La cospirazione eugenetica – 6 – Eugenetica, New Age e Massoneria

Giovedì, 22 marzo / 2018 

- di Thierry Lefévre 

 Redazione Quieuropa, Eugenetica, Adolf Hitler, Nasismo, Marxismo, NewAge, setta, Teosofia 

La cospirazione eugenetica – 6  Eugenetica,

New Age e Massoneria

La dottrina luciferica degli architetti del Nuovo Ordine Mondiale:

relazioni e obiettivi di sette gnostiche, dottrina New Age

e Massoneria. Connessioni con l'eugenetica

 

di Thierry Lefévre / La connexion eugéniste

Dottrina New Age, Eugenetica, Massoneria
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
(*) In copertina - foto grandi da sinistra: Helena Petrovna Blavatsky, fondatrice della Società Teosofica. A lato il suo Libro dei Precetti Aurei. L'idea di razza ariana, l'idolatria del sangue nazista, proviene dalle dottrine esoteriche (sballate) della Blavatsky. Ecco dove conduce la teoria eugenetica, figlia del darwinismo. Seconda foto grande da destra:  Alice Ann Bailey, terza presidentessa della Società Teosofica. A lato, la sua opera The Externalisation of the Hierarchy; in alto, Margaret Sanger (American Birth Control League): discorso pubblico presso il KKK (1921). In basso a destra, la rivista teosofista Lucifer Gnosis, diretta da Rudolf Steiner.
 

 Eugenetica: il disegno di una setta satanica        

Parigi, Berlino, Londra, Washington  Il Planning Familial, ispirato dalla teoria pseudo-scientifica dell'eugenetica, appartiene alla famiglia della sètta più pericolosa di questo secolo: il «New Age», il quale non ha proprio nulla di nuovo poiché lo si è già visto all'opera in Europa tra il 1933 e il 1945. Che cos'è una sètta? La parola «sètta» proviene dal verbo latino sequir, e cioè «seguire»; un sèttario segue un guru, un'ideologia o una falsa religione. Recentemente, il termine «sètta» ha assunto una connotazione assai negativa, mentre prima designava un gruppo qualsiasi di sostenitori di una dottrina. I media si interessano poco alle sètte, e qualora lo fanno è solamente per mettere in mostra il bizzarro: dai «suicidi» collettivi dell'Ordine del Tempio Solare, agli omicidi con il gas nervino perpetrati in Giappone dalla sètta Aoum, o per denunciarne i pericoli. Il 18 aprile 1996, la catena televisiva Arte ha dedicato un'intera serata alle sètte che meglio rappresentano la concezione mediatica di questi movimenti; eccone un riassunto sintetico: le sètte sono gruppi isolati, autarchici; esse

                                    distaccano i figli dalle loro famiglie;

                   reclutano attraverso schemi di pensiero semplicistico;

         praticano il lavaggio del cervello che rende dipendenti gli adepti.

Queste sètte nascondono una parte di ciò che sono realmente e manipolano i loro seguaci per sfruttarli in diversi modi (economico, sessuale, ecc…). 

 Seduzione-distruzione-ricostruzione                    

Tra le tecniche di manipolazione, vi è il ciclo seduzione-distruzione-ricostruzione:

      si seduce mediante la prospettiva della felicità, toccando i sentimenti;

        si distrugge tramite la stanchezza, la privazione del sonno, del cibo

                         e per mezzo dell'isolamento, poi si indottrina.

Le sètte si vantano di praticare una religiosità, anche se assurda, dove l'esperienza prevale sul contenuto dottrinale. Ma il loro interesse principale sembra essere più finanziario che religioso. Si organizzano come forme alternative di società; esse cercano di infiltrare il mondo mediante l'azione sociale, la formazione professionale, l'educazione, ecc… La trasmissione mandata in onda da Arte ha cercato di dare una definizione di sètta: l'esercito, la scuola, l'azienda, lo sport, le chiese e i movimenti militanti, non sarebbero anch'essi attività sèttarie? La principale soluzione proposta, di fronte ai pericoli delle sètte, è il controllo esercitato dallo Stato su tutte le confessioni, e i responsabili politici che si rifiutassero di adottare una tale soluzione diventerebbero complici delle sètte. Così, a partire da un pregiudizio totalmente materialista, questa trasmissione si è rivelata incapace di definire le sètte, di analizzarne i reali pericoli, e ancor meno di opporre loro un'argomentazione coerente. Guarda caso, le principali sètte prese di mira e denunciate in questo servizio sono state le sètte anticomuniste - la Chiesa dell'Unificazione del «reverendo» Sun Myung Moon (1920-2012) – ed è stata fatta confusione tra le sètte e il cristianesimo, anche se un sacerdote ha poi tentato di spiegare che a differenza della Chiesa, le sètte sono nocive la libertà della persona.

 Sette gnostiche, massoneria, new age                   

Questo approccio sociologico si avvicina moltissimo all'analisi marxista, dove la verità non ha molta importanza; infatti, non si può parlare di sètte senza fare riferimento ai molteplici conflitti storici tra il vero cristianesimo e le sètte gnostiche, tra il vero e il falso. In realtà, il concetto moderno di «sètta» corrisponde a quello, più antico, di «eresia». Ma i materialisti non possono utilizzare la parola «eresia», perché allora bisognerebbe parlare di «ortodossia». Le eresie sono diverse; esse sono spesso delle corruzioni del cristianesimo ottenute tramite una mescolanza contro-natura che comprende:

  • la filosofia greca o dell'Estremo Oriente;

  • il paganesimo e l'occultismo.

Le sètte ereticali più tipiche sono le sètte gnostiche. La loro dottrina fondamentale poggia sulla salvezza ottenuta tramite la conoscenza, un concetto totalmente in contraddizione con la dottrina cristiana della salvezza ottenuta mediante la grazia di Dio. Nelle sètte, i nuovi adepti vengono iniziati ai segreti che non devono rivelare al mondo esternol'organizzazione è stratificata a seconda del livello di conoscenza, o Grado, ma

                          gli insegnamenti dati ai livelli superiori

                contraddicono spesso quelli dati ai livelli inferiori,

            il che prova il carattere manipolatore di queste società.

Le dottrine dei Gradi più alti sono segrete e inaccessibili ai  Gradi inferiori, e ancora meno ai «profani»; esse corrispondono generalmente all'adorazione delle divinità, una forma di idolatria che può giungere fino all'omicidio rituale e sempre in opposizione violenta con il cristianesimo. Le due principali sètte gnostiche che hanno esercitato una forte influenza in tutto il mondo sono la Massoneria e il «New Age». Alcuni massoni figurano tra i fondatori della «New Age», in quanto le dottrine gnostiche hanno la capacità di mescolare e integrare tutti gli apporti, anche quelli più contraddittori.

 La Massoneria                                                         

La Massoneria è stata fondata nel 1717, tramite la fusione tra i «liberi muratori», che derivano dalle corporazioni e che celebrano anche i «Misteri di Iside», e i Rosacroce; essi condividono una dottrina segreta, la Gnosi, riservata ai Gradi più elevati. La Massoneria si vanta della filiazione diretta dai Cavalieri Templari (gnostici condannati dalla Chiesa) tramite i Templari rifugiati in Scozia. Essa è divisa in diverse obbedienze scismatiche, ma che hanno conservato un fondo comune: continuare la tradizione di Hiram Abif, un presunto architetto del Tempio di SalomoneCostui, di Tiro e figlio di una vedova, era il solo sulla Terra a conoscere i segreti del Maestro muratore, e soprattutto la «Grande Parola Massonica». Tre compagni cercarono di estorcergli questo segreto, e, non riuscendovi, lo uccisero e lo seppellirono sul posto, spostando il cadavere in seguito e contrassegnando la tomba con un ramo di acacia. Salomone lanciò i «fratelli» di Hiram alla sua ricerca, il che permise di ritrovarne il corpo e di risuscitarlo. Morendo, Hiram aveva dimenticato la parola segreta, ma la prima parola che pronunciò dopo la risurrezione divenne la parola sostituta. Nel 3º Grado di Maestro massone, il candidato viene colpito come Hiram Abif e cade su di un telo. È questa parola che viene trasmessa ai massoni di oggi, e il «Fratello» che diventa Maestro (3º Grado), mediante una cerimonia d'iniziazione, si identifica con Hiram Abif. Ma il senso reale è conosciuto solamente dalla minoranza degli alti Gradi.

          La leggenda di Hiram Abif nasconde in effetti quella di Osiride.

Quest'ultimo, dio del Sole e re dell'Egitto, aveva intrapreso un viaggio per beneficiare le nazioni circostanti con la sua scienza e le sue arti. Suo fratello Tifone, dio dell'inverno, geloso, lo uccise e gli rubò il regno. Iside, sorella e sposa di Osiride, dea della Luna, finì per ritrovare il suo corpo ai piedi di un'acacia e lo seppellì, aspettando di dargli una più degna sepoltura. Tifone rubò il corpo e lo tagliò in quattordici pezzi che nascose. Iside lo cercò di nuovo e trovò tutti i pezzi tranne il fallo, che sostituì con una protesi che divenne un oggetto di culto. Finalmente, Osiride risuscitò grazie al figlio di Iside, Horus.

             La stessa contraffazione della reale nascita verginale di Cristo

                                           e della Sua risurrezione

       si ritrova in altri miti pagani: Nemrod-Semiramide, Baal; Astarte, ecc…

        Queste forme di paganesimo hanno in comune il sacrificio di bambini.

Dunque, la Massoneria non è altro che un tipo di sincretismo che unisce le antiche religioni a misteri con un doppio significato: uno, apparente, destinato ai profani e alle masse; l'altro, totalmente diverso, riservato ad un'élite iniziata (1). Si adora il Sole, sorgente e dispensatore della vita alla Terra, il cui raggio la penetra e la feconda.

                              La religione massonica, fallica e solare,

                è simboleggiata dalla Squadra (l'elemento femminile)

                               e dal Compasso (l'elemento maschile).

(1) Cfr. J. Shaw, «The Deadly Deception», («L'inganno mortale), Huntington House Inc. Shaw è un ex massone americano giunto al 33º Grado e divenuto successivamente cristiano.

 La Massoneria, promotrice dell'aborto               

                    La Massoneria, ben radicata nella classe politica,

                         ha rivendicato la legalizzazione dell'aborto,

                                 dopo quella della contraccezione,

                  strumenti rivoluzionari per cambiare le mentalità.

Nel suo già citato libro De la vie avant toute choses, Pierre Simon racconta come nel 1979, mentre era Gran Maestro della Gran Loggia di Francia, ha ideato la strategia per la legalizzazione dell'aborto in FranciaEgli spiega il tipo di società che ha progettato mediante questa rivoluzione: il modello polinesiano, dove il vero padre di un bambino è la società nella persona dello Stato. Nell'opera del 1982 D'une révolte à une lutte: 25 ans d'histoire du Planning Familial («Da una rivolta alla lotta: 25 anni di storia della Pianificazione Familiare»), il Mouvement Français pour le Planning Familial scrive: «Presenti fin dalla creazione del nostro movimento, numerosi sono i massoni che occupano dei posti-chiave fin dall'apertura dei nostri centri. La loro vocazione umanistica e progressista li ha condotti naturalmente a sostenere la battaglia per la paternità responsabile [...]. Il loro obiettivo è il seguente: "Imprimere la nostra etica; lo spirito del nostro Ordine deve ispirare le azioni mediante il suo metodo di lavoro e la sua scuola pensiero…". Questa volontà di controllo li incita ad essere ovunque presenti dove si agisce sull'umano. Essi cercano di comprendere e analizzare i bisogni degli individui e, a partire da questo punto, lavorano alla elaborazione di leggi che rispondono in parte ai desideri reali o supposti dell'uomo».

 Il "New Age"                                                           

Il «New Age» ha oggi la forma di una rete formata da molteplici organizzazioni decentralizzate che praticano ciascuna elementi di spiritualità gnostica, principalmente induista e buddista 

                            yoga, ipnosi, autoipnosi, rosicrucianismo,

 medicina «olistica», droghe, U.F.O., potere dei cristalli, neo-stregoneria, ecc… 

È una vasta organizzazione che profetizza l'arrivo di un nuovo Cristo nell'«Era dell'Acquario». Certe organizzazioni si vantano apertamente di far parte del «New Age»: il Lucis Trust (2) (che include la «Buona Volontà Mondiale»), le Scuole Arcane, i Triangoli, i Nuovi Gruppi di Servitori del Mondo, gli Amici della Terra, Amnesty International, Greenpeace, il Sierra Club, i Bambini di Dio, il Zero Popolation Growth (neomalthusiani), People For the American Way (anticristiani abortisti), i Cittadini Planetari, l'Iniziativa Planetaria per il Mondo che scegliamo, il Consiglio dell'Unità nella Diversità, la Sutphen Corporation, il Movimento dello Sviluppo del Potenziale Umano, la Meditazione Trascendentale, la chiesa della Nuova Comprensione (la Scientologia), Earth First, la Sofrologia, ecc… Altri invece preferiscono tacerne la filiazione: il Pacific Institute (formazione all'impresa) e il W.W.F. (fondato da un eugenista). Per altri lo si è dimenticato: il reverendo Jim Jones (il suicidio in massa nella Guyana nel 1978…).

(2) Inizialmente si chiamava Lucifer Trust («Fede di Lucifero»)

Dottrina New Age, Eugenetica, Massoneria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Helena Blavatsky e il Libro dei precetti aurei     

Tutte le religioni del mondo hanno alcune verità comuni che trascendono le loro differenze; tuttavia, come afferma Il Libro dei Precetti Aurei, scritto nel 1925 da Helena Petrovna Blavatsky (1831-1891), la fondatrice della Società Teosofica

         il «New Age» «rifiuta di accettare il dio delle religioni monoteiste».

            Lo scopo personale del teosofo è di raggiungere l'illuminazione,

                                      cambiando stato di coscienza,

                            permettendogli di sfuggire al karma (3)

   avendo compreso che egli è una parte della divinità infinita ed impersonale.

(3) Il karma è il ciclo delle reincarnazioni insegnato dall'induismo. Un uomo che ha commesso delle cattive azioni si reincarnerà dopo la sua morte in una casta inferiore o, peggio, in un animale. L'ascesa è possibile se l'uomo conduce una buona vita. È questa teologia che produce in India l'indifferenza sociale e il disprezzo per le caste inferiori. Si può sfuggire al karma mediante la meditazione e lo yoga che conducono l'uomo a comprendere che egli è parte del Gran Tutto, della divinità immanente e impersonale propria dell'induismo. Il modo occidentale di propagandare questa ideologia è di camuffarla dietro il «rilassamento» e la «sofrologia».

 New Age e darwinismo                                                 

Esso accetta la teoria dell'evoluzione darwiniana e crede nell'esistenza di «Maestri» (spiriti o uomini «più evoluti» che appartengono alla «Grande Fratellanza Bianca»). 

                           L'opera La Dottrina Segreta, della Blavatsky,

    il «catechismo» del movimento «New Age» (fondamentalmente razzista),

                   spiega che le razze hanno la loro origine in Atlantide

               e che una delle sette razze atlantidee era la razza ariana.

Rispetto alle altre sei razze - «i toltechi, i rmoahals, i tlavatlis, i turaniani, gli akkadiani e i mongoli» - gli ariani erano la razza dominatrice, i superuomini delle razze atlantidee.

 Atlantide e il mito ariano                                           

Gli ariani non erano diventati tali tramite evoluzioni o mutazioni ordinarie nell'evoluzione, ma piuttosto con un salto improvviso destinato a dar loro le facoltà necessarie per vivere in un mondo post-diluviano. Pur perdendo i loro poteri magici sulle forze della natura e lo sviluppo psichico, essi acquisirono certe facoltà di sviluppo del cervello e un'«intelligenza superiore» a quella delle altre razze superstiti, descritte come inferiori quanto alle loro facoltà mentali e alla loro eredità genetica. Falsamente istruiti da alcuni uomini-dèi o da superuomini più avanzati che insegnarono loro a proteggere ad ogni costo la loro eredità genetica superiore, si suppone che essi si distinguessero dalle altre razze – «inferiori» – per il loro intelletto. Tuttavia, queste menti «superiori» erano state sviluppate grazie al sacrificio della natura psichica o «spirituale». Per rimediare a questa «deficienza» e per fare in modo che i poteri psichici della razza ariana non andassero perduti, i loro «Maestri» svilupparono un processo di iniziazioneEssa divenne il pre-requisito (sine qua non) per essere dirigenti nella società ariana; dunque, solo gli iniziati o gli adepti potevano comunicare con i pretesi superuomini o «Superiori Incogniti» necessari per dirigere la razza. Questi iniziati costituivano la «Gerarchia», il futuro governo spirituale planetario.

             I seguaci del «New Age» credono che attraverso la meditazione

            e le altre «discipline spirituali», di diventare una «nuova specie»

                                                 - l'homo noeticus -

       in opposizione all'homo sapiens, considerato come una specie morente.

 Nuovo Ordine Mondiale e dottrina New Age     

Essi proclamano una dottrina intrinsecamente razzista: secondo Alice Ann Bailey (1880-1949), gli ebrei proverrebbero da un altro sistema solare, gli orientali e i neri deriverebbero da un'altra razza-madre; le razze occidentali dovrebbero controllare il mondo perché sarebbero la razza-madre più evoluta. La loro dottrina, che investe tutto il campo della «Gerarchia», e va da un atteggiamento ostile nei confronti di certe razze fino ai consigli dietetici, dev’essere

                           applicata, tappa dopo tappa, come un piano:

           guerre di religione, ridistribuzione forzata delle risorse mondiali,

                    iniziazioni luciferine, iniziazioni planetarie di massa,

                             campagna per il disarmo e l'eliminazione

                            o l'arginamento delle ortodossie religiose.

In effetti, queste ultime devono essere sostituite dalla «Religione del Mondo Nuovo» che l'Istruttore Mondiale verrà a fondare unificando tutte le religioni che avranno preparato la sua venuta. Questa religione garantirà l'istituzione di un Nuovo Ordine Mondiale. A partire da quel momento,

                 la Gerarchia (gli intermediari tra i «Maestri» e l'umanità),

                             conquisterà il potere, abolirà le frontiere

            e svilupperà una coscienza planetaria e un Governo Mondiale.

                                  L'istruttore Mondiale è un avatar

      (ossia una reincarnazione di Cristo, di Krishna, del signore Maitreya,

                  dell'iman Madhî, di Buddha, del Boddhisatva, ecc…).

Una delle pubblicazioni della Società Teosofica era intitolata Lucifer, rivelando probabilmente l'origine della sua ispirazione malsana e delirante  (4), e anche la natura dell'Istruttore Mondiale: un Anticristo.

«"Demon est Deus inversus". Il diavolo è chiamato adesso dalla Chiesa "Tenebre", mentre nella Bibbia, nel Libro di Giobbe, è chiamato "Figlio di Dio", la luminosa stella mattutina, Lucifero. Vi è tutta una filosofia di dogmatica sottigliezza nella ragione per cui il primo Arcangelo, che sorse dalle profondità del Chaos, fu chiamato "Lux" (Lucifero) il luminoso "Figlio del Mattino" o Aurora manvantarica. La Chiesa lo ha trasformato in Lucifero o Satana, perché è più elevato e più antico di Jehovah e doveva essere sacrificato al nuovo dogma».

- H. P. Blavatsky, La Dottrina Segreta, 1893, pag. 120.

 (4) In effetti, Lucifero viene qualificato da Gesù Cristo come il «padre della menzogna» e l'«omicida fin dall'inizio». San Paolo spiega anche che «vi sarà un tempo in cui gli uomini non sopporteranno la sana dottrina, ma secondo le proprie passioni, per prurito di orecchio, faran sì che si affollino i maestri; ma dalla verità ritrarranno l'orecchio per voltarsi alle favole» (2 Tm 4, 3-4).

Thierry Lefévre - La connexion eugéniste

________________________________________________________________________________________________________________

 Articoli correlati                                                           

La cospirazione eugenetica – 1 – L’ideologia della cultura della morte

La cospirazione eugenetica – L’ideologia della cultura della morte

Domenica, 18 febbraio / 2018  - di Thierry Lefévre -   Redazione Quieuropa, Eugenetica, cultura, ideologia della morte, Darwin, Massoneria, New Age  La cospirazione eugenetica L'ideologia della cultura della morte e i suoi mentori occulti e manifesti                   Do what thou wilt («Fa ciò che vuoi»)                   [...]

La cospirazione eugenetica – 2 – Chi sono gli eugenisti?

La cospirazione eugenetica – 2 – Chi sono gli eugenisti?

Lunedì, 19 febbraio / 2018  - di Thierry Lefévre -   Redazione Quieuropa, Eugenetica, eugenisti,International Planned Parenthood Federation, ONU   La cospirazione eugenetica - 2 - Chi sono gli eugenisti? L'ideologia della cultura della morte: identità, organizzazioni e politiche degli eugenisti   di Thierry Lefévre / La connexion eugéniste                        Chi sono gli eugenisti?    [...]

La cospirazione eugenetica – 3 – La strategia della cripto-eugenetica

La cospirazione eugenetica – 3 – La strategia della cripto-eugenetica

Martedì, 20 febbraio / 2018  - di Thierry Lefévre -   Redazione Quieuropa, Eugenetica, eugenisti,International Planned Parenthood, Birth Control       La cospirazione eugenetica – 3 - La strategia della cripto-eugenetica L'ideologia della cultura della morte: "La Società (eugenetica) dovrebbe inseguire scopi eugenetici utilizzando mezzi meno vistosi, ossia mediante una politica cripto-eugenetica"   di Thierry Lefévre / La connexion eugéniste         [...]

La cospirazione eugenetica – 4 – Eredità eugenetica, razzismo, pianificazione familiare

La cospirazione eugenetica – 4 – Eredità eugenetica, razzismo, pianificazione familiare

Venerdì, 23 febbraio / 2018  - di Thierry Lefévre -   Redazione Quieuropa, Eugenetica, Adolf hitler, Thierry Lefevre, Margaret sanger, nazismo           La cospirazione eugenetica – 3 – Eredità eugenetica, razzismo, pianificazione familiare L'ideologia della cultura della morte: eugenetica e strategia trasversale, da destra a sinistra   di Thierry Lefévre / La connexion eugéniste                 [...]

 

 

La cospirazione eugenetica – 5 – Corrispondenza tra Eutanasia ed Eugenetica

La cospirazione eugenetica – 5 – Corrispondenza tra Eutanasia ed Eugenetica

Sabato, 10 marzo / 2018  - di Thierry Lefévre -   Redazione Quieuropa, Eugenetica, Adolf hitler, Nasismo, socialismo, Eutanasia, Genocisio, Vita   La cospirazione eugenetica – 5 – Corrispondenza tra Eutanasia ed Eugenetica L'ideologia della cultura della morte. Dagli esperimenti del Terzo Reich ai giorni nostri: attori e idee a giustificazione del genocidio eugenetico   di Thierry Lefévre / La connexion eugéniste           […

 

 

______________________________________________________________________________________________________________

 Altri articoli correlati                                                 

Rapporti tra Giudaismo e Massoneria / 1

Rapporti tra Giudaismo e Massoneria / 1

Sabato, 25 Febbraio/ 2017     - di  Don Curzio Nitoglia  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, ebraismo, massoneria, congiura, Marx   Rapporti tra Giudaismo e Massoneria / 1 La storia ufficiale nasconde un grande arcano: un complotto ordito dai nemici di Cristo e della SS. Trinità                La moneta-debito escogitata dai nemici [...]

Da Babilonia a Gerusalemme – Qual è la divinità dell’ebraismo e della Cabala? / 1

Da Babilonia a Gerusalemme – Qual è la divinità dell’ebraismo e della Cabala? / 1

 Martedì, 15 Novembre/ 2016    – di Elizabeth Dilling -  Redazione Quieuropa, Elizabeth Dilling, Piero Pisani, Centro Sa Giorgio, esoterismo, Cabala, Kabbalah, origini occulte, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Satanismo, Zohar   Da Babilonia a Gerusalemme – Qual è la divinità dell'ebraismo e della Cabala? / 1  Panteismo, magia, paganesimo: la rottamazione del Vecchio Testamento   di Elizabeth Dilling  (1)  [...]

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, culla di gnosticismo, sincretismo, darwinismo, marxismo / 2

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, culla di gnosticismo, sincretismo, darwinismo, marxismo / 2

Mercoledì, 16 Novembre/ 2016    - di Elizabeth Dilling (1894-1966)  -  Redazione Quieuropa, Elizabeth Dilling, Piero Pisani, Centro Sa Giorgio, esoterismo, Cabala, Kabbalah, Ebraismo, Satanismo, Zohar, Spinoza, Marx, Darwin, Induismo, Gnosticismo, Panteismo, Sefirot, National Conference of Christians and Jews  Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, culla di gnosticismo, sincretismo, darwinismo, marxismo / 2 Cabala: alienazione e detronizzazione di Dio: glorificazione luciferina [...]

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, spiritismo, paganesimo e panteismo anti-cristiano / 3

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, spiritismo, paganesimo e panteismo anti-cristiano / 3

Sabato, 31 Dicembre/ 2016    - di Elizabeth Dilling (1894-1966)  -  Redazione Quieuropa, Elizabeth Dilling, Piero Pisani, Centro Sa Giorgio, esoterismo, Cabala, Sefirot, Sefer Raziel, Kabbalah, Ebraismo, Satanismo, Zohar, Metatron, Mithra, Dio Sole, Teorie luciferine, evocazione degli spiriti, amuleti, La Rosa di Sharon  Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, spiritismo, paganesimo e panteismo anti-cristiano / 3 Chi è Metatron, il [...]

L’Anticristianesimo Talmudico – Il disprezzo manifestato nel Talmud per Gesù e i Cristiani

L’Anticristianesimo Talmudico – Il disprezzo manifestato nel Talmud per Gesù e i Cristiani

Sabato, 24 Settembre/ 2016    di Elizabeth Dilling  / Traduzione Paolo Baroni Centro San Giorgio iniziativa di Libero Confronto / Pensa e Scrivi di "Qui Europa"  Redazione Quieuropa, Talmud, Anticristianesimo, Offese a Gesù e a Maria, Centro San Giorgio, rabbini, Elizabeth Dilling, Jewish Encyclopedia, padre della menzogna, ebraismo, libro anticristiano   L'Anticristianesimo Talmudico – Il disprezzo manifestato [...]

Massoneria e Satanismo – Prima Parte

Massoneria e Satanismo – Prima Parte

Sabato, 18 Giugno/ 2016 - Centro Orientamenti e Tradizione e Forza Nuova Osservatorio Antisette Pavia - Quieuropa,  Centro San Giorgio, Massoneria, Satana, gnosticismo, Centro Orientamenti e Tradizione e Forza Nuova Osservatorio Antisette Pavia, Cecilia Gatto Trocchi, Banca Mondiale,  Fondo Monetario Internazionale, Banca Centrale Europea, NATO, Council on Foreign Relations, Royal Institute of International Affairs, origine della Gnosi, ONU, CFR, Perché gli gnostici venerano il Serpente, Massoneria, Gnosticismo, New Age, Ecumenismo, fondamenta [...]

Massoneria e Satanismo – Seconda Parte

Massoneria e Satanismo – Seconda Parte

Mercoledì, 22 Giugno/ 2016 - Centro Orientamenti e Tradizione e Forza Nuova Osservatorio Antisette Pavia - Quieuropa,  Centro San Giorgio, Massoneria, Satana, gnosticismo, Centro Orientamenti e Tradizione e Forza Nuova Osservatorio Antisette Pavia, ONU,  Helena Petrovna Blavatsky,  Annie Besant,  Rito Egiziano di Memphis-Misraim, Alice Bailey, Seconda Guerra Mondiale,  guerra di religione combattuta in gran parte con armi mentaliinvocazione ed evocazione dei demoni,  Satana, Palazzo di Vetro dell'ONU, [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 1

Le origini ebraiche della Massoneria

Mercoledì, Febbraio 10th, 2016 – di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Redazione Quieuropa,  Massoneria, Gesù Cristo, Lucifero,  gnosticismo, Don Isidore Bertrand,  Mons. Ernest Jouin, Revue Internationale des Sociétés Secrètes, Giudeo-Massoneria, Padre Enrico De Rosa,  La Civiltà Cattolica, Monsignor Umberto Benigni,  La Franc-maçonnerie, secte juive née du Talmud , Kabbalah, Talmud, Grand'Oriente di Francia, Kahal, Sinedrio, insegnamento orale farisaico,  Eliphas Levi, patriarca dell'occultismo moderno, Gran Kahal  Le origini ebraiche della Massoneria  Ebrei talmudisti, [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 2 – Riti, termini, simboli

Le origini ebraiche della Massoneria – 2 – Riti, termini, simboli

Venerdì, Febbraio 12th, 2016 - di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Redazione Quieuropa,  Massoneria, Gesù Cristo, Lucifero,  gnosticismo, Don Isidore Bertrand, Kabbalah, Talmud, Grand'Oriente di Francia, Kahal, Terminologia massonica, Boaz, Joachin, Tempio di Salomone, Hiram, Alleanza Israelita Universale, Zippora, Sefora, Sem, Cam, Iafet, Nijan, Jiar, Sivan, Thamous, Ab, Aloul, Thisch'ri, Marhheschvan, Chisler, Tebeth, Sliebat e Adar, Cavalieri Rosa-Croce, Menorah, Salomone regna  Le origini ebraiche della Massoneria – 2 Riferimenti all'ebraismo nei diversi riti massonici:  terminologie, simbolismi, parole d'ordine Relazione [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 3 – Nemici irriducibili di Dio e dei Cattolici

Le origini ebraiche della Massoneria – 3 – Nemici irriducibili di Dio e dei Cattolici

Martedì, Febbraio 16th, 2016 - di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Redazione Quieuropa,  Massoneria, Gesù Cristo, Lucifero,  Eblis, Caino, Lilith, Eva, Satana, gnosticismo, Don Isidore Bertrand, Kabbalah, Talmud, Cavalieri Kadosh, Geometria, Generazione e Gnosi, tutti i tesori dei popoli passeranno nelle loro mani  Le origini ebraiche della Massoneria – 3 Fratelli irriducibili nemici di Dio e dei Goyim (Cattolici) Massoni ed ebrei talmudisti, accomunati dalla fede anti-cristiana ►Video in [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 4 – Ricostituzione del potere ebraico sulle rovine del cattolicesimo

Le origini ebraiche della Massoneria – 4 – Ricostituzione del potere ebraico sulle rovine del cattolicesimo

Sabato, Marzo 19th, 2016 - di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Quieuropa,  Massoneria, Satana, gnosticismo, Don Isidore Bertrand, Kabbalah, Talmud, Cavalieri Kadosh, Ricostituzione del potere ebraico sulle rovine del cattolicesimo Eresie ebraiche e nascita della setta massonica. Obiettivo: rivoluzionare e repubblicanizzare i popoli nell'interesse del giudaismo, distruggere il Cristianesimo, isolare l'uomo dalla sua famiglia, Louis Blanc, Adam Weißhaupt  Le origini ebraiche della Massoneria – 4 – Ricostituzione del potere ebraico sulle rovine del cattolicesimo Eresie [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 5 – I seguaci dell’ebraismo si sono tolti la maschera

Le origini ebraiche della Massoneria – 5 – I seguaci dell’ebraismo si sono tolti la maschera

Martedì, Marzo 29th, 2016 - di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Quieuropa,  Massoneria, Satana, gnosticismo, Don Isidore Bertrand, Kabbalah, Talmud, Karl Marx, Ferdinand Lassalle, Outine, Internazionale, Cahen, Isaac-Adolphe Crémieux, Alleanza Israelita Universale, massoni, liberi pensatori, Partito RadicaleFrancese,nichilismo,Convegno di Wilhelmsbad,  L'ebreo Hertzen, Hartmann, Geldenbourg e Madetzki, giudaismo, Piccolo Tigre, 3 giugno 1842, Vergine Maria, Alphonse Ratisbone, Sant'Andrea delle Fratte, Padre Marie-Alphonse Ratisbonne, Missionari di Nostra Signora di Sion, ordine religioso votato alla conversione degli ebrei, Alphonse Toussenel, scribi e farisei ipocriti, Consiglio Supremo della Massoneria, parola d'ordine, logge massoniche. insegnamento obbligatorio, Sottrazione del figlio [...]

Stato di Guerra permanente: il terrore che avvicina il Nuovo Ordine Mondiale

Stato di Guerra permanente: il terrore che avvicina il Nuovo Ordine Mondiale

Mercoledì, 17 Agosto/ 2016     - di  Redazione Antimassoneria / Redazione Qui Europa  Redazione Quieuropa, Redazione antimassoneria, strategia del terrore, Nuovo Ordine Mondiale, armi, disarmo programmato, psicofarmaci, Hilary Clinton, Usa, stragi, ebraismo, fariseismo, Kabbalah, Talmudismo, Anticristo, astrologia   Stato di Guerra permanente: il terrore che  avvicina il Nuovo Ordine Mondiale   1 – Una calda estate di macchinazioni  2 [...]

La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 1

La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 1

Giovedì, 13 Ottobre/ 2016    di Padre Denis Fahley  Redazione Quieuropa, Jean Vandamme, Paolo Baroni, Centro Sa Giorgio, Socialismo, origini occulte, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Nazione d'Israele, Ricostruzione del Tempio, Anti messianismo  La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 1 La Massoneria e la Nazione Ebraica: al lavoro per il trionfo di un altro "Messia"… di un [...]

La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 2

La Massoneria, nemica della Regalità di  Gesù Cristo / 2

Lunedì, 24 Ottobre/ 2016    di Padre Denis Fahley  Redazione Quieuropa, Padre Denis Fahley, Paolo Baroni, Centro Sa Giorgio, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Nazione d'Israele, dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo   La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 2 La Dichiarazione (massonica) dei "Diritti dell'Uomo" e gli altri favori della Rivoluzione alla nazione ebraica    di Padre [...]

La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 3

La Massoneria, nemica della Regalità di  Gesù Cristo / 3

Sabato, 29 Ottobre/ 2016    di Padre Denis Fahley  Redazione Quieuropa, Regalità di Gesù Cristo, Padre Denis Fahley, Paolo Baroni, Centro Sa Giorgio, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Nazione d'Israele, questione ebraica, rivoluzione, comunismo, confusione e ignoranza, cristiani, cattolici, protestantesimo  La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 3 La questione ebraica e la primaria e legittima difesa della [...]

Il diavolo nella cultura gnostica ed esoterica

Il diavolo nella cultura gnostica ed esoterica

Lunedì, Giugno 8th, 2015 – Giuseppe Federici e Redazione Qui Europa –  Redazione Quieuropa,  Giuseppe Federici, Massoneria, demonio, diavolo, esoterismo, cultura gnostica, Ermetismo, alchimia e cabala ebraica, Padre Massimiliano Maria Kolbe  Società, Religione e Massoneria Il diavolo nella cultura gnostica ed esoterica Nella massoneria si è parlato e si parla molto del diavolo. Nella chiesa cattolica modernista ormai [...]

Rapporti e Convergenze tra Protestantesimo e Massoneria

Rapporti e Convergenze tra Protestantesimo e Massoneria

Lunedì, 5 marzo / 2018  – di Arnaud De Lassus -  Redazione Quieuropa, Massoneria, Protestantesimo, Rapporti, convergenza, Obiettivi comuni  Rapporti tra Protestantesimo e Massoneria Radici, convergenze, parallelismi, obiettivi comuni di due costruzioni speculari e di derivazione/influenza ebraica   di Arnaud De Lassus (1) (1) Traduzione dall'originale francese di un estratto (pagg. 77-81) dall'opera Connaissance élémentaire du protestantisme («Conoscenza elementare del protestantesimo»), [...]

Cabala, Sessualità e natura demoniaca dello schema partitico: elementi della Rivoluzione

Cabala, Sessualità e natura demoniaca dello schema partitico: elementi della Rivoluzione

Venerdì, 16 febbraio / 2018  - di Carlo Alberto Agnoli - Articolo estratto  dall'opera AA.VV., La Massoneria oggi: verso il compimento della Grande Opera, Atti del 4º Convegno di Studi Cattolici, Rimini 1986  Redazione Quieuropa, Carlo Alberto Agnoli, destra e sinistra, cosmogonia massonico-cabalistica  Cabala, Sessualità e natura demoniaca dello schema partitico: elementi della Rivoluzione Effetti distruttivi e rivoluzionari del modello filosofico dell'ebraismo talmudico-cabalistico – quarta [...]

Cabala, Parlamentarismo e manipolazione delle masse

Cabala, Parlamentarismo e manipolazione delle masse

Lunedì, 12 febbraio / 2018  - di Carlo Alberto Agnoli - Articolo estratto  dall'opera AA.VV., La Massoneria oggi: verso il compimento della Grande Opera, Atti del 4º Convegno di Studi Cattolici, Rimini 1986  Redazione Quieuropa, Carlo Alberto Agnoli, Kabbalah, Sigiza, Jachin, Boaz, Tempio, Dialettica  Cabala, Parlamentarismo e manipolazione delle masse Effetti distruttivi e rivoluzionari del modello filosofico dell'ebraismo talmudico-cabalistico – terza parte   [...]

Destra, Sinistra, Centro: dialettica massonica e applicazioni cabalistiche

Destra, Sinistra, Centro: dialettica massonica e applicazioni cabalistiche

Domenica, 11 febbraio / 2018  - di Carlo Alberto Agnoli - Articolo estratto  dall'opera AA.VV., La Massoneria oggi: verso il compimento della Grande Opera, Atti del 4º Convegno di Studi Cattolici, Rimini 1986  Redazione Quieuropa, Carlo Alberto Agnoli, Kabbalah, Rivoluzione Francese, destra, sinistra, centro  Destra, Sinistra, Centro: dialettica massonica  e applicazioni cabalistiche Effetti distruttivi e rivoluzionari del modello filosofico dell'ebraismo talmudico-cabalistico – seconda parte   di Carlo [...]

Cabala e origini della filosofia moderna: la filosofia di Fichte

Cabala e origini della filosofia moderna: la filosofia di Fichte

Sabato, 10 febbraio / 2018  - di Carlo Alberto Agnoli - Articolo estratto  dall'opera AA.VV., La Massoneria oggi: verso il compimento della Grande Opera, Atti del 4º Convegno di Studi Cattolici, Rimini 1986  Redazione Quieuropa, Carlo Alberto Agnoli, Kabbalah, Cabala, Adam Kadmon, Fichte, Spinoza  Cabala e origini della filosofia moderna: la filosofia di Fichte Effetti distruttivi e rivoluzionari del modello filosofico dell'ebraismo talmudico-cabalistico dall'epoca romantica [...]

Il piano giudeo-massonico di asservimento planetario nella lettera di Baruch Levy a Karl Marx

Il piano giudeo-massonico di asservimento planetario nella lettera di Baruch Levy a Karl Marx

Giovedì, 12 ottobre / 2017             - Lettera di Baruch Levy (rabbino) a Karl Marx -                             Documento ritrovato nel 1888       pubblicato in "La Revue de Paris – 1° giugno 1928 – Pag. 574                 [...]

Rapporti tra Giudaismo e Massoneria

Rapporti tra Giudaismo e Massoneria

venerdì, 26 maggio/ 2017     - di  Don Curzio Nitoglia  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, ebraismo, massoneria, congiura, giudaismo, Cabala, panteismo, En Sof  Rapporti tra Giudaismo e Massoneria / 2 – Cabala e teologia massonica La concezione massonica di dio: emanazione del nulla. Deificazione dell'uomo, panteismo ed ateismo: realizzazione dell'antica tentazione demoniaca         [...]

“Per padre il Diavolo”: introduzione al problema ebraico, secondo la tradizione cattolica

“Per padre il Diavolo”: introduzione al problema ebraico, secondo la tradizione cattolica

martedì, 23 maggio/ 2017    Per padre il diavolo, di  Don Curzio Nitoglia Invito alla lettura di Padre Pablo Natalucci  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, ebraismo, massoneria, per padre il diavolo, problema ebraico, Padre Pablo Natalucci   "Per padre il Diavolo": introduzione al problema ebraico, secondo la tradizione cattolica di Don Curzio Nitoglia   Invito alla [...]

Il Nuovo Ordine, la moda e l’errore dell’ecumenismo

Il Nuovo Ordine, la moda e l’errore dell’ecumenismo

Mercoledì,  Settembre 10th/ 2014  – di Don Floriano Pellegrini - Redazione Quieuropa,  Belluno, Roma, Don Floriano Pellegrini, Ecumenismo, Belgio, moda dell'ecumenismo, errori dell'ecumenismo, Anversa, Nuovo Ordine mondiale, a braccetto con i sommi sacerdoti, cattolicesimo modaiolo, veri testimoni, fraternità cristiana e fratellanza mondialista, Gesù non ha fatto ecumenismo, morte in croce per la verità  Il Nuovo Ordine, [...]

Dalla Risurrezione in poi… a proposito di ecumenismo ed ebraismo

Dalla Risurrezione in poi… a proposito di ecumenismo ed ebraismo

Lunedì dell'Angelo,  Aprile 6th/ 2015 – di Sergio Basile  - Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Ecumenismo ed ebraismo, Benedetto XV, Giovanni Paolo II, Benedetto XVI, Papa Francesco, Andrea Giacobazzi, Resurrezione, Settimana Santa, Vittoria di Dio e Salvezza dell'uomo, Pio XII, San Pio X, Betlemme, muro della vergogna, vergognosa situazione della Palestina, documenti dei papi contro il sionismo, Theodor [...]

6 aprile 2015Commenti disabilitatiRead More

Agenda 21: i piani degli illuminati per sterminare l’umanità

Agenda 21: i piani degli illuminati per sterminare l’umanità

Venerdì,  6 Maggio/ 2016  - a cura di Floriana Castro Agnello / Antimassoneria  - Redazione Qui Europa, Redazione Antimassoneria, Floriana Castro, Agenda 21, Henry Kissinger, Signoria di Gesu’ Cristo, terrarealtime, ritornare alla nostra fede, microchip, Apostasia, Venuta Finale di Gesu’ Cristo sulla Terra, consumatori inutili, campi di concentramento FEMA, Rockefeller, Zbigniew Brzezinski, preghiera, conversione e penitenza, risveglio globale, modello di genocidio , citazioni malthusiane, Theodore Roosevelt, Paul Ehrlich, The Population Bomb, Mikhail Gorbachev, Henry Kissinger  Agenda 21: i [...]

Speciale. Aborto Procurato: la Crisi-Truffa e i Signori della Morte – 1

Speciale. Aborto Procurato: la Crisi-Truffa e i Signori della Morte – 1

Venerdì, Agosto 16th/ 2013 – QE Speciale - Aborto Procurato: La crisi-truffa e i Signori della Morte -  – di Luca Campanotto, Avv. in Rivignano (Ud) – Aborto, Aborto Procurato, IVG, Interruzione di Gravidanza, Luca Campan

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa