa, Aleppo, Crimini contro l'Umanità, Aleppo, guerra dell'acqua, sanzioni, Unione europea,  Suore trappiste, testimonianza, Sanzioni, annientamento della Siria, sanzioni inique, genocidio del popolo siriano, sanzioni internazionali  La petizione, l'appello – Basta sanzioni alla Siria In questi cinque anni le sanzioni alla Siria hanno [...]

______________________________________________________________________________________________
 
 Video Allegato – il Piano Kalergi                                                                                      
 

Immigrazione: Genocidio del Popolo Europeo IL PIANO KALERGI

 
Immigrazione: Genocidio del Popolo Europeo IL PIANO KALERGI
 
_____________________________________________________________________________________________

Banalizzazione dell’orrore: lettera dai Maristi di Aleppo

Banalizzazione dell’orrore: lettera dai Maristi di Aleppo

Domenica, Settembre 20th, 2015 – di Nabil Antaki - Redazione Quieuropa,  Siria, Suore trappiste, testimonianza, annientamento della Siria, sanzioni inique, genocidio del popolo siriano, Banalizzazione dell'orrore, problema idrico, problema elettrico, Gli sgozzamenti che non fanno più notizia,  La questione dei "veri profughi"  Genocidio del popolo siriano – La Verità che l'Occidente tace Banalizzazione dell'orrore: lettera dai Maristi di Aleppo  Siria – Le [...]

Testimonianza/Appello delle suore trappiste siriane – contro le sanzioni che annientano il popolo

Testimonianza/Appello delle suore trappiste siriane – contro le sanzioni che annientano il popolo

Sabato, Luglio 18th, 2015 - Testimonianza/Appello delle suore trappiste siriane - Redazione Quieuropa,  Siria, Suore trappiste, testimonianza, Sanzioni, annientamento della Siria, sanzioni inique, genocidio del popolo siriano, sanzioni internazionali  Genocidio del popolo siriano – attacco al cuore del Cristianesimo Testimonianza/Appello delle suore trappiste siriane – contro le sanzioni che annientano il popolo Le Monache siriane: "vi chiediamo di operare per [...]

Aleppo – Testimonianza di Fra Ibrahim: una comunione meravigliosa, malgrado la morte

Aleppo – Testimonianza di Fra Ibrahim: una comunione meravigliosa, malgrado la morte

Martedì,  Maggio 5th/ 2015       - Redazione Qui Europa - Testimonianza di Fra Ibrahim Sabbagh, parroco latino di Aleppo Redazione Quieuropa, Siria, Aleppo, Terrorismo, Fra Ibrahim Sabbagh, Testimonianza Cristiana, Terrasanta, Persecuzioni contro i Cristiani, martiri, famiglie in fuga, meravigliosa comunione  Aleppo – Testimonianza di Fra Ibrahim: una comunione meravigliosa, malgrado la morte Prima dell'inizio della persecuzione, vivevano ad [...]

Siria – Le Politiche Occidentali incoraggiano l’esodo dei Cristiani

Siria – Le Politiche Occidentali incoraggiano l’esodo dei Cristiani

Martedì, Ottobre 22nd/ 2013 – Redazione Qui Europa - Redazione Qui Europa, Siria, Cristiani, Esodo, Arcivescovo Marayati, Comunità Internazionale, Profughi Siriani, 17 Paesi, Europa, Esodo forzato e indotto, Genocidio di un popolo, Libano, Damasco, Aleppo, Derrate alimentari carissime, Responsabilità e doveri dellì'Occidente, Assad ripristina l'arteria stradale Aleppo-Homs  Siria – Le Politiche Occidentali incoraggiano l'esodo dei Cristiani La [...]

Aleppo e il genodicio idrico tra il silenzio della comunità Internazionale

Aleppo e il genodicio idrico tra il silenzio della comunità Internazionale

Sabato, Giugno 14th/ 2014 – Redazione Qui Europa  - Siria, Redazione Qui Europa, Aleppo, Brasile, mondiali di calcio, Genocidio idrico, guerra nuova, Micalessin, Giornale, Testimonianza oculare di padre George, Crimini di Guerra e Crimini contro l'Umanità, da Aleppo J'Accuse!, Occidente, ONU, Unicef, Complici di Crimini contro l'umanità, genocidio idrico, guerra dell'acqua  Aleppo e il genodicio idrico tra il silenzio della comunità Internazionale [...]

L’incontro per la Pace in Vaticano: bilanci e prospettive oltre i cerimoniali

L’incontro per la Pace in Vaticano: bilanci e prospettive oltre i cerimoniali

Giovedì,  Giugno 12nd/ 2014    - di Sergio Basile, Redazione Papaboys 3.0 e redazione Quieuropa - Iniziativa di Libero Confronto, di Quieuropa Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Roma, Papa Francesco, Papaboys 3.0, Shimon Peres, Mahmoud Abbas, Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I e del custode di Terra Santa padre Pizzaballa, la trama sempre più robusta di una convivenza rispettosa e pacifica, Giovanni Paolo II, Elias Akleh [...]

Frans, dì al giovane uomo vestito di bianco accanto a te…

Frans, dì al giovane uomo vestito di bianco accanto a te…

Domenica, 10 Aprile/ 2016    – Testimonianza di  padre Nouras Sammour -  Redazione Qui Europa / Redazione Ora Pro Siria - Redazione Quieuropa, Redazione Ora Pro Siria, Gesù di Nazareth, Testimonianza di  padre Nouras Sammour, Ya Rabb, padre Frans van der Lugt, era il pastore, oggi la sua presenza continua  Frans, dì al giovane uomo vestito di bianco accanto a te…           [...]

Aleppo, Siria – “Qui siamo chiusi fuori dal mondo e presto senza risorse per sopravvivere”

Aleppo, Siria – “Qui siamo chiusi fuori dal mondo  e presto senza risorse per sopravvivere”

Mercoledì, Marzo 9th, 2016 - di S.E. Mons. Abou Khazen, Vescovo di Aleppo – Redazione Quieuropa,  Siria, Vescovo di Aleppo, Mons. Abou Khazen, parrocchia di Imola, tagliata fuori dai rifornimenti, taglio dell'acqua  Aleppo, Siria – "Qui siamo chiusi fuori dal mondo e presto senza risorse per sopravvivere" Nuovo appello del vescovo di Aleppo, Mons. Abou Khazen [...]

Siria – Come l’Occidente appoggia l’ISIS sottobanco

Siria – Come l’Occidente appoggia l’ISIS sottobanco

 Martedì,  Ottobrebre 27th/ 2015  - di Padre Daniel Maes, Siria - Redazione Quieuropa, Padre Daniel Maes, Siria, Qara, fabbrica di candele, gruppo Bilderberg, Francois hollande, Barack Pbama, Arabia Saudita, ISIS, Turchia, David Cameron, UK, terrorismo internazionale  Siria – Come l'Occidente appoggia l'ISIS sottobanco Lettera di Padre Daniel Maes da Qara: bugie e ipocrisie, questi i "grandi valori" di [...]

Sira – Il dramma dei profughi nella testimonianza di Yousef, cristiano detenuto in Turchia

Sira – Il dramma dei profughi nella testimonianza di Yousef, cristiano detenuto in Turchia

Sabato, Ottobre 10th, 2015 – Testimonianza di Yousef, giovane cristiano siriano -  Redazione Quieuropa,  Siria, Turchia, testimonianza, Yousef, Istanbul, Damasco, imprigionati in un campo profughi, nel campo di detenzione  Siria – Il calvario di un popolo colpevole di essere cristiano Sira – Il dramma dei profughi nella testimonianza di Yousef, cristiano detenuto in Turchia Testimonianza di Yousef, [...]

Gli angeli di Homs e la nostra Sete di Giustizia

Gli angeli di Homs e la nostra Sete di Giustizia

Venerdì,  Ottobre 3rd/ 2014  – di Sergio Basile - Presidente Sete di Giustizia - Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Homs, strage di bambini, fondamentalismo islamico, nuova consapevolezza, Giacinto Auriti, finanziamenti occulti agli squadroni della morte, moneta-debito, sistema bancario internazionale, rivoluzioni e primavere, progresso, coscienza Sete di Giustizia  Gli angeli di Homs e la nostra Sete di Giustizia Dedicato [...]

Gli Obiettivi reali del fondamentalismo, secondo il vescovo di Aleppo

Gli Obiettivi reali del fondamentalismo, secondo il vescovo di Aleppo

Mercoledì,  Ottobre 1st/ 2014  – di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Sergio Basile, ISIS, Vescovo di Aleppo, strategie mondialiste, Attacco degli Usa e delle forze alleate, Padre Georges Abou Khazen, schizofrenia di Obama e soci  Gli Obiettivi reali del fondamentalismo, secondo il  vescovo di Aleppo Questa non è una guerra di religione tra Cristianesimo e Islam, ma un [...]

7 Settembre, Giornata Mondiale di preghiera per la Pace in Siria

7 Settembre, Giornata Mondiale di preghiera per la Pace in Siria

Martedì,  Settembre 2nd/ 2014   – di Padre Giuseppe Nazzaro, Aleppo  - Redazione Quieuropa, Siria, Giornata di preghiera per la Siria, Padre Giuseppe Nazzaro, Aleppo, Roma, Mons. Mtanoius Haddad, Medioriente, Gesù Cristo, presenza cristiana, persecuzioni in Siria, Vicario apostolico di Aleppo  7 Settembre, Giornata Mondiale di preghiera per la Pace in Siria  Lettera di Padre Giuseppe Nazzaro, [...]

Patriarchi d’Oriente sul fondamentalismo: immediata presa di posizione di tutti i capi religiosi e inchiesta

Patriarchi d’Oriente sul fondamentalismo: immediata presa di posizione di tutti i capi religiosi e inchiesta

Venerdì, Agosto 29th/ 2014  - Comunicato dei patriarchi d'Oriente - dal Patriarcato latino di Gerusalemme Damasco, Cristianesimo, Lettera dei Patriarchi orietali, Siria, I figli della Risurrezione,  appello della Chiesa ortodossa, Necessita un'immediata presa di posizione comune di tutti i capi religiosi, sconcertati dall'immobilismo, Finanziamenti occulti delle frange fondamentaliste, il procuratore della Corte penale internazionale apra un'inchiesta, Patriarcato latino di Gerusalemme, Gaza, Siria, Iraq  I Patriarchi d’Oriente: “l’estremismo religioso  costituisce una [...]

L’Indifferenza Mediatica dei nostri governanti verso Aleppo e i genocidi di cristiani nel mondo: arma Mondialista

L’Indifferenza Mediatica dei nostri governanti verso Aleppo e i genocidi di cristiani nel mondo: arma Mondialista

Lunedì,  Maggio 12th/ 2014  - di C.Alessandro Mauceri / Sergio Basile / Redazione Quieuropa – Libia, Silvio Berlusconi, Mu'ammar Gheddafi, Matteo Renzi, Roberto Maroni, Mario Monti, Ospedale Kindi, AleppoNigeria, Somalia, Mali, Congo, Pakistan, Egitto, Frans Van der Lugt, Siria, Center for the Study of Global Christianity, CESNUR, Accademia di Scienze Umane e Sociali, Barrett, BBC, martiri, C.Alessandro [...]

Anche tu hai una Risurrezione – Appello al mondo del Patriarca d’Oriente

Anche tu hai una Risurrezione – Appello al mondo del Patriarca d’Oriente

Domenica di Pasqua, Aprile 20th/ 2014  - Lettera Pasquale di Sua Beatitudine Gregorios III, Patriarca  di Antiochia e di tutto l'Oriente, di Alessandria e di Gerusalemme – Damasco, Cristianesimo, Lettera del Patriarca Gregorios III , Appello al mondo del Patriarca di antiochia, Verso la Pasqua, Siria, I figli della Risurrezione,  appello della Chiesa di Damasco, ci rivolgiamo a tutti: il Presidente del [...]

Siria – Testimonianza di Mons. Audo: Noi cristiani viviamo nella Paura

Siria – Testimonianza di Mons. Audo: Noi cristiani viviamo nella Paura

Mercoledì, Aprile 2nd/ 2014 - di Mons. Antoine Audo, Vescovo in Aleppo, Siria  – Mons. Antoine Audo, Vescovo di Aleppo, Siria, Persecuzione contro i cristiani in Siria, Testimonianza di monsignor Audo, Libano, Iraq, Famiglie povere, caritas cattolica, cecchini e sequestri di persona in Siria, Cafod  Siria – Noi cristiani viviamo nella paura La nostra fede è in [...]

Speciale Siria – Straordinaria Testimonianza di Padre Maes, sul NWO nel Paese culla del Cristianesimo

Speciale Siria – Straordinaria Testimonianza di Padre Maes, sul NWO nel Paese culla del Cristianesimo

Lunedì, Agosto 19th/ 2013 – Straordinaria Testimonianza oculare di Padre Daniel Maes, Siria –   Redazione Qui Europa Siria, Aleppo, Cristiani, Persecuzione contro i cristiani, complotto massonico, Padre Daniel Maes, Straordinaria testimonianza di Padre Maes, Homs, Damasco, Bashar Al Assad, Guerra occidentale contro la Siria, La Resistenza del Grande Popolo Siriano, 6000 profughi al giorno e minorenni [...]

Sono state liberate le suore di Maaloula rapite a Dicembre

Sono state liberate le suore di Maaloula rapite a Dicembre

Lunedì, Marzo 10th/ 2014 – Redazione Ora Prosiria  – Siria, Redazione Ora Prosiria, Suore liberate, Suore rapite in Dicembre Maaloula, Civili uccisi a sangue freddo, Video Shock delle esecuzioni, fronte al-Nusra, Al-Qaeda, Persecuzione contro i cristiani in Siria  Sono state liberate le suore di Maaloula rapite a Dicembre I rapitori sarebbero squadroni integralisti militanti del [...]

Padre Jacques Mourad – “La miracolosa fuga dall’Isis”

Padre Jacques Mourad – “La miracolosa fuga dall’Isis”

Giovedì,  Gennaio 14th/ 2016 - di Gian Micalessin  - Redazione Quieuropa, Padre Jacques Mourad, Gesù Cristo, Samaan, Cristianesimo, Gian Micalessin, Siria, persecuzione dei cristiani, sionismo, wahabismo, Isis, Al Baghdadi, miracolosa fuga dall'Isis, Gli occhi della guerra  Siria – Padre Jacques Murad - “La miracolosa   fuga dall’Isis” Padre Jacques Mourad ripercorre la sua esperienza: "Lui mi guardò rammaricato. Sa… dovremo ucciderla!"    di [...]

Siria – Padre Daniel: abiteranno sicuri. Egli stesso sarà la pace!

Siria – Padre Daniel: abiteranno sicuri. Egli stesso sarà la pace!

Mercoledì,  Gennaio 6th/ 2016 - di Padre Daniel Maes, Siria - Redazione Quieuropa, Gesù Cristo, Cristianesimo, Padre Daniel Maes, Siria, persecuzione dei cristiani, Qara, terrorismo internazionale, sionismo, wahabismo  Siria – Padre Daniel: abiteranno sicuri. Egli stesso sarà la pace! La perseveranza dei testimoni della verità avrà la meglio!   Testimonianza di Padre Daniel Maes, Siria  Algeria – masse di musulmani tornano [...]

 

 

 

 

 

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa