Se non c’è una ragione per vivere…non c’è nemmeno una ragione per essere onesti

Martedì, 5 Luglio/ 2016   

 - di Corrado Gnerre -

Redazione quieuropa, Corrado Gnerre, Gilbert Keith Chesterton, Ortodossia, salvarsi da sé, autosufficiente. corruzione politica, educazione civica, Il problema è antropologico, determinismo automatico, destino dell’uomo, bellezza di rimanere fedeli, Senza la Ragione, c’è solo la giungla, non c’è più la forza del diritto, il diritto della forza, Senza la Ragione, delirio 

Se non c’è una ragione per vivere… non c’è 

nemmeno una ragione per essere onesti 

Senza la Ragione, c’è solo la follia. Senza la Ragione, c’è solo il caos. 

Senza la Ragione, c’è solo la giungla del “si salvi chi può”. 

Senza la Ragione, non c’è più la forza del diritto,

ma il diritto della forza

 

di Corrado Gnerre

Se non c’è una ragione per vivere

 Una delle più grandi follie                                                                                

Roma – di Corrado Gnerre – Gilbert Keith Chesterton scrive in Ortodossia: “I materialisti non riescono mai a comprendere bene neppure il mondo: fanno affidamento in tutto e per tutto su poche massime ciniche non vere. Ricordo che una volta stavo passeggiando con un facoltoso editore, il quale fece un’osservazione che avevo già sentito in altre occasioni; si tratta, in effetti, quasi di un motto del mondo moderno. (…). L’editore disse di qualcuno: ‘Quell’uomo farà strada perché crede in se stesso.’ (…). Gli dissi: ‘Vuole che le dica dove si trovano gli uomini che più credono in se stessi? Perché glielo posso dire. (…) Gli uomini che davvero credono in se stessi stanno nei manicomi.” Chesterton ha ragione: una delle più grandi follie è quella di credersi sicuri di sé. Attenzione: non semplicemente sicuri, ma sicuri di sé. C’è differenza. Sentirsi sicuri è una virtù, e il non averla può generare problemi, problemi – appunto  di “insicurezza”. Sentirsi sicuri di sé è un’altra cosa. Vuol dire essere convinti che la propria persona può risolvere tutto, che la chiave sta in se stessi, che ognuno può salvarsi da sé, che ognuno è del tutto autosufficiente. Si deve essere sì sicuri, ma sicuri perché c’è qualcun altro che sostiene, perché si è convinti di non esser soli nell’avventura della vita, perché quell’implorazione e quell’invocazione che scaturiscono dal cuore non possono andare perdute, perché c’è Qualcuno che accoglie quell’implorazione e quell’invocazione e che queste non si smarriranno in un infinito senza risposta.

 Il problema è antropologico                                                                              

Sentendo i quotidiani casi di corruzione politicapuò lievitare una tentazione, quella di pensare che ciò che è stato ancora una volta scoperto sia l’esito di problemi strutturali, di sistema, d’incapacità da parte dei partiti di non saper “filtrare” adeguatamente e quindi di non saper evitare che disonesti possano “infiltrarsi” e fare i loro sporchi interessi. Oppure (un’altra tentazione) pensare che basterebbe l’educazione civica, e anche un eticismo moralista sparso un po’ di qua e un po’ di là, per cercare di sensibilizzare gli uomini (soprattutto le giovani generazioni) al “rispetto della legalità”, come oggi si ama dire. No. Queste sono sciocchezze! Il problema è antropologico. Cioè è un problema legato all’uomo. Alla sua natura e al suo destino. Alla sua natura, perché l’uomo è “ferito”. C’è poco da fare, tutti coloro che negano il peccato originale e le sue nefaste conseguenze, sono poi incapaci a spiegare il mistero dell’uomo e sono costretti a tradire quell’intelligenza che serve per capire adeguatamente la realtà. E’ ciò che ci ha detto Chesterton: “I materialisti non riescono mai a comprendere bene neppure il mondo: fanno affidamento in tutto e per tutto su poche massime ciniche non vere.” Ma davvero si può credere che basterebbe costruire una società ben funzionante per far sì che l’uomo scelga l’onestà, l’altruismo, il costante rispetto delle regole? Un conto è parlare di influenza che la società può avere sulle scelte individuali, altro di "determinismo automatico". Da una famiglia sana più facilmente cresceranno dei figli moralmente sani, ma non c’è alcun automatismo; così da una famiglia di delinquenti più facilmente verranno fuori figli che sceglieranno la delinquenza, ma anche qui non c’è alcun automatismo di sorta.

Se non c’è una ragione per vivere

 Se non c’è una vera ragione per vivere…                                                       

Il problema non è solo antropologico ma è anche legato al destino dell’uomo. Se non c’è una vera ragione per vivere, facilmente viene meno anche una vera ragione per essere onesti e per fare tutto ciò che è giusto fareL’unica ragione è riconoscere che la propria vita non è frutto del caso, che non siamo “gettati” nel mondo, ma esito di un progetto, che c’è un Logos che fonda la nostra vita e che, se liberamente corrispondiamo, è disposto ad accompagnarci. Solo questa Ragione ci dà un motivo serio per sacrificarci, per essere responsabili, per essere coraggiosi nel saper dominare noi stessi, le nostre brame, la sete e la fame di potere, la ricerca spasmodica di trovare in questo mondo l’unico spazio per imporre noi stessi. Solo questa Ragione ci fa capire la bellezza di rimanere fedeli, di rimanere fedeli al vero, a quel vero naturale che senza equivoci ci presenta il bene come bene e il male come male.

 Senza la Ragione, non c’è la forza del diritto, ma il diritto della forza    

Ma se questa Ragione non c’è … meglio: se questa Ragione la si è voluta cancellare dalla vita degli uomini, dalla società, dall’azione politica, dalla cultura, da tutto, è da stolti lamentarsi e chiedersi stupidamente il perché di ciò che accade, il perché di questa corsa al danaro, di questa corsa ad alzare sempre più l’asticella dei propri desideriSenza la Ragione, c’è solo la follia. Senza la Ragione, c’è solo il caos. Senza la Ragione, c’è solo la giungla del “si salvi chi può”. Senza la Ragione, non c’è più la forza del diritto, ma il diritto della forzaSenza la Ragione, c’è solo il delirio di pensare che basterebbe fare un po’ di etica politica e sparirebbero corruzione e arrivismo. Senza la Ragione, c’è solo la stoltezza di credere che con una goccia d’acqua si possa spegnere un vulcano in eruzione.

Corrado Gnerre / Confederazone Civiltà Cristiana

Partecipa al dibattito – infounicz.europa@gmail.com

__________________________________________________________________________________________

 Video Correlati                                                                                               

Perché oggi è (quasi) tutto brutto? Prof Corrado Gnerre – YouTube

 

__________________________________________________________________________________________

 Articoli Consigliati – Approfondimenti                                                                     

L’uomo Moderno ha perduto se stesso perché ha Sostituito Dio con il Ciarpame

L’uomo Moderno ha perduto se stesso perché ha Sostituito Dio con il Ciarpame

Lunedì,  Gennaio 27th/ 2014 – di  Cinzia Casalino / Grupponovelty – Cinzia Casalino, Grupponovelty, Giacinto Auriti, Monismo, immanentismo, soggettivismo, relativismo, L’uomo moderno ha perduto se stesso, L'uomo ha sostituito Dio con il ciarpame, Giacinto Auriti, La morale è immutabile,  Trasgredendo la legge morale si trasgredisce alla legge naturale, L'Errore di Hegel, Soggettivismo che annienta la Verità, L'ispirazione illuminista e sciamanica, Istituzionalizzazione Banca d'Inghilterra, Liberi Muratori, Il [...]

Satanismo nella Psicologia Analitica di Jung: peggio della Psiacanalisi di Freud

Satanismo nella Psicologia Analitica di Jung: peggio della Psiacanalisi di Freud

Lunedì, 4 Luglio/ 2016     - di Don Curzio Nitoglia - Redazione quieuropa, Don Curzio Nitoglia,  Jumg, Freud, satanismo, Carl Gustav Jung, spiritualismo gnostico, spiritualismo alchemico, spiritualismo esoterico, Hegel, teologia cattolica, protestante, psiche umana, filosofia kantiana, dottrina modernista. dogmi della Chiesa romana, fondamento oggettivo, relativismo metafisico, relativismo teologico assoluto, Antonio Fogazzaro, kantismo, buddismo,  SS. Trinità, Quaternità,  Figlio di Dio, Satana sarebbe il primo Figlio di Dio, salute psichica, apocatastasi di Origene, Jacques Maritain, Biographie, Spirito Santo, Lucifero, Redenzione, Paolo VI, Raïssa Maritain, Léon [...]

Unione Europea, Onu e origini dell’esoterismo pubblico contemporaneo

Unione Europea, Onu e origini dell’esoterismo pubblico contemporaneo

Venerdì, 1 Luglio/ 2016     - di Don Curzio Nitoglia - Redazione quieuropa, Don Curzio Nitoglia, esoterismo, ONU, UE, yoga, Forze Occulte della Sovversione, Giudaismo, Massoneria, Liberalismo, millenarismo gioachimita, Israele, America, esoterismo, mondialismo, Freud, Jung, De Chardin, Fogazzaro, Blavatsky, Eliphas Levi, Magia, massoneria   Unione Europea, Onu e origini dell'esoterismo pubblico contemporaneo: Eranos, Esalen e dintorni Il volto nascosto dell’Onu e dell'Unione europea: relativismo cabalistico-massonico contro Dio, ragione [...]

Il Lato Occulto dell’Arte – Vergogna MAXI, al MAXXI di Roma

Il Lato Occulto dell’Arte – Vergogna MAXI, al MAXXI di Roma

Domenica  Agosto 10th/ 2014  - di Daniele Di Luciano - Redazione Quieuropa, Redazione Losai, Daniele Di Luciano, MAXXI di Roma, pornografia, pedolifia, decadenza nell'arte, proteste dei genitori, bambini turbati, arte immorale e blasfema, Jake e Dinos Chapman, podopornografia, Giovanna Melandri, figure adolescenziali alle prese con membri maschili, Antonio Marziale  Il Lato Occulto dell'Arte – Vergogna MAXI, al MAXXI di Roma [...]

Il Lato Occulto dell’Arte – Quando la CIA e i Rockefeller inventarono l’Arte Contemporanea

Il Lato Occulto dell’Arte – Quando la CIA e i Rockefeller inventarono l’Arte Contemporanea

Lunedì,  Luglio 28th/ 2014 – di Gianluca Marletta - Redazione Quieuropa, Gianluca Marletta,  CIA, Lato occulto dell'arte, Nuovo Ordine Mondiale, Politica Internazionale, Rockefeller, arte contemporanea, desacralizzazione dell'arte, Jean-Michel Basquiat, Andy Warhol, Pop Art, Edie Sedwick, graffitismo, Keith Haring, astrattismo, Jackson Pollock e Mark Rothko, psichedelia, flower power, Modern art was CIA, contributo avuto dalla CIA nella promozione dell’arte moderna, Encounter, Congress for Cultural Freedom, The New American Painting, MOMA, New York, Europa, Museum of [...]

Nel tempo della Pornocrazia, la pornografia come strumento di propaganda del potere

Nel tempo della Pornocrazia, la pornografia come strumento di propaganda del potere

Venerdì,  Giugno 27th/ 2014  - di Poetainazione / Redazione Quieuropa - Iniziativa di Libero Confronto, "Pensa e Scrivi" di Quieuropa Redazione Quieuropa, Poetainazione, pornocrazia e pornografia, Corrado Gnerre, Pansessualizzazione della società, destabilizzazione sociale, rivoluzione sessuale, Massoneria e industria del porno, P2, Licio Gelli, Silvio Berlusconi, Colpo Grosso, Antonio Ricci, cortigiane, Minetti, Aldo Grasso, "Il Corriere della Sera", "Colpo Grosso [...]

Massoneria e industria del porno – Il piano Segreto del 1824

Massoneria e industria del porno – Il piano Segreto del 1824

Lunedì,  Giugno 23rd/ 2014  - di Corrado Gnerre, Giudizio Cattolico - Digressioni su "Il dramma dell’ora presente", di Mons. Delassus Iniziativa di Libero Confronto, "Pensa e Scrivi" di Quieuropa Redazine Giudizio Cattolico, Redazione Quieuropa, Corrado Gnerre, Pansessualizzazione della società, destabilizzazione sociale, Madonna del Buon Successo, Madonna del Buon Consiglio, madre Mariana Torres Berriochoa, la bellissima signora, Maria del Buon Successo, pulsione [...]

L’Ignoranza, il prete, Martin e la Croce

L’Ignoranza, il prete, Martin e la Croce

Martedì, Maggio 27th/ 2014  - di Sergio Basile e Don Salvatore Lazzara -   Redazione quieuropa, L'Ignoranza, il prete, Martin e la Croce, PD, Martin Schulz, valori dissacranti ed usurocratici che tali compagini – paladine dell'europeismo, Bruxelles, Roma, Catanzaro,  socialdemocratico tedesco presidente del Parlamento di Strasburgo, crocifisso, sistema bancario, Sergio Basile e Don Salvatore Lazzara, pretesti degli ambientalisti per rimuovere la croce, Gilbert Keith Chesterton  L'Ignoranza, il prete, [...]

L’Inversione tra bene e male – Prostituzione, Droga e Alcool diventano “Ricchezza Nazionale”

L’Inversione tra bene e male – Prostituzione, Droga e Alcool diventano “Ricchezza Nazionale”

Sabato,  Maggio 24th/ 2014  - di C.Alessandro Mauceri e Sergio Basile - Redazione quieuropa, Mario Monti, Fiscal Compact, rapporto deficit/PIL, accordi di Maastricht, Prodotto Interno Lordo, Istat, Enrico Giovannini, Sistema dei conti nazionali (Sec), Sec2010, Eurostat, C.Alessandro Mauceri, Sergio Basile, Ezra Pound, Bob Kennedy, discorso sul Pil, Medioevo, professor Massimo Viglione  L'Inversione tra bene e male – Prostituzione, [...]

La Vera Ricchezza di una Nazione

La Vera Ricchezza di una Nazione

Maggio, Mercoledì 21st/ 2014 - di Sergio Basile e Padre Antoni Carol Hostench - Ezra Loomis Pound, Redazione Qui Europa, Sergio Basile, Padre Carol Hostench, Vangelo, Gesù, la società odierna è debole ed apparentemente indifesa,  disonesto, cricche ed il tornacontismo personale,  il diavolo è colui che separa in funzione della sua disonestà, pura ed irrealizzabile utopia, Spirito Santo, La Verità che fa paura al mondo globalizzato [...]

Dialoghi con la Polis 2014 – Due domande a Marco Tarquinio: Grecia e Nuovo Disordine Mondiale

Dialoghi con la Polis 2014 – Due domande a Marco Tarquinio: Grecia e Nuovo Disordine Mondiale

Domenica, Aprile 13th/ 2014  - L'Editoriale, di Sergio Basile – Catanzaro, Dialoghi con la Polis, Marco Tarquinio, Arcivescovo di Catanzaro, Avvenire, Direttore Avvenire, Benedetto VXI, Cardinal Ratzinger, Mons. Michel Schooyans, Caso Grecia, La Grecia torna sui mercati, Nuovo Disordine Mondiale, Ruolo dei cattolici nella società, Papa Francesco, impegno dei cattolici in politica, titoli di stato, Black Rock, Speculazione [...]

La Conoscenza è la strada per Amare… La Verità permette di essere Liberi

La Conoscenza è la strada per Amare… La Verità permette di essere Liberi

Mercoledì, Aprile 9th/ 2014 – di  Givanildo dos Santos Ferreira e Sergio Basile -  Italia, la verità vi farà liberi, molti preferiscono non vedere, Vangelo, Falsi discepoli, sterilità e pericoli dell'orgoglio spirituale, Dio perdona i peccatori non perdona i corrotti, se Dio fosse vostro Padre mi amereste, False primavere arabe, primavere di morte, il falso mito dell'Europa unita [...]

I Giorni della Sovversione – I Giorni di Cassandra e Noè

I Giorni della Sovversione – I Giorni di Cassandra e Noè

Lunedì, Aprile 7th/ 2014 – di Massimo Viglione -  Iniziativa di Libero Confronto "Pensa e Scrivi" di "Qui Europa" Iniziativa di Libero Confronto "Pensa e Scrivi" di "Qui Europa", Massimo Viglione, Antonio Socci, I Giorni della Sovversione, I Giorni di Cassandra e Noè, Radio Spada, Massimo Micaletti, come se nulla di tutto questo stesse accadendo, indifferenza, nuovo ordine mondiale, Papa Francesco, Putin, fascismo o controrivoluzione, occidentalismo o [...]

Elogio della Casalinga

Elogio della Casalinga

Domenica, Marzo 9th/ 2014 - di Patrizia Stella  -  Elogio della casalinga, 8 Marzo, Riflessioni sulla donna, Donna e uomo, Patrizia Stella, Un privilegio incommensurabile, La trappola del femminismo, Grandezza della maternità, tornare ad essere regine senza frustrazioni inutili  Elogio della Casalinga  Non c'è bisogno di competizioni insensate uomo-donna. La donna ha già una marcia in più [...]

Sempre di più – Logan il cane e il consumatore globale

Sempre di più – Logan il cane e il consumatore globale

Domenica, 24 Aprile/ 2016    – di Roberto Pecchioli - Redazione Quieuropa, Roberto Pecchioli, Logan, cane, consumatore globale, Marx, Epicuro, liberalismo, capitalismo, capitale, outlet, paradisi di plastica, consumo compulsivo, felicità, Cristianesimo, Gesù e i talenti   Sempre di più - Logan il cane e il consumatore globale La nuova trinità (piacere, ricchezza, immagine): uno dei più potenti motori del nichilismo, il [...]

La Madonna racconta – Confidenze della Vergine Maria ai suoi figli

La Madonna racconta – Confidenze della Vergine Maria ai suoi figli

Sabato, 9 Aprile/ 2016    – Redazione Qui Europa - Redazione Quieuropa, don Ferdinando Rancan, Mons. Luigi Negri, Vescovo di Ferrara, Alfa e Omega, origine della nostra fede, autobiografia della Madonna  La Madonna racconta – Confidenze della Vergine Maria ai suoi figli Una "autobiografia" della Madonna… fedele al Vangelo    Redazione Qui Europa  La Madonna racconta…                   [...]

Spotlight e God’s not dead (Dio non è morto)

Spotlight e God’s not dead (Dio non è morto)

Martedì, Marzo 8th, 2016 - di Patrizia Stella - Redazione Quieuropa,  Gesù Cristo, Patrizia Stella, Spotlight, God's not dead, Dio non è morto, Premio Oscar, Hollywood, Los Angeles, Massoneria, Propaganda massonica, Umberto Eco, Dan Brown, Mons. Ravasi, pedofilia, Giuliano Ferrara, Lucietta scaraffia, Seam O'Malley, Cristiada   Spotlight e God's not dead (Dio non è morto) Spotlight -  Carriera assicurata! [...]

Riflessioni fuori dal coro sui cosiddetti “diritti civili” – Prima Parte

Riflessioni fuori dal coro sui cosiddetti “diritti civili” – Prima Parte

Giovedì, Febbraio 4th, 2016 – di Federico Michielan  -  Redazione Quieuropa, Redazione Qui Europa, Federico Michielan, Dittatura del relativismo, ddl Cirinnà, Family Day 2016, Matrimonio gay, organi mainstream, associazioni gay, Voting Rights Act, diritto di voto, matrimonium, mater e munus, compito,  generare i figli, sostenere economicamente la famiglia, Il fine del matrimonio, liberorum procreandorum causa, procreazione, Modestino, coniunctio maris et feminae et consortium omnis vitae, divini [...]

Padre Siano – Aspetti iniziatici ed esoterici nella Massoneria – La Conferenza

Padre Siano – Aspetti iniziatici ed esoterici nella Massoneria – La Conferenza

Domenica, Ottobre 11st, 2015 – Conferenza sulla Massoneria di Padre Paolo Maria Siano –  Redazione Quieuropa,  Padre Paolo Maria Siano, Massoneria, demonio, diavolo, esoterismo, cultura gnostica, Ermetismo, alchimia e cabala ebraica, Padre Massimiliano Maria Kolbe  Società, Religione e Massoneria Aspetti iniziatici ed esoterici nella Massoneria  Conferenza di Padre Paolo Maria Siano – Modena 25 Gennaio 2014 Un interessante [...]

L’amore ai tempi dell’Apostasia – 2

L’amore ai tempi dell’Apostasia – 2

Domenica, Luglio 19th, 2015 – di Chiara Mangolini -  Redazione Quieuropa, Chiara Mangolini, l'amore ai tempi dell'apostasia, cambiamenti sociali, precetti della Chiesa, Gesù Cristo, Confessione, amore mordi e fuggi, consumare senza regole, Lucignolo, Cantico dei Cantici, forte come la morte è l'amore, timpani della speranza  Società e Costume – La ricerca dell'Amore ai tempi del caos  L'amore [...]

Siamo in Guerra e dobbiamo combattere!

Siamo in Guerra e dobbiamo combattere!

Mercoledì,  Luglio 15th/ 2015       - di Massimo Mancinelli – Redazione Quieuropa, Massimo Mancinelli, Guerra, Dottrina sociale della Chiesa, San Basilio in Grande, San Pio X, dottrina tradizionale della Chiesa,  Cardinale Miloslav Vlk,Padre Agostino Fuentes, Madonna a Fatima, San Pio da Pietrelcina, Nuovo Ordine Mondiale, Protestantesimo, Pascendo Dominici Gregis, Notre Charge Apostolique, lettera apostolica, tradizione cattolica  Società, Religione e [...]

Protestantesimo & Co – La falsa gnosi, da Lutero a Hegel

Protestantesimo & Co – La falsa gnosi, da Lutero a Hegel

Mercoledì, Giugno 24th, 2015 – di Piero Vassallo -  Redazione Quieuropa, Falsa gnosi, Piero Vassallo, protestantesimo, luteranesimo, gnosi, Karl Rosenkranz, Alma von Stockhausen, Alexandre Kojève, Jacques Lacan, Pierre Klossowski, Jean Paul Sartre, Georges Bataille e André Breton, Alexandre Kojève, Lutero, filosofia della morte  Religione – Riflessioni su gnosi, luteranesimo, protestantesimo e modernismo Protestantesimo & Co – La falsa gnosi, da Lutero a [...]

L’amore ai tempi dell’Apostasia

L’amore ai tempi dell’Apostasia

Sabato, Giugno 20th, 2015 – di Chiara Mangolini -  Redazione Quieuropa, Chiara Mangolini, l'amore ai tempi dell'apostasia, precetti della Chiesa, Confessione, amore mordi e fuggi, consumare senza regole, Lucignolo, Cantico dei Cantici, forte come la morte è l'amore  Società e Costume – viaggio low cost… del sentimento L'amore ai tempi dell'Apostasia Ai tempi dell'Apostasia l'amore è un concetto [...]

Avvoltoi, Lupi & Co – Senza Ritegno Alcuno

Avvoltoi, Lupi & Co – Senza Ritegno Alcuno

Sabato,  Marzo 28th/ 2015 - di Massimo Viglione, "Il Giudizio Cattolico" -  Redazione Quieuropa, Massimo Viglione, Il Giudizio Cattolico, Lorenzin, Mauro, senza ritegno alcuno, pedine senza dignità, infame sistema, figli delle tenebre, scomparsa scelta civica, burattini dei poteri forti  Avvoltoi, Lupi & Co – Senza Ritegno Alcuno Se non vogliamo finire tra gli zombie, prendiamo le distanze da questo ridicolo [...]

La Profezia di Dostoevskij sull’ora presente. Un mondo di indemoniati?

La Profezia di Dostoevskij sull’ora presente. Un mondo di indemoniati?

Domenica,  Marzo 15rd/ 2015 di Don Giorgio Ghio / "Il Giudizio Cattolico" Iniziativa di Libero Confronto, "Pensa e Scrivi" di "Qui Europa" Redazione Quieuropa, Il Giudizio Cattolico, Don Giorgio Ghio, Comunismo, Russia, Dostojevskij, Posseduti, Rivoluzionari russi, Chiesa, Crocifisso, Medaglia Miracolosa, Profezia  La Profezia di Dostoevskij sull'ora presente. Un mondo di indemoniati? La profezia di Dostoevskij [...]

A te, cara donna – Lettera alla Redazione

A te, cara donna – Lettera alla Redazione

 Domenica,  Marzo 8th/ 2015 – Lettera alla Redazione, a cura di Patrizia Stella  - Redazione Quieuropa, Patrizia Stella, Festa della Donna, 8 Marzo, Donna, femminicidio, falsa propaganda, deleterio dualismo uomo donna, misericordia e perdono  A te, cara donna – Lettera alla Redazione Lettera alla redazione, in occasione della "Festa della Donna"   di Patrizia Stella, Lettera alla [...]

Corruzione Satanica degli adolescenti – 2

Corruzione Satanica degli adolescenti – 2

Sabato,  Febbraio 28th/ 2015  – di Lasha Darkmoon  - Traduzioni a cura di Paolo Baroni, Centro San Giorgio Redazione Quieuropa, Centro San Giorgio, Lasha Darkmoon, Paolo Baroni, Centro San Giorgio, rivoluzioni anti-cristiane, anticristo, pornografia, Usa, femminismo, preservativo, Satanismo nelle scuole, setta satanica, Alice nel paese delle meraviglie, strega, Aleister Crowley, masturbazione, dildo, Satanic Temple, La Grande Bestia, 666  [...]

Corruzione Satanica degli adolescenti – 1 – Giudaizzazione di ogni persona

Corruzione Satanica degli adolescenti – 1 – Giudaizzazione di ogni persona

Mercoledì,  Febbraio 25th/ 2015  – di Lasha Darkmoon  - Traduzioni a cura di Paolo Baroni, Centro San Giorgio Redazione Quieuropa, Centro San Giorgio, Lasha Darkmoon, Paolo Baroni, Centro San Giorgio, rivoluzioni anti-cristiane, anticristo, pornografia, Usa, femminismo, preservativo, Satanismo nelle scuole, setta satanica, Alice nel paese delle meraviglie, strega, Aleister Crowley, masturbazione, dildo, Satanic Temple, La Grande Bestia, [...]

Usa – Satanisti in azione, obiettivo scuola

Usa – Satanisti in azione, obiettivo scuola

Mercoledì,  Settembre 17th/ 2014  - Redazione Losai / Redazione Quieuropa - Iniziativa di Libero Confronto, "Pensa e Scrivi" di Quieuropa Redazione Quieuropa, Redazione Losai, Satanisti in azione, obiettivo scuola, opuscoli agli studenti, florida, Miami, Detroit, Tempio Satanico, guida pratica al satanismo, Lucien Ciccioli, Oklahoma State Capitol, Baphomet  Usa – Satanisti in azione, obiettivo scuola  In Florida, il Tempio [...]

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa