Putin Burattino del Nuovo Ordine Mondiale? La Caduta di un mito di cartone?

Martedì,  Agosto 19th/ 2014 

 - Redazione Qui Europa -

Redazione Quieuropa, Russia, falce e martello, Rivoluzione bolscevica, Comunismo, Vladimir Putin, Petro Poroshenko, Rabbino Capo Berel Lazar, Stalin e Hitler, Giacinto Auriti,  Reagan e Gorbachev, USA e URSS, svastica nazista, Rossiya Bank, NATO in Russia, Agenda 21, Charles Levinson, Vodka-Cola, Morgan e Rockefeller, Chase Manhattan Bank, Gosbank 

Putin Burattino del Nuovo Ordine Mondiale?

La Caduta di un mito di cartone?

Prima Parte – Dietro la spartizione ucraina e la propaganda

a senso unico della "contro-informazione"

La pista bancaria della moneta-debito suggerita dal Prof. Auriti

aiuta a comprendere il reale ruolo della Russia di Putin 

nello schema del mondialismo anti-cristiano

 

Redazione Qui Europa

putin burattino del nuovo ordine mondiale o eroe

 Ucraina – Guerra per l'indipendenza o spartizione totalitarista?               

Kiev, Mosca –  Redazione Qui Europa   Ci stiamo accupando volutamente poco della questione Ucraina, non perché non sia importante, anzi! Piuttosto perché essa si è dimostrata in questi mesi troppo ingarbugliata e d'altra parte la propaganda mediatica da stadio in Italia non aiuta (e non ci ha aiutato) a capire. Dunque è bene riflettere attentamente su alcuni punti prima di prendere posizioni ufficiali e definitive; e ciò al fine di indagare le dinamiche più nascoste che oggi a quanto pare sfuggono alla stampa italiana (sia di regime che "contro-informativa" o pseudo-tale). Parentesi utile per non rischiare di generare ulteriore confusione tra i lettori o indurre loro a trarre facili conclusioni di comodo, contribuendo ad alimentare nell'immaginario collettivo falsi eroi, supereroi o miti … di cartapesta. I media – specie quelli di cosiddetta contro-informazione – sembrano comunque aver scelto da mesi, a prescindere da tutto, il loro osannato beniamino. Il suo nome è: Vladimir Putin.

referendum ucraina - guerra fredda

 Il solito gioco                                                                                                                

E' il solito gioco delle parti! Questa è la sensazione! Da un lato della scacchiera si tifa (proprio come negli stadi o dinanzi alla tv) per l'eroe di turno e dall'altra, di conseguenza, si identificano i cattivi: oggi incarnati "ufficialmente" dall'attuale governo filo-europeista di Kiev, dall'Unione Europea e dagli Usa. Ma è davvero così semplice la questione? La vera domanda è: esistono eroi in questa sporca faccenda? D'altra parte la storia insegna, anche se molti arrancano nel coglierne le preziose lezioni. Storicamente questi dualismi, spesso e volentieri fittizi, hanno finito per agevolare il cammino dei totalitarismi di matrice socialista (comunismo e nazismo) e liberista (regime speculare allo stesso socialismo che fa rima con europeismo – vedi qui Europa, alzati e Cammina, ma fuori dall’UE!). Si pensi al falso e strategico alterco tra Stalin e Hitler (in realtà i due andavano d'amore e d'accordo – vedi qui Italiani, Ignoranti e Ingannati: perchè non conosciamo la storia…) o alla cosiddetta "Guerra Fredda" e ai falsi contrasti tra Reagan e Gorbachev. Molto interessante ed illuminante in merito è stata anche l'analisi posta in essere dal professor Giacinto Auriti a cavallo tra gli Anni Ottanta e Novanta (vedi qui – Giacinto Auriti – Governo Occulto e Nuovo Ordine Mondiale) e della quale vi riproponiamo uno stralcio di sintesi:

Giacinto Auriti - Nuovo Ordine Mondiale

 Auriti, Vodka e Cola – Il connubbio tra capitalismo e comunismo          

"Oggi (Anni Ottanta) siamo all’Accordo USA-URSS (con incontri perfino su navi da guerra nel Mediterraneo); ma davvero nessuno si era mai accorto che le due “superpotenze” non hanno mai avuto bisogno di allearsi, perché esse lo sono sempre state, per mezzo dell’Alta Finanza Bancaria? Nessuno davvero si era mai accorto che la “guerra fredda” era una truffa e che USA e URSS sono due ganasce della stessa tenaglia, i cui manici sono tenuti in pugno da un’unica mano? Il libro “Vodka-Cola” di Charles Levinson, è una delle tante fonti di informazione per dimostrare il connubio tra “capitalismo” e “comunismo”.

putin burattino del nuovo ordine mondiale o eroe

 La pista bancaria                                                                                                         

"In particolare, esso documenta - dichiarò ancora Auriti -  che le “principali” banche dell’area liberalcapitalista, prima fra tutte quelle targate Morgan e Rockefeller, hanno proprie “filiali” nei Paesi socialcomunisti, fin dal lontano 1917 (esempio Chase Manhattan Bank, ecc.), e viceversa, le banche dell’area socialcomunista hanno “filiali” nei Paesi liberalcapitalisti (esempio Banque Commerciale pour l’Europe du Nord, Eurobank-Bcen, ecc.); che l’economia “capitalista” sorregge quella “comunista” con un “flusso” continuo di “credito” agevolato, se non addirittura a “fondo perduto”. Inoltre, un "dossier” pubblicato dalla rivista “OP” del maggio 1982, dimostrava come la “Gosbank” (la Banca Centrale Sovietica) fosse una Spa con “partecipazione di capitali privati stranieri” (esempio gli Aschberg, della Svezia, ecc.)". (Tratto da Giacinto Auriti - "La Moneta: Dio o Mammona?"). Questo meccanismo funziona ancora oggi in tutti i teatri mondiali di guerra (vedi qui questo interessante video – Speciale Diretta Gaza – Il Video sul Sistema Sionista).

Ukraine Crisis - Usa - Russia - United Nations - World Bank

 Obama e Putin: contendenti o gemelli del dissenso controllato?             

A che gioco stanno giocando, dunque, Obama e Putin? A chi appartiene la scacchiera? Un dato è certo (ottima base di partenza per la nostra indagine): la presunta "guerra" tra le maggiori potenze del mondo è sorretta ancora oggi (come notò Auriti tra gli Anni Ottanta e gli Anni Novanta) mediante strategie illusorie di carattere bancario e monetario. Basta seguire la pista della moneta (moneta-debito) per comprendere tutto. Tuttavia, non ci risulta affatto che il sistema bancario sia oggi diviso e cioé contrario alla tradizionale emissione debitocratica inaugurata nel 1694 a Londra dalla Bank of England. E ciò malgrado la nuova Banca dei BRICS (vedi qui La sfida dei Brics inizia in banca). D'altronde (e lo dice anche il Vangelo) se Satana fosse diviso in sé stesso il suo regno cadrebbe. Non trovate? E la moneta-debito - cioè il sangue del sistema bancario internazionale, il grande proprietario della scacchiera - è notoriamente lo sterco di Satana, nonché la linfa vitale dei suoi storici seguaci. Non dimentichiamolo mai!

putin burattino del nuovo ordine mondiale o eroe

 Il diavolo fa le pentole ma non i coperchi                                                          

In merito alla questione ucraina inizialmente i giochi sembravano chiari, ma col passare dei mesi i punti oscuri sono venuti a galla. Come si dice: il diavolo fa le pentole ma non i coperchi, e per comprenderlo basta solo avere occhi per vedere e un pò di pazienza per studiare, ricercare e andare oltre la cosiddetta "contro-informazione" nazional-popolare spesso e volentieri omologata e annebbiante. In effetti non si sa bene chi abbia cominciato la guerra in Ucraina, se gli USA imponendo le proprie decisioni all’Ucraina o Putin imponendo il rispetto degli accordi per la gestione del suo territorio. Certo la non-adesione dell'Ucraina agli accordi di libero scambio tra Usa e UE ha fornito un alibi molto suggestivo e credibile per dare avvio a questa contesa (vedi qui – Ucraina – No al Libero Scambio con l’UE. E gli Europeisti non ci stanno!). O meglio sarebbe dire, a quella che ha tutta l'aria di essere una nuova spartizione mondialista! Di certo, da allora, attacchi senza scrupoli si sono alternati e si succedono con cadenza quasi giornaliera su entrambi i fronti, e con relativi morti.

Rivolution Kiev - Putin

 Putin e la nuova banca dei BRICS                                                                        

In tutto ciò, come detto, nei giorni scorsi Putin ha sottoscritto l’accordo per la creazione di una nuova banca per i BRICS (cioè per i cosiddetti Paesi emergenti: Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica – vedi qui La sfida dei Brics inizia in banca) ma sullo sfondo nulla di sostanziale è cambiato: nessuno tra i leaders dei BRICS ha pensato di denunciare il grande inganno della moneta-debito bancaria svelato dal grande professor Giacinto Auriti (vedi qui Giacinto Auriti – Origini della Moneta e qui Giacinto Auriti – Il Segreto dei Segreti). Ecco perchè questa ci sembra solo mera propaganda totalitaristica messa in piedi dei soliti burattinai con l'aiuto dei media compiacenti e/o distratti.

putin burattino del nuovo ordine mondiale o eroe

 L'incursione di Ferragosto                                                                                      

A ridosso della festa dell'Assunta (15 Agosto) nell'est dell'Ucraina – assediato dalle forze armate di Kiev - si è molto parlato dell'incursione di una colonna di mezzi militari russi, alcuni dei quali (secondo il presidente Petro Poroshenko – fonte ANSA) sarebbero stati "distrutti" dall'artiglieria ucraina. Ma i fans dei presunti contendenti in campo dimenticano che le spartizioni per essere credibili e non suscitare clamori e sommosse generali hanno bisogno di questi alterchi. Cioè – ribadiamo – hanno bisogno di sperare nella buona fede indiscussa e provvidenziale di una delle parti in campo. Per il vero l'allarme era già suonato nelle settimane precedenti il referendum secessionista in Ucraina, quanto i russi di Putin montavano la loro campagna pubblicitaria contro l'UE (cioè l'EURSS: come preferiamo definirla noi di Quieuropa) con strani manifesti protesi a delegittimare Bruxelles adoperando una simbologia strategica, particolare: la svastica nazista (vedi foto in basso o qui – Crimea verso la Russia – Clima da Guerra Fredda?).

referendum ucraina - guerra fredda

 La risposta di Bruxelles                                                                                            

Bruxelles ha risposto all'ennesima "intrusione" di Mosca con la solita arma mediatica ad effetto: i famosi (celeberrimi) pacchetti di misure economico-finanziarie restrittive. Non prima, ovviamente, di aver allungato la “lista nera” dei soggetti cui saranno vietati i visti e – pare – "congelati beni e proprietà" (tra cui alcuni fedelissimi di Putin, come Yuri Valentinovitch Kovaltchouck: presidente e principale azionista della Rossiya Bank, che aveva aperto decine di filiali in Crimea e finanziato il National Media Group). L’obiettivo ufficiale (dichiarato) sarebbe quello di bloccare l’accesso delle banche russe ai capitali europei e vietare l’import /export di tecnologie strategiche per lo sviluppo del settore petrolifero. Ma qualcosa non torna!

putin burattino del nuovo ordine mondiale o eroe

 Caos organizzato e guerra tra simboli                                                                 

A chi gioverebbe questa guerra economica e commerciale? L'unica (o quasi) grande sconfitta è in effetti l'Europa delle nazioni e dei popoli, ed in particolare l'Italia della gente onesta: l’export italiano solo nel 2013 ha esportato merci in Russia per 10,4 miliardi di Euro.  Aeroflot, intanto, ha sospeso i voli a causa delle perdite economiche conseguenti alle sanzioni contro Mosca decise dall'Unione Europea. Insomma il solito gioco di simboli: parlare di sanzioni e di nazismo (o euro-nazismo) per evitare di concentrare l'attenzione mediatica sulla falce e sul martello; e dimenticando, tuttavia, che sia in un caso (neo-nazismo) che nell'altro (comunismo) sempre di regimi socialisti si trattaMa perchè tutto ciò? Ce lo eravamo chiesti con una certa preoccupazione già all'indomani della richiesta di secessione da parte della Crimea e dopo aver creduto in un primo tempo, anche noi (e solamente per esclusione) nella buona fede di una delle parti (Putin).

referendum ucraina - guerra fredda

 Non è nel nostro interesse che l'Occidente liberi l'Oriente e viceversa   

Ad avvalorare la nostra tesi è ancora una volta la storia del Nocevento. Eloquente, in merito, fu la dichiarazione rilasciata da Chaim Weizmannnprimo presidente dello Stato di Israele, a ridosso dell'occupazione dei territori palestinesi, iniziata nel 1948 (premesso che, come detto in altre sedi, gli ebrei ebbero un ruolo decisivo nella rivoluzione bolscevica ed anti-cristiana: vedi qui Rivoluzione e Sionismo, Rivelazioni eccellenti – 2 – Le ammissioni dei rabbini Lior e Waton e qui Dichiarazioni e Rivelazioni eccellenti di Sionisti doc)"Noi siamo un popolo, nonostante le divisioni apparenti - ammise Weizmann – le disparità e le differenze tra le democrazie americana e sovietica. Siamo un popolo e non è nel nostro interesse che l'Occidente liberi l'Oriente, nel fare questo dovrebbe iberare le nazioni asservite. L'Occidente avrebbe inevitabilmente privare gli ebrei della metà orientale del loro potere mondiale". (Dichiarazione di Chaim Weizmannn, World Conquerors p. 227).

 L'americano Levin e l'elogio dell'Armata Rossa                                              

Non va dimenticato neppure come nel 1930 Alexander Levin, presidente del Forum Mondiale degli ebrei russi - nonché cittadino americano - rappresentò gli ebrei di lingua russa in Nord America dichiarando testualmente: "Milioni di ebrei russi in tutto il mondo sono uniti in questo momento di solidarietà per ricordare i coraggiosi soldati dell'Armata Rossa. (…) Sono orgoglioso di far parte di coloro che sostengono la costruzione di questo monumento speciale, ed in particolare come unico rappresentante degli Stati Uniti e dei milioni di ebrei di lingua russa che vi risiedono".

putin burattino del nuovo ordine mondiale o eroe

 La contromossa russa                                                                                               

Nel frattempo la Russia continua a tenersi stretto e a "proteggere" Snowden: personaggio a questo punto un pò più ambiguo ed evidentemente (?) strumentale ai giochi del dissenso. Chissa?! Secondo alcuni una sorta di burattino servito ai burattinai mondialisti per legittimare dinanzi all'opinione pubblica internazionale la figura della "Nuova Russia" del "Nuovo Putin". Ma perchè? In prospettiva forse di una Terza Guerra Mondiale?  O forse dell'asservimento indotto degli ultimi paesi non ancora resi abbastanza schiavi del Nuovo Ordine Mondiale? Ipotesi o certezze? A voi il giudizio!

Giacinto Auriti - Nuovo Ordine Mondiale

 Divide et impera – L'arte antica delle divisioni apparenti                             

Come avvenne durante le fasi preparatorie  alla Seconda Guerra Mondiale, i veri contendenti in campo non ci sembrano gli attori Occidentali contro gli Orientali (o contro i cosiddetti BRICS); piuttosto ci sembra anche stavolta una guerra aperta tra i mondialsiti di turno contro i reali difensori degli stati nazionali e delle culture nazionali, nonché del Cristianesimo tradizionale ed universale. Per capirlo basta guardare ai "Protocolli dei Savi di Sion", cioè alla bibbia del mondialismo che giudica gli alterchi tra le nazioni storicamente alleate solo come il veicolo necessario per facilitare il lavoro dei padroni del mondo e della moneta-debito verso la creazione di un unico impero globale ed anti-cristiano. Infatti se il tavolino non avesse minimo due o tre gambe esso rovinerebbe a terra miseramente! Non trovate? Nella strategia del dissenso controllato sono pertanto necessari sempre due o più colori; due o più contendenti, ecc..

putin burattino del nuovo ordine mondiale o eroe

 La "Nuova Russia" di Putin? Una Nuova farsa da "Guerra Fredda"?      

In effetti, propaganda a parte, la cosiddetta "Nuova Russia" di Putin non convince! Un Putin che pure abbiamo applaudito quando assieme alla Cina inviò le sue navi al largo della Siria: anche se poi il risultato fu il solo disarmo di Assad (costretto a cedere le sue armi chimiche unilateralmente) e non, invero, il disarmo di Tel Aviv e del suo micidiale arsenale nucleare. Finale scontato! Ormai  - ribadiamo – la politica di Putin non ci convince più! E malgrado le sua pur nobile campagna (non si comprende bene fino a qual punto spontanea e fino a che punto costruita secondo precisi copioni) in difesa della famiglia tradizionale che, alla luce delle rivelazioni che vi invitiamo ad esaminare di seguito, appaiono anch'esse aleatorie e propagandistiche: ed amplificate ad arte – pare – da sataniste doc come Madonna e Lady Gaga (regine, evidentemente, anch'esse del dissenso politico controllato?) in quello che oggi appare come uno squallido teatro… O qualcosa di molto simile (vedi qui Madonna e Lady Gaga dichiarano guerra al “Modello Putin”. Isinbayeva lo difende e qui Matrimoni Gay: Veld difende linea Hollande e Denigra linea Putin). Che dite?

Giacinto Auriti - Nuovo Ordine Mondiale

 Specchietti per le allodole e tanto cinema?                                                       

Quelli che tentano di regalare al mondo una nuova, ripulita e splendente immagine del boss del Cremlino ci sembrano grandi specchietti per le allodole congegnati ad arte affinché possa concretizzarsi il famoso principio "Divide et Impera". Strategie che sembrano studiate ad arte per convincerci della bontà di un'opposizione che in realtà si rivela, giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, sempre più fittizia e inconsistente. Questo affinché il nostro schierarci da una parte o dall'altra possa ancora una volta farci perdere di vista l'obiettivo principale che oggi – che ci crediate o no – si chiama "definitiva neutralizzazione delle popolazioni cristiane" (non protestanti) e creazione di un paradiso terreno senza Dio. Quindi ci sono i presupposti – come vedremo ancor meglio di seguito – per ritenere che Vladimir Putin e Barack Obama siano in realtà d'accordo nel mantenere questa rivalità quasi cinematografica. Una realtà occultata e che troppo spesso trae in inganno anche dozzine di siti di contro-informazione: sia pur in buona fede.

putin burattino del nuovo ordine mondiale o eroe

 Tra banche Rothschild e Henry Kissinger                                                         

Un'ulteriore prova di questa subdola strategia potrebbe essere offerta dal fatto che la Russia di Putin abbia oggi una banca centrale controllata dai soliti Rothschild. Per di più pare che Putin abbia conferito con una certa continuità (specie nel 2009 – vedi qui Christopher Bollyn) oltre che con Benjamin Netanyahu (vedi l'incontro a Mosca, in data 16 febbraio 2010) anche con un grande amico di quest'ultimo: Henry Kissingermondialista e colonna del NWO da decenni.  Lo stesso che minacciò di morte Aldo Moro quando il politico italiano era in procinto di restituire la sovranità monetaria rubata agli italiani con le sue celebri 500 lire emesse direttamente dallo Stato (e non a debito da Bankitalia e ai danni dei bilanci statale e delle finanze della stessa popolazione). Non lo trovate quantomeno strano?

Bilderberg Club - London 2013

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Nessun fulmine sulla via di Damasco                                                                 

E poi perchè i globalisti – tornando alle dichiarazioni di Chaim Weizmannn - dovrebbero rischiare una guerra mondiale tra blocchi continentali "cosiddetti avversi" in cui poter essere distrutti. La guerra mondiale non è sempre servita, forse, al tornaconto del mondialismo? Beh, è così da tre secoli a questa parte, perchè ciò non dovrebbe valere ancora oggi? Vladimir Putin è forse stato irradiato da un fulmine divino sulla via di Damasco, come Paolo di Tarso? Non ci risulta! Come non ci risulta che abbia mai condannato i crimini di Lenin  e Stalin… Anzi!

 La Russia e il Segreto di Fatima del 1917                                                            

Come non ci risulta –  da parte del Papa – essere stata fatta alcuna consacrazione ufficiale e speciale della Russia alla Vergine Maria: come la Madonna chiese a Fatima nel 1917: “La Russia spargerà i suoi errori per il mondo, promuovendo guerre e persecuzioni alla Chiesa. I buoni saranno martirizzati, il Santo Padre avrà molto da soffrire, varie nazioni saranno distrutte” (13-VII-1917). (…) Se accetteranno le mie richieste, la Russia si convertirà e avranno pace; se no, spargerà i suoi errori per il mondo (…)”.

putin burattino del nuovo ordine mondiale o eroe

 Relazioni particolari e curiose dimenticanze                                                    

Nelle ultime settimane – come vedremo – dagli studi fatti emergono strane relazioni e patti politici e commerciali che sembrano cozzare col nazionalismo religioso ostentano negli ultimi anni da Putin in contrapposizione all'orgoglio satanico ostentato invece dagli Usa e dall'intero star system hoolywoodiano a suo seguito che tiene alto il vessillo nero a cinque punte (vedi qui Musica e Satanismo, l’Influsso di Aleister Crowley e l’eredità di Madame Blavastky e qui Hollywood e gli Illuminati: tra scandali, pedofilia e controllo mentale). Senza dimenticare poi il ruolo di una delle mafie più potenti al mondo: la mafia russa. E' credibile – ci domandiamo – ritenere che essa vada contro gli interessi della mafia sionista che per decenni ha fatto in Russia il bello e cattivo tempo, prima e dopo la cosiddetta Perestroika del mondialista Mickhail Gorbachev?

Giacinto Auriti - Nuovo Ordine Mondiale

 Il disastro di Smolensk                                                                                             

E come valutare in tal contesto, poi, l'incidente all'aereo polacco presidenziale a Smolensk nell'aprile del 2010? Allora, accadde che nessun leader occidentale partecipò al funerale dell'élite politica polacca scomparsa nel disastro: il tutto, dunque – ci chiediamo - fu fatto con l'evidente approvazione degli Illuminati e dell'élite massonico-bancaria strizzante l'occhio al sionismo internazionale? Tutto – ci chiediamo – è già stato gettato nel dimenticatoio della storia? Tutto è stato cancellato? Come mai? Interroghiamoci! (continua…)

Redazione Quieuropa (Copyright Qui Europa © 2014 ) 
 

Partecipa al dibattito – infounicz.europa@gmail.com

_____________________________________________________________________________________________
 
 Link e Articoli Correlati                                                                                            

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lucifero e il Piano di Alice Bailey per un Nuovo Ordine Mondiale

Lucifero e il Piano di Alice Bailey per un Nuovo Ordine Mondiale

Giovedì,  Luglio 3rd/ 2014  - di Paolo Baroni, Centro San Giorgio e Redazione QE - Redazione Quieuropa, Redazione Centro San Giorgio, Paolo Baroni, Nuovo Ordine Mondiale, Il piano di Alice Bailey e il Nuovo Ordine Mondiale, I 10 Punti definiti nel 1922 a cura della fondatrice della Lucis Trust, Lucifer Trust,  l'Agenda degli Illuminati del 1776, rottamare Gesù Cristo, Internazionale Socialista, New Age, Il movimento della Nuova [...]

Crimea verso la Russia – Clima da Guerra Fredda?

Crimea verso la Russia – Clima da Guerra Fredda?

lunedì, Marzo 17th/ 2014 - di Sergio Basile  – Crimea, Simferopoli, Ucraina, Crisi Ucraina, Kiev, Angela Merkel, Referendum in Crimea sulla secessione, Gazprom, South Stream, North Stream, Vladimir Putin, Referendum, Sanzioni contro gli europei, Sergio Basile, icone russe e ucraine piangono sangue  Crimea verso la Russia – Clima da "Guerra Fredda"? La Crimea chiede l'annessione alla Russia [...]

Ucraina – No al Libero Scambio con l’UE. E gli Europeisti non ci stanno!

Ucraina – No al Libero Scambio con l’UE. E gli Europeisti non ci stanno!

Giovedì, Gennaio 23th/ 2014 – di Sergio Basile - Ucraina, Europa, Bruxelles, Kiev, Accordo di Libero Scambio, Kiev, Viktor Yanukovich, Scontri a Kiev, Unione europea, Manifestanti, Vladimir Putin, Manuel Barroso,  Gazprom (South Stream) , Nabucco, OGM, Alexei Miller, Rivoluzione Arancione, James Bond  Ucraina - No al Libero Scambio con l'UE. E gli Europeisti non ci stanno! Kiev – Scontri tra un gruppo di manifestanti europeisti [...]

Crisi Ucraina – Le Osservazioni di Putin dei Media di Regime Italiani

Crisi Ucraina – Le Osservazioni di Putin dei Media di Regime Italiani

Martedì,  Marzo 4th/ 2014 – di Redazione "Qui Europa" e Vincenzo Mannello – Iniziativa di libero Confronto, "Pensa e Scrivi" di "Qui Europa" Redazione Qui Europa, Vladimir Putin parla della crisi Ucraina, Vincenzo Mannello, Libero Confronto, Usa, Unione europea, Ipocrisia europeista, Occidente, Comunismo, Rivoluzione Arancione, Media corrotti e collusi, Redazione Quieuropa, Radioanchio, Ruggero Po  Crisi Ucraina – Le Osservazioni di [...]

Crisi Ucraina – In attesa del Referendum, Mondialisti in fermento

Crisi Ucraina – In attesa del Referendum, Mondialisti in fermento

Martedì, Marzo 11th/ 2014 - di Sergio Basile  – Kiev, Ucraina, Banca Mondiale, Usa, Washington, Nuovo Ordine Mondiale, Aiuti dell'Ue a Kiev, Crisi Ucraina, Crimea, Vladimir Putin, Arseniy Yatsenyuk, Omicidi politici, Romania, Bulgaria, Lituania  Crisi Ucraina – In attesa del Referendum, Mondialisti in fermento  Le strategie di Ue, Banca Mondiale, Usa e alleati nello scacchiere dell'Europa dell'Est [...]

Controcorrente – Chiesa Ortodossa e Banca di Mosca – Avviata Edificazione di 200 Chiese

Controcorrente – Chiesa Ortodossa e Banca di  Mosca – Avviata Edificazione di 200 Chiese

Lunedì, Febbraio 3rd/ 2014 – di Sefora Perrone e Sergio Basile – Russia, Mosca, Edificazione di 200 nuove chiese in Russia, Patriarca di Mosca, Vladimir Putin, Banca Controcorrente, Russie Kirill, Banca di Mosca, Chiesa ortodossa, Persecuzione contro i cristiani, Distruzione delle chiese nella Russia Comunista, Distruzione delle famiglie nella Russia Comunista, politiche per la Famiglia di Vladimir Putin, Signoraggio [...]

Italiani, Ignoranti e Ingannati: perchè non conosciamo la storia…

Italiani, Ignoranti e Ingannati: perchè non conosciamo la storia…

Giovedì,  Ottobre 10th/ 2013 – di Sergio Basile – OCSE, italiani popolo di ignoranti, Italia, Sionismo, massoneria, Spagna, Socialismo, Illuminismo, non conosciamo la storia, Comunismo, Illuminati di Baviera, Piano Dullas, Cia, P2, Hitler, Stalin, Berlusconi, Messico, Ue, Piano Kalergi, iper-immigrazione, Garibaldi, breccia di porta Pia, Commonwealth, esoterismo, occultismo, logge massoniche  Italiani, Ignoranti e Ingannati: perchè non conosciamo la [...]

I Grandi Personaggi del 900: Giacinto Auriti – Origini della Moneta

I Grandi Personaggi del 900: Giacinto Auriti – Origini della Moneta

Giovedì, Marzo 20th/ 2014 Rubrica – I Grandi Personaggi del Novecento: Giacinto Auriti – "La Moneta: Dio o Mammona?" – Seconda Parte - di Giacinto Auriti  - Popolo d'Israele e straordinaria concezione della moneta nell'antico testamento, il Mamrè e Israele, il comando della potenza svelato a Mosè nel Deuteronomia, Tobia Tobi e la moneta presso Israele, I Grandi personaggi del [...]

I Grandi Personaggi del 900: Giacinto Auriti – Il Segreto dei Segreti

I Grandi Personaggi del 900: Giacinto Auriti – Il Segreto dei Segreti

Domenica, Marzo 23rd/ 2014 Rubrica – I Grandi Personaggi del Novecento: Giacinto Auriti – "La Moneta: Dio o Mammona?" – Terza Parte - di Giacinto Auriti  - Il Mamrè e Israele, il comando della potenza svelato a Mosè nel Deuteronomia,  I Grandi personaggi del Novecento, Giacinto Auriti, crollo dell'impero romano,nascita della sistema moderna, valore convenzionale monetario, la [...]

I Grandi Personaggi del 900: Giacinto Auriti – Governo Occulto e Nuovo Ordine Mondiale

I Grandi Personaggi del 900: Giacinto Auriti – Governo Occulto e Nuovo Ordine Mondiale

Venerdì, Marzo 11th/ 2014 Rubrica – I Grandi Personaggi del Novecento: Giacinto Auriti – "La Moneta: Dio o Mammona?" – Sesta Parte - di Giacinto Auriti  -  I Grandi personaggi del Novecento, Giacinto Auriti, Sistema Bancario, Redazione Quieuropa, il governo occulto, Nuovo Ordine Mondiale, Umanesimo Gnostico, il numero della bestia, liberalcapitalismo, Socialcapitalismo, falsa contrapposizione Usa-Urss, filiali dei [...]

Essenza ed inganni del Talmudismo in chiave anticristiana

Essenza ed inganni del Talmudismo in chiave anticristiana

Giovedì,  Agosto 7th/ 2014 - di Massimo Mancinelli e Redazione QE -  Iniziativa di libero confronto, "Pensa e Scrivi" di Quieuropa Redazione Quieuropa, Talmud, Massimo Mancinelli, apogeo del popolo perfetto massonico, yashivah, ebraismo sefardita e aschenazita, ebreo adottivo, uomo senza dio, Cardinale Carafa,  Papa Leone X, Sinagoga di Satana, Storia del popolo ebraico,  Vittorio Eliano, Elia Levita, Cecil Roth, Campo dei Fiori, Inquisizione, eretici giudaizzanti, Processi di Luis de [...]

Genocidio Gaza, Israele, l’Anno Zero e l’attesa messianica

Genocidio Gaza, Israele, l’Anno Zero e l’attesa messianica

Giovedì,  Luglio 31st/ 2014 - di Gianluca Marletta e Redazione Quieuropa - Redazione Quieuropa, Gaza, Gerusalemme, Tempio di Salomone, Dio, Gianluca Marletta, Bibbia, Cristianesimo, Ebraismo, Messianismo, Profezie, Vecchio Testamento, Gesù Cristo, Il Vero Messia, Dio incarnato 2000 anni fa, Tacito, Profezie di Giacobbe e Daniele, profezia delle Settanta Settimane, attesa messianica, riservisti israeliani, 23° giorno di genocidio, ONU, USA, [...]

Gaza, l’Occidente Democratico e la politica di Pinocchio – Verità Nascoste

Gaza, l’Occidente Democratico e la politica di Pinocchio – Verità Nascoste

Mercoledì,  Luglio 30th/ 2014 - di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Sergio Basile, sionismo-ebraico, ebraismo sionista, messianesimo terreno, Morti a Gaza, 1200 vittime, indifferenza dell'Occidente, Crimini contro l'umanità, Haavara agrement, Sionismo, Theodor Herzl, Questione ebraica, Papa Francesco, Benjamin Netanyahu, Ben Gurion, Golda Meir, Rabin, Dayan, Sharon, Arthur James Balfour, Don Curzio Nitoglia, Michael A. Hoffman, Arthur Balfour, Max Nordau, La Stampa, Seconda Guerra Mondiale, William III, edificazione del Terzo Tempio [...]

Padre Massimiliano Kolbe – La Milizia dell’Immacolata e la lotta contro Massoneria e Sionismo

Padre Massimiliano Kolbe – La Milizia dell’Immacolata e la lotta contro Massoneria e Sionismo

Mercoledì,  Agosto 6th/ 2014 – di  A. Serramazza, Pres. Milizia dell'Immacolata Calabria e S. Basile – Redazione Quieuropa, Rita Angela Serramazza, Sergio Basile, Milizia dell'Immacolata, Padre Massimiliano Kolbe, massoneria, naturalismo, Papa Leone XIII, Milizia dell'Immacolata, Giacinto auriti, processione massonica inneggiante a Lucifero, dogma dell'Immacolata Concezione, Sete di Giustizia, Europa, Giappone, Giacinto Auriti, Redazione Quieuropa, naturalismo massocino, Il Cavaliere dell'immacolata, Hiram Abiff, architetto del Tempio di Salomone, vertice [...]

Musica e Satanismo, l’Influsso di Aleister Crowley e l’eredità di Madame Blavastky

Musica e Satanismo, l’Influsso di Aleister Crowley e l’eredità di Madame Blavastky

Lunedì, Gennaio 20th/ 2014  – di Emanuele Fardella e Sergio Basile - Rubrica, "Oltre La Musica" - Emanuele Fardella, Sergio Basile, Il Lato Occulto della Musica, Fa ciò che vuoi, Oltre la Musica, Aleister Crowley, Madame Blavastky, Musica e Satanismo, Edward Alexander, Era di Horus, Thélema, Francois Rabelais, Illuminati, Aerosmith, Steven Tyler, 666, Grande Bestia, Fai ciò che vuoi, Taylor Momsen, Robbie Williams, Beatles, Jimmy Page, Led Zeppelin, Ozzy Osbourne, Mick [...]

Il Lato Oscuro della Musica e di Hollywood. Dominio MK Ultra

Rubrica – Il Lato Oscuro della Musica e di Hollywood. Dominio MK Ultra

Lunedì, Luglio 1st/ 2013  – di Emanuele Fardella  -  Oltre la Musica, Il Lato Occulto della Musica, Il Lato Oscuro della Musica, Illuminati, Oltre la censura, Emanuele fardella, Qui Europa, Nuovo Ordine Mondiale, Il Lato Oscuro di Hollywood, MK Ultra, Progetto Monarch, Madonna, Michael Jackson, Famiglia jackson, Lauryn Hill, Chiesa di Satana, Tempio di Set, Joe [...]

Hollywood e gli Illuminati: tra scandali, pedofilia e controllo mentale

Hollywood e gli Illuminati: tra scandali, pedofilia e controllo mentale

Lunedì, Giugno 30th/ 2014  – di Emanuele Fardella – Emanuele Fardella, Il Lato Occulto della Musica, Hollywood, Los angeles, Illuminati, Lauryn Hill, Roseanne Barr, Woody Allen e Mia Farrow,  Joe Jackson  Hollywood e gli Illuminati: tra scandali, pedofilia e controllo mentale Un mondo sommerso, tra red carpet e luci ►Video in allegato   di Emanuele Fardella  Hollywood e gli Illuminati         [...]

Rivoluzione e Sionismo, Rivelazioni eccellenti – 2 – Le ammissioni dei rabbini Lior e Waton

Rivoluzione e Sionismo, Rivelazioni eccellenti – 2 – Le ammissioni dei rabbini Lior e Waton

Venerdì,  Luglio 25th/ 2014 – Redazione Qui Europa – Redazione Quieuropa, Gaza, sionismo-ebraico, comunismo, editto del rabbino dell’enclave sionista di Kiryat Arba, Dov Lior, bolscevismo, destra e sinistra, rivelazioni eccezionali, Università di Mosca, Marx, marxismo, bolscevismo, Rabbi Harry Waton, Rivoluzione bolscevica, comunismo e socialismo, Adolphe Cremioux, Program for the Jews, distruzione degli stati cristiani  Rivoluzione e Sionismo, Rivelazioni eccellenti – [...]

Dichiarazioni e Rivelazioni eccellenti di Sionisti doc

Dichiarazioni e Rivelazioni eccellenti di Sionisti doc

Giovedì,  Luglio 24th/ 2014 – Redazione Qui Europa – Redazione Quieuropa,  Gaza, Palestina, Israele, ebraismo, sionismo-ebraico, democrazia occidentale, Petrolio, armi di distruzione di massa,  l'asse del male, origini del sionismo, rivelazioni eccezionali, Stalin, hitler, Karl Marx, Credo sionista, theodor herzl, Moses Kiessel Marx Mordechai Levi, marxismo, bolscevismo, Reinhold Niebur, Rabbi Harry Waton, Rivoluzione Francese, Rivoluzione bolscevica, comunismo e socialismo  Origini [...]

Bombe sioniste su Gaza, strage di bambini: gli alibi di Israele e la strana intervista

Bombe sioniste su Gaza, strage di bambini: gli alibi di Israele e la strana intervista

Giovedì,  Luglio 17th/ 2014  - di Sergio Basile e Daniele Di Luciano - Redazione Quieuropa, Redazione Losai, Gaza, crimini sionisti, la strage degli innocenti, menzogna, strana intervista alla mamma di uno dei ragazzi israeliani scomparsi, video in allegato, strano accento americano, dubbi e alibi, sionismo, campi di concentramento all'aperto  Bombe sioniste su Gaza, strage di bambini: gli alibi [...]

Europa, alzati e Cammina, ma fuori dall’UE!

Europa, alzati e Cammina, ma fuori dall’UE!

Domenica, Aprile 6th/ 2014  – di Sergio Basile - Sergio Basile, Beppe Grillo, Ancona, europeismo, anti-politica, dissenso controllato, falsi profeti dell'europeismo contemporaneo, Piano Kalergi, Piano Delors  Europa, alzati e Cammina, ma fuori dall'UE  La Risurrezione dell'Europa dei popoli e delle sovranità non può passare per l'Europa del mondialismo, chiamata Ue  Paradossale Grillo ad Ancona: "nessuno è più europeista di me!". Ma [...]

Patto di Stabilità – Come l’Europa dal 97 chiede il suicidio dell’economia italiana

Patto di Stabilità – Come l’Europa dal 97 chiede il suicidio dell’economia italiana

Lunedì, Marzo 10th/ 2014 – di Sergio Basile -  Trattato di Maastricht, Romano Prodi, Trattato di Lisbona, Trattati di Roma del 1957, Iniquità del rapporto debito/Pil, Parametri di Maastricht, Redazione Quieuropa.it, Redazione losai.eu, Alessio Pascucci, Daniele Di Luciano, Losai.eu, Patto di Stabilità, Sindaco di Cerveteri, Dentro la Notizia, Conseguenze del Patto di Stabilità, Conseguenze del patto [...]

Madonna e Lady Gaga dichiarano guerra al “Modello Putin”. Isinbayeva lo difende

Madonna e Lady Gaga dichiarano guerra al “Modello Putin”. Isinbayeva lo difende

Martedì, Agosto 20th/ 2013  – Redazione Qui Europa - Russia, Mosca, Yelena Isinbayeva, Mondiali di Atletica, Olimpiadi a Soci 2014, Lady Gaga, Madonna, Germanotta, Ciccone, Deriva Gay, Terzo genere sessuale in Germania, Pussy Riot, Vladimir Putin, Usa, Mondialismo, La Gran Sacerdotessa Madonna, Infernale Tour 2012, propaganda omosessuale, Eroine del Nuovo Ordine Mondiale, Agenda degli illuminati, Guerra in [...]

Matrimoni Gay: Veld difende linea Hollande e Denigra linea Putin. Mosca tiene duro contro il NWO

Matrimoni Gay: Veld difende linea Hollande e Denigra linea Putin. Mosca tiene duro contro il NWO

Domenica, Agosto 11th/ 2013 – di Sergio Basile -  Belgio, Russia, Europarlamento, Sophie In't Veld, Vladimir Putin, Legge a difesa della Famiglia tradizionale, Italia, Palermo, gay Pride, Deriva Gay, Agenda degli illuminati, Adam Weishaupt, Rothschild, Gruppo ALDE, Liberali e democratici europei, Anvesra, Presidente CIO, Olimpiadi, Jacques Rogge, Nuovo Ordine Mondiale, Atti osceni il luogo pubblico, Contributo [...]

L’Europeismo è la distruzione dell’Europa. Ecco perchè non dobbiamo votare!

L’Europeismo è la distruzione dell’Europa. Ecco perchè non dobbiamo votare!

Giovedì,  Maggio 22nd/ 2014  - di Sergio Basile e  C.Alessandro Mauceri - Redazione quieuropa, Unione europea, Sergio Basile, C.Alessandro Mauceri, Parlamento europeo, Elezioni, Parlamento europeo, Unione Europea, Prodi, Monti, Letta, Napolitano, Consiglio dell'Unione europea, art. 16 Trattato sull'Unione europea, Commissione Europea, Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, PESC, art. 17 del Trattato sull'Unione Europea, "organo [...]

Europeismo, Federalismo e Mondialismo: facce della stessa medaglia

Europeismo, Federalismo e Mondialismo: facce della stessa medaglia

Sabato, Maggio 10th/ 2014  - di Sergio Basile - Bruxelles, Varsavia, Washington, New York, ALDE, federalisti, Altiero Spinelli, Stati Uniti d'Europa, M5S, Belle Brillo, PFE, ideale filo-imperialista, Guy Verhofstadt, Manuel Barroso, Jacque Delors e  Richard Coudenhove Kalergi, Speech by Guy Verhofstadt at the European Policy Centre on September 21, 2000, rivoluzioni colorate, Beppe Grillo, European Policy Centre: an indipendent think tank, at the cutting edge [...]

Gaza – La Menzogna Sionista e la Strage degli Innocenti

Gaza – La Menzogna Sionista e la Strage degli Innocenti

Lunedì,  Luglio 14th/ 2014  - Redazione Quieuropa – Redazione Quieuropa, Gaza, crimini sionisti, la strage degli innocenti, menzogna, Matteo Renzi, Comunità internazionale, Medioriente, Hamas, razzi e propaganda, Amir Peretz, origini del sionismo, il sionismo smascherato  Gaza – La Menzogna Sionista e la strage degli Innocenti Gaza – Truppe di terra invadono i territori palestinesi: intanto i media [...]

Notte Infinita a Gaza – Squarciamo il velo della mistificazione mediatica

Notte Infinita a Gaza – Squarciamo il velo della mistificazione mediatica

Venerdì,  Luglio 11th/ 2014  - di Angela Serramazza e Sergio Basile – Milizia dell'Immacolata / Redazione QE / Redazione Oraprosiria  Redazione Quieuropa, Redazione Oraprosiria, Angela Serramazza, Sergio Basile, Milizia dell'Immacolata, Padre Mario Cornioli, fra Simon, Syrian Network for Human Rights, Tel Aviv, L'arte della mistificazione, il sionismo smascherato, Gaza, Palestina, Israele  Notte Infinita a Gaza – Squarciamo il velo della mistificazione mediatica Le testimonianze oculari di Padre Mario [...]

Speciale Diretta Gaza – Il Video sul Sistema Sionista

Speciale Diretta Gaza – Il Video sul Sistema Sionista

Mercoledì,  Luglio 23rd/ 2014 – Redazione Qui Europa – Redazione Quieuropa,  il sionismo smascherato, Gaza, Palestina, Israele, democrazia occidentale, Petrolio, armi di distruzione di massa, moneta debito, bestia su Gaza, 666, l'asse del male, origini del sionismo, rivelazioni eccezionali, Stalin, hitler, Karl Marx, Credo sionista  Speciale Diretta Gaza – Il Video sull'efficiente Sistema Ebraico-Sionista Gaza – [...]

Perchè sto per bruciare il mio passaporto israeliano?

Perchè sto per bruciare il mio passaporto israeliano?

Sabato,  Luglio 19th/ 2014  - di Mira Bar Hillel  - Iniziativa di Libero confronto, Pensa e Scrivi di Quieuropa Redazione Quieuropa, Gaza, Palestina, Ayelet Shaked, Mira Bar Hillel, Comedonchisciotte, Indipendent, Genocidio del popolo palestinese, Renato Brunetta, anna frank, Cracovia 1939, Massimo bordin, Marco Pannella  Perchè sto per bruciare il mio passaporto israeliano? Chiedetelo a Ayelet Shaked! Mira [...]

Vattimo contro Israele? Le mie impressioni… Le mie riserve

Vattimo contro Israele? Le mie impressioni… Le mie riserve

Venerdì,  Luglio 18th/ 2014  - di Sergio Basile  - Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Professor Gianni Vattimo, filosofo, Israele, Mossad, Stati canaglia, Genocidio del popolo palestinese, impressioni e critiche, peggio dei nazisti, Giuseppe Cruciani, Karl Marx, Piano Kalergi, internazionbale socialista, sionismo bancario, moneta debito, Giacinto Auriti, Banca d'Inghilterra, Il Capitale  Vattimo contro Israele? Le mie impressioni… Le mie riserve… [...]

Speciale – Così il sionismo creò l’integralismo islamico – Terza Parte

Speciale – Così il sionismo creò l’integralismo islamico – Terza Parte

Sabato,  Agosto 16th/ 2014   - di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Siria, Iraq, sionismo, integralismo islamico, NATO, Gaza, impero britannico, Bretton Woods, Arabia Saudita, Corona inglese, Balfour, Mister Hempher, setta wahhabita, Illuminati di Baviera, Walter Rothschild, Ayyub Sabri Pasha, ataturk, stato d'israele, Varg Vikernes, Giovani Turchi, Prima Guerra Mondiale, Kemal Ataturk, Libia post-Gheddafin Nathan Mayer Rothschild, Illuminati di Baviera, 1861 unità massonico-sionista dell'italia   Speciale – Così il sionismo creò [...]

La Carneficina irachena e la propaganda mediatica massonico-sionista

La Carneficina irachena e la propaganda mediatica massonico-sionista

Mercoledì,  Agosto 13rd/ 2014  - Redazione Qui Europa - Redazione Quieuropa, Iraq, cristiani, Londra, Mousul, Unione europea, Bruxelles, Baghdad, Integralismo islamico, al Qaeda, Sionismo e integralismo islamico, propaganda sionista, propaganda massonica  La Carneficina irachena e la propaganda mediatica massonico-sionista L'ultima bufala – Usa, Francia, Inghilterra e Lega Araba denunciano i crimini dell'integralismo islamico?   Redazione Qui Europa  Dio [...]

La Massoneria nelle visioni della Beata Katharina Emmerick

La Massoneria nelle visioni della Beata Katharina Emmerick

Domenica  Agosto 10th/ 2014  - di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Massoneria, Visioni della Beata Katharina Emmerick, Padre Pio da Pietrelcina, Natuzza Evolo, Vergine Maria e Giovanni Evangelista,  Concilio Vaticano II, scomunica verso i massoni, Meryem Ana, Papa Leone XIII, Sacramenti  La Massoneria nelle visioni della Beata Katharina Emmerick  Massoneria? "Una contro-chiesa piena di fango, nullità e oscurità: centro diretto nelle tenebre dal [...]

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa