Il Fallimento della Repubblica Italiana: l’Obiettivo dei profeti degli Stati Uniti d’Europa

Venerdì, Giugno 7th/ 2013

– L'Editoriale di Maria Bianchi  

Italia, repubblica Italiana, Andrea Riccardi,  Mario Monti, Festa della Repubblica, Massoneria Internazionale, Bilderberg Club, poteri Forti, James Gregor, Nuovo Ordine Mondiale, Garibaldi, Spedizione dei Mille, Distruzione dell'identità nazionale, Affossamento del Sud Italia, Regno Sabaudo, Privatizzazione della Banca d'Italia, Svendita della Sovranità Nazionale, Sovranità Monetaria, BCE, Colonialismo anglofono, Benito Mussolino, gerarchi nazisti, Fascismo, pareggio di Bilancio 

Il Fallimento della Repubblica Italiana: Il

Sogno e l'Obiettivo dei falsi profeti degli

Stati Uniti d'Europa

Vogliono convincerci che è meglio mollare tutto!

- L'Analisi storica dei principali colpi di stato, verso 

l'attuazione del progetto massonico-mondialista

finale di un "Nuovo Ordine"

- Le curiose dichiarazioni dell'ultim'ora dell'ex ministro

Riccardi: più affossavanol'Italia, più a Palazzo

Chigi erano soddisfatti!"

 

L'Editoriale di Maria Bianchi
 
Fratelli d'Italia e profeti dell'Antinazione
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Repubblica Fallita: il sogno degli europeisti degli Stati Uniti d'Europa   
 

Roma - A pochi giorni dai festeggiamenti in pompa magna della festa della "Repubblica", fermo restando che crediamo ancora nella Nazione e nella cultura e fermo restando il tentativo – nemmeno troppo celato della casta politica – di ingenerare negli Italiani la voglia di mandare tutto al diavolo e di aprire le porte ai famigerati "Stati Uniti d'Europa", smantellando completamente quel che è rimasto del nostro stato-nazione, una domanda (come direbbe Marzullo) sorge spontanea: cosa si è festeggiato il 2 giugno? Se ci riflettiamo un attimo, senza farci abbindolare dalle storielle della "storiografia ufficiale"(che vuole farci credere che, giusto per dirne una, un drappello di mille avventurieri, neanche ben equipaggiati, sia riuscito a sovvertire un Regno che si estendeva dalla Sicilia all'Abruzzo) possiamo risponderci nel seguente modo: una Repubblica non "nata" per volontà del popolo e in modo libero, spontaneo, ma "fatta" per volontà delle potenze straniere perché pedina indispensabile per la costruzione del Nuovo Ordine Mondiale e al monopolio economico della potenza anglo-americana.

Dalle-Ferrovie-Sud-alla-TAV

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 L'Estensione del Regno Sabaudo                                                                         

Una Repubblica messa in piedi con una sanguinosa guerra di conquista (si pensi alle esecuzioni di massa, ai villaggi incendiati e a tutti gli abomini commessi nel Sud) che ha provocato un esodo di dimensioni colossali (si pensi alle generazioni di meridionali che sin dal 1870 sono stati costretti ad abbandonare la propria terra d'origine) e con ogni sorta di mezzo illecito (si considerino i Plebisciti-farsa, la corruzione degli alti ufficiali del Regno delle Due Sicilie, ad esempio). Una Repubblica concepita in realtà come estensione del Regno Sabaudo, come una colonizzazione, senza riservare un minimo rispetto per le diversità culturali di cui era ed è composta. Una Repubblica che – su spinta centripeta della massoneria inglese - rinnegando il suo grande passato (non immaginiamo nemmeno com'era florida l'Italia prima del fatidico "Risorgimento" – vedi articoli in allegato) le sue stesse radici prostituendosi ai poteri forti e rimanendo per sempre vincolata agli stessi. Ma ormai – come si dice – la frittata è fatta. Volenti o nolenti questa è diventata la nostra "Repubblica", da difendere e tutelate da altre forme ancor più aggressive e distruttive di colonialismo.

Sovranità-Monetaria-Sovranità-Finanziaria-e-Controllo-Globale-556x360

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Rewind                                                                                                                            

Scorrendo all'indietro la storia della nostra "Italietta" fino al 1861 e viceversa, si può affermare con piena cognizione di causa come essa non sia stata caratterizzata dalla presenza di uomini virtuosi o di qualcosa di cui poterci gloriare. L'unico momento "patriottico", in cui l'Italia ha alzato la testa, paradossalmente è stato proprio il periodo fascista, il quale, come ha avuto modo di riconoscere uno studioso americano (tale James Gregor, docente dell'Università di Berkeley, nel suo libro Interpretation of Fascism) ha prodotto un vero e proprio "miracolo economico" (Mussolini tanto per fare un esempio – fu il primo ad ottenere il pareggio di bilancio e senza misure lacrime e sangue – vedi articolo in allegato - costruì ponti e strutture che ancor oggi rappresentano il pilastro dell'edilizia di numerosissimi centri urbani, da Nord a Sud e cercò di difendere la sovranità monetaria dai continui attacchi anglofoni) ma complessivamente i nostri governanti (di cui noi, popolo-gregge, non siamo che il riflesso) non hanno dimostrato minimamente un sano e giusto "amor di patria". Con questo, tuttavia, non vogliamo assolutamente giustificare il fascismo, colmo anch'esso di brutture (sia pur minori rispetto allo stalinismo) e di contraddizioni. Pochi, davvero pochi, infatti, sanno che ai vertiti del partito fascista albergavano pezzi da novanta del sionismo ebraico internazionale, ma questa è un'altra storia, ed in merito si potrebbero  scrivere libri e libri.

Fratelli-dItalia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Da un colpo di stato all'altro – Tra bandiere Rosse, Nere  e Bianche        

Se consideriamo che tutte le cosiddette "rivoluzioni" altro non sono state che dei veri e propri colpi di Stato delle logge massoniche per abbattere i capisaldi su cui poggiava tradizionalmente l'ordine della società europea ("regno e sacerdozio") per fondare un "nuovo ordine" (il loro ordine) è anche comprensibile tutto questo poiché per l'élite mondialista massonica è sacra unicamente la fedeltà omertosa alla loggia e ai fratelli. Tornando alla domanda iniziale, cosa possiamo rispondere guardando alla situazione odierna? Abbiamo festeggiato una Repubblica che ancora oggi continua a svendere la propria dignità ed identità, fino al punto di consegnare la sua stessa sovranità politica ed economica ad un ente privato (la BCE), a calpestare i diritti dei suoi cittadini per prostituirsi all'oligarchia dell'alta finanza condannando le generazioni presenti e future alla miseria.

 La-Morsa-del-Rating-lalibi-della-tecnocrazia-per-Annientare-i-Popol

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 La Privatizzazione della Banca d'Italia  e l'Euro-sistema                               

La Festa della Repubblica - in tal contesto europeista e filo-sionista - non ha doppiamente senso nel nostro contesto non solo per l'inconsistenza storica e politica dello stato che ci ritroviamo ma soprattutto perché con i trattati europei firmati a nostra insaputa dai politici conniventi con questo sistema, la nostra tanto invocata Costituzione è stata di fatto abrogata. La democrazia, anche se è sempre stata più che altro di facciata, ha iniziato ad agonizzare da quando lo Stato italiano ha iniziato a privatizzare la Banca nazionale; è stata ferita mortalmente da quando siamo stati immessi nel'eurosistema (senza consultarci ma addolcendoci la pillola con tante false promesse) e ha ufficialmente smesso di esistere da quando la Bce ha imposto a noi e alla Grecia un "governo tecnico" (dettato per alro dal Bilderberg Club e dalla Commissione Trilaterale, col benestare dell'Aspen Institute). Quindi non c'è più neanche la mera parvenza di democrazia. Per di più la fanfara mediatica che non ha fatto altro che incensare l'egregio professor Monti ci ha fatto persino credere che fosse il nostro salvatore.

Fratelli-dItalia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Il Riccardi dell'ultim'ora                                                                                           

A smentirlo non sono stati solo i catastrofici risultati delle manovre del governo Monti ma anche le dichiarazioni dell'ultima ora dell'ex ministro Andrea Riccardi, il quale ha affermato che “più Monti assumeva provvedimenti lacrime e sangue, più esodati la Fornero creava, più saliva la protesta e la sofferenza delle classi più deboli, più a Palazzo Chigi erano soddisfatti perché proprio quella era la dimostrazione lampante di credibilità verso la signora Merkel Angela. Cioè, più legnate riuscivano a dare al Paese più pensavano di essere forti in Europa". Capito in che mani siamo? Se speriamo di salvarci continuando ad affidarci passivamente ad un salvatore di turno siamo davvero dei poveri ingenui. L'unica soluzione è spegnere la tv, iniziare ad informarsi sul serio e mobilitarci unendo le forze perché nessuno ci salverà da questo disastro, se non noi stessi.

MES-Scudo-Anti-Spread-e-Fondi-Ammazza-Stati-Ecco-come-gli-Italiani-divennero-Schiavi-dellEuro-Casta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Maria Bianchi (Copyright © 2013 Qui Europa)

___________________________________________________________________________

 Articoli e Video Correlati                                                                                                          

2012 – L’anno del Patriottismo Italico, e si vede!

2012 – L’anno del Patriottismo Italico, e si vede!

Lunedì, Novembre 12th/ 2012 – Sergio Basile – Italia / Inno di Mameli / Patriottismo / Roma / Palazzo Madama / Unità Nazionale / Agenzie delle Entrate / Equitalia / Udc / Pd / Pdl / Pierluigi Bersani / Pierferdinando Casini / Matteo Renzi / Rosy Bindi / Debiti / Tradimento / Sacco del Britannia [...]

2 Giugno 2012: Festa della Repubblica? Ecco perchè non c’è proprio nulla da festeggiare!

2 Giugno: Festa della Repubblica? Ecco perchè non c’è proprio nulla da festeggiare!

Sabato, Giugno 2nd / 2012   – di Sergio Basile – Italia / Roma / Parata 2 Giugno / Festa della Repubblica / Demagogia / Retorica / Terremoto in Emilia / Giorgio Napolitano / Renato Schifani / Mario Monti / Roberto Maroni / Disoccupati / Perdita della sovranità nazionale / Perdita della sovranità monetaria / [...]

Ferrovie: lo specchio macabro della Democrazia in Italia e in Europa – Il Caso Ferrovie Sud

Ferrovie: lo specchio macabro della Democrazia in Italia e in Europa – Il Caso Ferrovie Sud

Venerdì, Settembre 14th/ 2012 – L'Editoriale di "Qui Europa", di Michele Bisceglie e Sergio Basile – Italia / Unione europea / ferrovie dello Stato / Cavour / Pietro Bastogi / Carlo Bombrini / Domenico Balduino / Roma / Savoia / Piemonte / Ansaldo / Società Vittorio Emanuele / Società Adami Lemmi / Rothschild / Bersani [...]

La Guerra e l’Occidente oltre il velo della propaganda mediatica – Da Pontelandolfo a Damasco

La Guerra e l’Occidente oltre il velo della propaganda mediatica – Da Pontelandolfo a Damasco

Giovedì, Agosto 16th/ 2012  – Reportage-Dossier di "Qui Europa" -  Italia / Siria / Medioriente / Guerra / Hitler / Garibaldi / Bush / Seconda Guerra Mondiale / Unità d'Italia / Pontelandolfo / Sant'Anna / Damasco / Esteri / Guerra / Strategia del terrore / Assad / Obama / Consiglio di Sicurezza dell'Onu / Disastro [...]

Il Presidente del Golpe Mercatista ripremiato dalla Casta

Il Presidente del Golpe Mercatista   ripremiato dalla Casta

Sabato,  Aprile 20th/ 2013  – di Sergio Basile  – Italia, Europa, Parlamento, Presidenza della Repubblica, Giorgio Napolitano, Elezione, Truffa, Mario Monti, Circo, Pagliacci, Rocco Siffredi, Guccini Francesco  Il Presidente del Golpe Mercatista ripremiato dalla Casta  Il Peggior Presidente della storia della Repubblica per altri 7 anni al potere  L'imperatore italiano ri-premiato per i servizi offerti ai mercati e [...]

Il Progetto Finale di Bruxelles – Vogliono Distruggere le Nazioni

Il Progetto Finale di Bruxelles – Vogliono Distruggere le Nazioni

Domenica, Febbraio 24th/ 2013 – di Vincenzo Folino e Sergio Basile – Nazioni, Ue, Bruxelles, Accentramento, Parlamento Europeo, Hans Gert Poetterong, Altiero Spinelli, Distruzione degli Stati Nazionali, Massoneria Internazionale, Progetto Mondialista, Nuovo Ordine Mondiale, Mariolina Sattanino, Mondialismo, Carlo De Benedetti, Enzo Moavero, Gianni Pittella, Ferdinando Nelli Feroci, Esercito Comune, Politica Estera Comune, Mani sui popoli europei  [...]

Unione Europea – Ci Vogliono Rovinare!

Unione Europea – Ci Vogliono Rovinare!

Lunedì, Gennaio 21st/ 2013 – Dott.ssa Patrizia Stella –   Iniziativa di Libero Confronto – Pensa e Scrivi di Qui Europa Unione europea / Crisi morale / Piano Massonico / Ilva / Sovranità Nazionale / Sovranità Rubata / Complicità dei Media / Demonio / Distruzione della Famiglia / Nuovo Ordine Mondiale / Laicismo / Lobby [...]

Mobilitazione Nazionale contro il Governo Monti in Difesa della Costituzione – Tre Giovani Catanzaresi Depositano la propria Denuncia presso la Caserma dei Carabinieri

Mobilitazione Nazionale contro il Governo Monti in Difesa della Costituzione – Tre Giovani Catanzaresi Depositano la propria Denuncia presso la Caserma dei Carabinieri

Sabato, ottobre 13th/ 2012  – Appello di www.maxiprotestadelpopolo.jimdo.com -  Unione Europea / Italia / Catanzaro / Denunciato il Governo Monti / Mobilitazione Nazionale / Difesa della Costituzione / Suicidi di imprenditori / Austerity / Macelleria sociale / Distruzione del Welfare / Stati Uniti d'Europa / Accentramento Dittatoriale / Caserma dei Carabinieri / Difesa dei Principi Costituzionali [...]

Napolitano e Monti denunciati per attentato alla Costituzione

Napolitano e Monti denunciati per attentato alla Costituzione

Martedì, Maggio 8th / 2012 – di Sergio Basile – Italia / Crisi Ue / Sovranità popolare / Sovranità monetaria / Sovranità fiscale / Denuncia alla Procura della Repubblica / Costituzione Italiana / Vertici dello stato denunciati / Giorgio Napolitano / Mario Monti / Parlamento / Governo Monti / Paola Musu / Procura di Cagliari [...]

Vademecum su come Distruggere l’Economia di un Paese, tra Eurotruffa e Liberismo

Vademecum su come Distruggere l’Economia di un Paese, tra Eurotruffa e Liberismo

Mercoledì,  Marzo 27th/ 2013  – L'Editoriale di Ylenia De Marco e Sergio Basile – Italia, Economia, Crisi Economica, Truffa dell'Eurozona, Euro, Dittatoriale Eurozona, Ylenia De Marco, Ritorno alla Lira, Unione, Vademecum per distruggere l'economia di un Paese, Catanzaro, Auchan, IVA, Made in Italy, Confesercenti, Chiusura esercizi commerciali, Regime mediatico, Dominio Tedesco, Germania, Eurospin, Shopping, Cina, Vino, [...]

South Italy – Gli “Svantaggiati” del “bonus fiscale”

South Italy – Gli “Svantaggiati” del “bonus fiscale”

Lunedì, Maggio 14th / 2012 –  di Sergio Basile – Italia / Crisi Ue / Lavoro / Disoccupazione / Svantaggiati / Mezzogiorno / Defidit spending / Spending review / Nuove regole per assunzioni / Bonus fiscale / Benefici equivalenti / Deroga alle direttive Ue / Divieto sui costi di finanziamento / Por-Fse 2007-2013 / Conferenza [...]

Digressioni sul Signoraggio Bancario e sulla più Grande Menzogna Liberale dei Nostri Tempi, in attesa delle Elezioni

Digressioni sul Signoraggio Bancario e sulla più Grande Menzogna Liberale dei Nostri Tempi, in attesa delle Elezioni

Martedì, Dicembre 4th/ 2012  – L'Editoriale, di Franco Cima e Sergio Basile -  Digressioni sul Signoraggio Bancario / Grande Menzogna Liberale / Elezioni / Banche / Signoraggio / Truffa del sistema monetario /  Il potere delle banche / Sistema bancario / Franco Cima  / Benito Mussolini / Banca d'Italia  Signoraggio / Bri / Maurice Allais / Bretton Woods / [...]

Signoraggio – Schiavi di un Debito Illegale, Capitolo 6: Evoluzione della Truffa e Stati Uniti d’Europa

Signoraggio – Schiavi di un Debito Illegale, Capitolo 6: Evoluzione della Truffa e Stati Uniti d’Europa

Venerdì, Febbraio 8th/ 2013 – Redazione Qui Europa - La Truffa Bancaria  / Schiavi di un Debito Illegale – Le Repubbliche Marinare / Truffa Bancaria / Crisi dell'Eurozona / Crisi del 1929 / Federal Reserve Act / FED / Signoraggio Bancario / Rinascimento  / Mercantilismo / Monte dei Paschi di Siena / Casa delle compere / [...]

Schiavi di un Debito Illegale, Capitolo 5 – Denaro e Banche: i Segreti dei nuovi Padroni del Mondo

Schiavi di un Debito Illegale, Capitolo 5  – Denaro e Banche: i Segreti dei nuovi Padroni del Mondo

Lunedì, Novembre 5th/ 2012  – L'editoriale del Lunedì, di Sergio Basile e Silvia Laporta -  Schiavi di un Debito Illegale / Denaro e Banche / Segreti dei nuovi Padroni del Mondo /  Crisi eurozona / Le Confessioni di Sir Josiah Stamp / Denaro / Bibbia / Vangelo / Mammona / Francoforte / Bruxelles / Sistema Bancario / Società moderna [...]

Schiavi di un Debito Illegale – Capitolo 4: Banche Centrali e Signoraggio. Una storia che tutti dovrebbero conoscere

Schiavi di un Debito Illegale – Capitolo 4:  Banche Centrali e Signoraggio. Una storia che tutti dovrebbero conoscere

Lunedì, Agosto 27th/ 2012 – L'Editoriale di Sergio Basile – Europa / Italia / Debito Pubblico / Sovranità Monetaria / Banche Centrali / Signoraggio / Banca d’Inghilterra / Banca d’Italia / Lira / Conio / Louis Even / William Paterson / Debito illegale / Legge 262/2005 / Mario Monti / John Kennedy / Carlo Azeglio [...]

Gli Ignoranti del Debito

Gli Ignoranti del Debito

Martedì, Settembre 11th/  2012 – Redazione Qui Europa  - Italia / Roma / Mario Monti / Pierferdinando Casini / Rocco Buttiglione / Matteo Renzi / Pierluigi Bersani / Debito Pubblico / Sovranità Monetaria / Trattato di Lisbona / Benito Mussolini / Ignoranza / Signoraggio Bancario / UDC / PD / Ventennio fascista / Contestazioni a Fassina [...]

Populismo e Nazionalismo – Il Vocabolario di chi non sa più che pesci prendere

Populismo e Nazionalismo – Il Vocabolario di chi non sa più che pesci prendere

Venerdì, Dicembre 21th/ 2012 – di Sergio Basile – Unione europea / Italia / Parlamento / Polulisti / Ce lo chiede l'Europa / Luoghi Comuni / Stereotipi / Media / Pierluigi Bersani / Silvio Berlusconi / Walter Veltroni / PD / Formigoni / Crosetto / Meloni / Europeismo / Mario Draghi / Bce / Logge mondialiste / [...]

L’Ue vuol Delegittimare le Regioni: un altro passo verso la Dittatura degli Stati Uniti d’Europa

L’Ue vuol Delegittimare le Regioni: un altro passo verso la Dittatura degli Stati Uniti d’Europa

Sabato, ottobre 13th/ 2012  – di Silvia Laporta e Sergio Basile – Unione Europea / Regioni / Stato / Competenze Stato-Regioni/ principio di sussidiarietà/ dottrina comunitaria / Trattato di Lisbona/ Stato / Meridione / Borghezio/ Ocm / finanziamenti  / Premio Nobel per la Pace / Imperialismo / Stati Uniti d'Europa / Bersani / Casini / Berlusconi [...]

La distruzione dell’Italia passa per l’Europa: vogliono ucciderci!

La distruzione dell’Italia passa per l’Europa: vogliono ucciderci!

Martedì, Giugno 4th/ 2013 – di Maria Laura Barbuto -  Unione Europea, Europa, Crisi indotta, Sovranità nazionale, Euro, Moneta Unica, Governanti, Commissione Santer, Suicidi, Eliminazione dei popoli europei, Ordine mondiale americano, "Contro l'Europa,  Mario Monti, Emma Bonino, Ida Magli  La Profezia di Ida Magli: l'Europa vuole ucciderci! Lo diceva nel 1997 Fa tutto parte di [...]

Italiani, Popolo di… Dormiglioni

Italiani, Popolo di… Dormiglioni

Lunedì, Giugno 3rd/2013 – L'Editoriale di C.Alessandro Mauceri e Sergio Basile – Europa,  Statuto per l’Autonomia, art.37, Monti, Unione Europea, Eurobond, Grecia, Cipro, Two pack. Carmen Reinhart, Kenneth Rogoff,  “Growth in a Time of Debt”, Riccardo Sanna, Cgil, "La ripresa dell'anno dopo – Serve un Piano del Lavoro per la crescita e l'occupazione" Italiani, Popolo di… Dormiglioni  Ma [...]

Two pack – Ora l’Ue potrà imporre anche modifiche alle leggi finanziarie

Two pack – Ora l’Ue potrà imporre anche modifiche alle leggi finanziarie

Sabato, Giugno 1st/ 2013 – di Giovanni Antonio Fois –   Commissione europea, Two Pack, Fondo monetario internazionale, Meccanismo europeo di stabilita', Italia, politiche finanziarie, strozzinaggio internazionale, Unione europea, Bruxelles, sistema bancario internazionale, Equitalia    Two pack – Ora l'Ue potrà imporre anche modifiche alle leggi finanziarie  Nuovi poteri alla Commissione Liberal-Stalinista Le ultime reazioni dopo l'approvazione del [...]

Dittatura 3.0 – L’Italia dei Soviet, dei Commissariamenti e dei Gamberi

Dittatura 3.0 – L’Italia dei Soviet, dei Commissariamenti e dei Gamberi

Venerdì,  Maggio 31st/ 2013  – L'Approfondimento di C. Alessandro Mauceri – Enrico Letta, L.675/1996, Accordi di Schengen, privacy Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, decreto legislativo n.196/2003, Testo unico sulla privacy, direttiva 95/46/CE, tutela dei dati personali, Monti, Dl 201 del 2011, Garante della Privacy, Agenzia delle Entrate, Anagrafe Tributaria, Unione Europea, Ecofin, Michael Noonan, Grande Fratello, [...]

___________________________________________________________________________

 Andrea Riccardi – Per non dimenticare…                                                                              

Dopo Meeting: Famiglia Cristiana spara a zero su CL e sui facili applausi al professor Monti

Dopo Meeting: Famiglia Cristiana spara a zero su CL e sui facili applausi al professor Monti

Mercoledì, Agosto 29th/ 2012 – Redazione Qui Europa – Europa / Meeting CL / Comunione e Liberazione / Mario Monti / Cattolici / Antonio Sciortino / Bilderberg Club / Trilateral Commission / Raffaello Vignali / Compagnia delle Opere / Ferrero / Storace / Bush / Reagan / Crisi dei mutui sub prime / Usa / [...]

Ipotesi Grande Inciucio: Riccardi non esclude nascita Grande Centro Montiano

Ipotesi Grande Inciucio: Riccardi non esclude nascita Grande Centro Montiano

Martedì, Agosto 21th/ 2012  – di Sergio Basile – Italia / Rimini / Meeting / Crisi Eurozona / Meeting CL / Comunione e Liberazione / Uscita dalla crisi / Andrea Riccardi / Mario Monti / Casini / Rutelli / Fini / Don Sturzo / Politica per la Famiglia / Grande centro / Accozzaglia / Privatizzazioni [...]

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa