La guerra dimenticata del Donbass a 4 anni dal suo inizio

Venerdì, 25 maggio/ 2018

- di Vittorio Gigliotti, Cantiere Laboratorio -

 Redazione Quieuropa, Vittorio Gigliotti, Donbass, Guerra in Ucraina, mondialismo, Europa 

La guerra dimenticata del Donbass a 4 anni

dal suo inizio  

Un altro eroe caduto: Oleg Mamiev. "Speranza" manifesta

a Roma per non dimenticare

 

di Vittorio Gigliotti / Cantiere Laboratorio

Donbass

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 La "guerra fantasma" nel cuore dell'Europa     

Roma - di Vittorio Gigliotti, Presidente Cantiere Laboratorio - Il leggendario comandante della Brigata “Pyatnashka”, Oleg Mamiev (foto in copertina a sinistra, in basso), è morto in trincea a Donetsk, ucciso da una granata lanciata dall’esercito ucraino la notte tra il 17 e il 18 maggio 2018. Il gigante bruno era amato e stimato dai suoi uomini e chi lo ha conosciuto da vicino ha potuto constatarne la scrupolosità, il carattere bonario e amichevole ed il suo smisurato coraggio. Oleg era una di quelle persone rare, che sapeva mantenere la calma anche nelle situazioni più complesse e difficili. Prima della guerra in Dombass, viveva in Ossezia, nella primavera del 2014 ha mollato tutto ed è andato a combattere in Donbass, sempre in prima linea. Dopo “Motorola” e “Givi”, Donetsk piange un altro eroe.

               “Sono venuto in Donbass - ebbe a dire Mamiev - 

         non per dedicarmi alla politica, ma per proteggere i civili

               dall’arbitrarietà delle autorità criminali ucraine.

                               Il popolo del Donbass

   ha fatto una scelta a favore della Repubblica Popolare di Donetsk,

   ha scelto il Capo dello Stato Alexander Zakharchenco e combatte

per la sua indipendenza e libertà ed io difenderò la volontà della gente”.

A quattro anni dall’inizio della guerra nella regione dell’Ucraina Orientale, esattamente il 26 maggio 2014 alle ore 13.00, gli aerei ucraini sganciavano le prime bombe sull’aeroporto e la stazione ferroviaria della città di Donetsk. Da allora le azioni belliche continuano e negli ultimi giorni si sono intensificate. Solo nella città di Gorlovka, nei giorni scorsi, sono stati lanciati circa seicento missili in un attacco fortunatamente respinto. Una guerra dove si combatte e quotidianamente si muore, nel cuore dell’Europa, solo geograficamente perché sembra tanto lontana e dimenticata dal mondo cosiddetto “civile”. Migliaia di morti ed oltre 1 milione di profughi sembra non facciano notizia nella “civile” e ovviamente “democratica” Europa dei burocrati e dei mercanti. Per non dimenticare e ricordare questa tragedia, il 26 maggio 2018 l’Associazione culturale italo-russa “Speranza” organizza una manifestazione a Roma alle ore 15.00 a Castel Sant’Angelo.

Vittorio Gigliotti, Presidente Associazione Cantiere Laboratorio

(Copyright © 2018 Qui Europa)

partecipa al dibattito – infounicz.europa@gmail.com

Segui su Facebook la nuova pagina - Qui Europa news | Facebook

 

 

 Video correlati                                                 

The civil war in Ukraine. *GRAPHIC* +18 – YouTube

The civil war in Ukraine. *GRAPHIC* +18 – YouTube

► War in Ukraine : Insane Combat footage (maggio 2018)

______________________________________________________________________________________________________________

 Articoli correlati                                                          

Donbass: una guerra sulla coscienza dell’Europa

Donbass: una guerra sulla coscienza dell’Europa

Sabato, 15 luglio/ 2017  Cantiere Laboratorio  Redazione Quieuropa, Vittorio Gigliotti, Irina Vikhoreva, Cantiere Laboratorio, Osservatorio Comunità Cristiane in Medioriente, Donbass, Guerra in Ucraina, mondialismo  Donbass: una guerra sulla coscienza dell'Europa Lo scorso 12 luglio 2017, presso la Camera dei Deputati (Sala Stampa) si è tenuta la conferenza sul Donbass: la guerra sconosciuta nel cuore dell'Europa, [...]

Donbass: la guerra sconosciuta – La missione di “Cantiere Laboratorio” e “Speranza”

Donbass: la guerra sconosciuta – La missione di “Cantiere Laboratorio” e “Speranza”

Lunedì, 1 maggio/ 2017    di Vittorio Gigliotti, Cantiere Laboratorio  Redazione Quieuropa, Vittorio Gigliotti, Irina Vikhoreva, Cantiere Laboratorio, Donbass, Ucraina  Donbass: la guerra sconosciuta Missione umanitaria e politica di "Cantiere Laboratorio" e "Speranza" in Donbass. La testimonianza oculare di Vittorio Gigliotti   di Vittorio Gigliotti, Cantiere Laboratorio                   [...]

Donbass: una guerra silenziosa nel cuore dell’Europa, nell’esperienza di Irina Vikhoreva

Donbass: una guerra silenziosa nel cuore dell’Europa, nell’esperienza di Irina Vikhoreva

Lunedì, 21 Novembre/ 2016    Cantiere Laboratorio  Redazione Quieuropa, Vittorio Gigliotti, Irina Vikhoreva, Cantiere Laboratorio, Osservatorio Comunità Cristiane in Medioriente, Donbass, Guerra in Ucraina  Donbass: una guerra silenziosa nel cuore dell'Europa, nell'esperienza di Irina Vikhoreva Solidarietà al popolo del Donbass in un incontro organizzato da Cantiere Laboratorio a Lamezia Terme   di Cantiere Laboratorio       [...]

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa