Condannato Danilo Quinto, promossa Emma Bonino?

Sabato, 17 febbraio / 2018 

- di Emanuele Barbieri -

 Redazione Quieuropa, Emmanuele Barbieri, Danilo Quinto, Emma Bonino, processo       

Condannato Danilo Quinto, promossa

Emma Bonino?

La storia e il doloroso travaglio giudiziario di Danilo Quinto,

ex tesoriere di Pannella, dopo il rinnegamento della sua

esperienza con il mondo radicale e la sua

conversione al cattolicesimo

 

di Emmanuele Barbieri

DANILO QUINTO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 Condannato Quinto, promossa la Bonino?          

Roma di Emanuele Barbieri Il 22 febbraio, se non ci saranno ulteriori rinvii, Danilo Quinto, sarà processato per diffamazione a mezzo stampa. Quinto, ex tesoriere del Partito Radicale, è autore di un libro dal titolo Da servo di Pannella a figlio libero di Dio (Fede e Cultura, Verona 2012, con una prefazione di S. E. mons. Luigi Negri), in cui racconta dettagliatamente i retroscena del potere del Partito radicale, nelle cui fila ha trascorso una parte significativa della propria vita. Dopo essere già stato condannato per avere sottratto al Partito radicale gli stipendi che non aveva riscosso, ora è stato rinviato a giudizio per decreto (senza essere mai stato ascoltato, quindi) dopo 4 anni dalla pubblicazione del suo libro, per 2 parole scritte in corsivo (servo sciocco), riferite ad un ex deputato radicale. Una metafora, scritta in un libro in cui egli stesso si definiva servo di Pannella e che conteneva dure e documentate accuse nei confronti dei radicali e di molti personaggi – che si autodefiniscono cattolici – a loro ancora attualmente collegati. Marco Tosatti, sul suo blog Stilum Curiae giustamente osserva: «Nel 2018 in Italia è possibile dover subire un processo per aver scritto frasi del genere, e forse anche essere condannati, quando ogni giorno sui giornali, sui social e in televisione siamo testimoni di accuse a attacchi di ben altra gravità? Purtroppo temiamo di essere buoni profeti se diciamo che i mass media mainstream, quelli che si stracciano le vesti su ogni ombra di – ismo possibile, specialmente se di realtà assai flebile, non se ne occuperanno; e certamente non in maniera critica, dal momento che la controparte è l’area Radicale, che come sappiamo ha permeato giornali, classe politica e ha allungato le sue propaggini anche sotto il Cupolone. Così come tacerà certamente – speriamo di sbagliarci – l’Ordine dei Giornalisti, che ben dovrebbe riconoscere in accuse del genere un serio attentato alla libertà di espressione e opinione».

 Emma Bonino. Dagli aborti al Quirinale?             

Mentre Quinto è processato, presenta la sua candidatura al Parlamento Emma Bonino (alla quale lo stesso Quinto ha dedicato il libro Emma Bonino. Dagli aborti al Quirinale?, Fede e Cultura, Verona 2013). La Bonino è entrata nel 1975 nella vita pubblica, quando l’aborto era ancora un reato, vantandosi di avere abortito, e promuovendo migliaia di aborti clandestini, praticati, secondo quanto lei stessa racconta, con una pompa di bicicletta. Un’impresa, che costò l’arresto ad alcuni suoi compagni ma non a lei che, dopo essersi autodenunciata, scappò all’estero, per rientrare poi in Italia a scontare

«dieci giorni di carcere che le aprirono, l’anno successivo – le porte del Parlamento»

                                   (Corriere della Sera, 30 settembre 1997).

Da allora la risonanza mediatica delle sue iniziative trasgressive, insieme agli arresti e ai fermi di polizia (impossibili elencarli tutti) è stata una costante di tutta la sua attività. Eletta nel 1976 in Parlamento con il Partito Radicale, ne divenne Segretario Nazionale dal 1993 al 1994 e, nelle fila di quel Partito, fu rieletta deputato in tutte le legislature, fino al 1994. Nel 1983 contribuì a screditare l’istituzione parlamentare facendo eleggere deputato, nelle fila radicali, Tony Negri, «considerato l’ideologo del ‘terrorismo rosso’» in Italia (La Stampa, 6 agosto 1999), il quale, in carcere dal 1979, dopo numerose condanne, beneficiando dell’immunità parlamentare, ne approfittò per fuggire all’estero.

 1987 – Una poltrona per Cicciolina                         

Nel 1987 la Bonino fece guadagnare la poltrona alla Camera dei Deputati all’attrice pornografica ungherese Ilona Staller, detta Cicciolina. Insieme presenteranno varie proposte di legge, per

                       l’abrogazione del reato sul “comune senso del pudore”,

per l’istituzione di una “educazione” sessuale obbligatoria per tutti gli studenti di ogni ordine e grado, ed un referendum per l’abolizione della censura. La leader radical-abortista ha partecipato a tutte le campagne del Partito radicale distinguendosi sempre in prima fila nella

              “rivoluzione sessuale” contro l’istituto tradizionale della Famiglia.

 "Distruggiamo le famiglie!"                                       

Da convinta femminista ha fatto suo, concretandolo in vari progetti politici, lo slogan della celebre manifestazione femminista a Roma del 6 dicembre 1975:

                     «Non più mogli, madri, figlie! Distruggiamo le famiglie!».

Emma Bonino è stata nominata Commissario Europeo da Berlusconi, Ministro degli Esteri del Governo Letta (2011-2013), ed ora è stata candidata dalla coalizione di Matteo Renzi per il Senato al collegio uninominale di Roma Gianicolense, oltre ad essere presente in vari listini del proporzionale come capolista della coalizione. Gode della simpatia di papa Francesco ed è longa manus in Italia di George Soros.

DANILO QUINTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 La storia di Danilo Quinto                                       

                                                    Danilo Quinto,

               dopo la sua conversione, è divenuto un cattolico praticante,

                   conduce un’esistenza di sofferenza materiale e morale

                                ed è perseguitato dalla lobby laicista.

              Ora Danilo Quinto rischia di essere nuovamente condannato 

             ed Emma Bonino di essere nuovamente eletta in Parlamento.

                                              (Emmanuele Barbieri).

 L'appello                                                                         

Fate conoscere questa storia. Diffondete quest’articolo. Per quanto mi riguarda non arretrerò di un millimetro dalla mia battaglia di verità e libertà, umilmente, finchè Dio me lo consentirà. Chi vuole aiutarmi può farlo con le preghiere; acquistando i miei libri; partecipando alle conferenze (il 17 febbraio sarò a Verona, il 24 febbraio a Cortina d’Ampezzo); dandomi una mano, utilizzando il cc di mia moglie:

                                    LIDIA TAMBURRINO - UNICREDIT

                              IBAN IT 69 M 02008 67171 000401223296

                   BIC/SWIFT UNCRITM1NR3 - CAUSALE DONAZIONE

                                                      (Danilo Quinto)

 

Emmanuele Barbieri – Fonte originaria Corrispondenza Romana

partecipa al dibattito:

infounicz.europa@gmail.com / redazione.quieuropa@gmail.com

Segui su Facebook la nuova pagina - Qui Europa news | Facebook

_____________________________________________________________________________________________________________

 Articoli correlati                                                        

Umilmente al servizio di Cristo come suo servo inutile (e adesso processateci tutti…)

Umilmente al servizio di Cristo come suo servo inutile  (e adesso processateci tutti…)

 Sabato, 18 marzo / 2016    di Danilo Quinto  Redazione Quieuropa, Danilo Quinto, Partito Radicale, denuncia dei Radicali, processo per diffamazione, Pannella  Umilmente al servizio di Cristo come suo servo inutile (e adesso processateci tutti…)   di Danilo Quinto                      Processo per diffamazione!?         [...]

Che strano… Il curioso e doloroso caso di Danilo Quinto, ex Tesoriere del Partito Radicale

Che strano… Il curioso e doloroso caso di Danilo Quinto, ex Tesoriere del Partito Radicale

Venerdì, 7 Ottobre/ 2016    di Danilo Quinto  Redazione Quieuropa, Danilo Quinto, Partito Radicale, denuncia dei Radicali, processo per diffamazione, che strano   Che strano… di Danilo Quinto Il curioso e doloroso caso di Danilo Quinto, ex Tesoriere del Partito Radicale, autore di "Da servo di Pannella a figlio libero di Dio"   di Danilo Quinto     [...]

Lettera d’amore a Marco Pannella – di Danilo Quinto

Lettera d’amore a Marco Pannella – di Danilo Quinto

Sabato, 7 Maggio/ 2016     - di Danilo Quinto - Redazione quieuropa, Danilo Quinto, Lettera d'amore a Marco Pannella, Cristo ci aspetta, casa del Padre, ideologie erronee, la mia famiglia, l'unico che ti ha abbandonato, cuore colmo di orrore se non piegherai le tue ginocchia e il tuo brillante cervello a Dio, cara la tua anima, guardare la luce della morte, incontro con Cristo, Caro Marco, [...]

L’apostasia delle nazioni: le unioni civili

L’apostasia delle nazioni: le unioni civili

Martedì, 4 Ottobre/ 2016    di Don Francesco Ricossa  Redazione Quieuropa, Don Francesco Ricossa, Apostasia delle Nazioni, unioni civili, Bergoglio   L'apostasia delle nazioni: le unioni civili Perversione legis: instaurazione del regno sociale di satana   di Don Francesco Ricossa                        Unioni Civili: l'apostasia delle nazioni   [...]

Il Nuovo Ordine Mondiale del Cardinal Scola

Il Nuovo Ordine Mondiale del Cardinal Scola

Venerdì, 3 Giugno/ 2016 - di Danilo Quinto e Redazione Qui Europa  -  Redazione Quieuropa, Danilo Quinto, Nuovo Dis-Ordine Mondiale, Denunce di Benedetto XVI e Leone XIIIm cardinale Scola, nuovo umanesimo,  governo globalizzato dell'economia, ideologia omosessualista,  islamizzazione della società occidentale, Gruppo Bildeberg, Trilaterale, organizzazioni massoniche, sette segrete  Il Nuovo Ordine Mondiale del Cardinal Scola Scola: "L'Onu ha fallito e l'Europa è smarrita: serve un nuovo ordine mondiale e [...]

Verità e menzogne – La realtà fotografata da Danilo Quinto, ex-tesoriere di Pannella

Verità e menzogne – La realtà fotografata da Danilo Quinto, ex-tesoriere di Pannella

Mercoledì, 1 Giugno/ 2016     - di Sergio Basile - Redazione quieuropa, Sergio Basile, Danilo Quinto, Marco Pannella, Verità e Menzogne, radicali, islamizzazione programmata del paese, influenza dei gruppi di potere internazionalisti, massoneria, deriva europeista, schiavitù monetaria, mercificazione del sesso, omosessualizzazione indotta della società; stranezze post-conciliari, Chiesa, due papi, foibe, Patto del Nazareno, Silvio Berlusconi, Giulio Andreotti ,  George Soros, Vasco Rossi, Giorgio Gaber, Emma Bonino, Erri De Luca, Totò Riina, Pier Paolo Pasolini, Massimo D’Alema, triade dei governi [...]

Tre riflessioni sull’errore liberale e modernista a margine della morte di Marco Pannella

Tre riflessioni sull’errore liberale e modernista a margine della morte di Marco Pannella

Sabato, 28 Maggio / 2016 - di Corrado Gnerre  -  Redazione Quieuropa, Corrado Gnerre, Confederazione Civiltà Cristiana, Errore liberale, Padre lombardo, Marco Pannella, errore della Chiesa modernista, liberalismo, liberismo   Tre riflessioni sull'errore liberale e modernista a margine della morte di Marco Pannella L'errore liberale e le gravissime responsabilità della chiesa modernista: il caso Pannella/Padre Lombardi   di Corrado Gnerre [...]

Il defunto Pannella – Il Giudizio, la croce e il compasso

Il defunto Pannella – Il Giudizio, la croce e il compasso

Martedì, 24 Maggio / 2016 - di Patrizia Stella  -  Redazione Quieuropa,  Patrizia Stella, Marco Pannella, Padre Lombardi, Croce e compasso, neomalthusianesimo, contraccezione, legge sul divorzio, legge sull'aborto, legge sulla liberalizzazione delle droghe, il giudizio di Dio   Il defunto Pannella – Il Giudizio, la croce e il compasso Dagli onori e lodi tributati al defunto Pannella sia da parte civile [...]

Pannella & Bonino spa, una holding con bilanci da decine di miliardi

Pannella & Bonino spa, una holding con bilanci da decine di miliardi

Lunedì, 23 Maggio/ 2016    – di Mauro Suttora - Capitolo conclusivo del libro «Pannella & Bonino Spa», ed. Kaos, 2001 Redazione Quieuropa, Marco Pannella, sionismo, massoneria, Marketing radicale, campagne di marketing, Torre Argentina, “Nessuno tocchi Caino”, “Non c’è pace senza giustizia” e l’Associazione politica nazionale Lista Pannella, Radioradicale, Sergio Stanzani,  Emilio Gnutti, Roberto Colaninno  Pannella & Bonino spa, una holding con bilanci da decine di [...]

In morte di Marco Pannella: coerente Mefistofele vicino al potere

In morte di Marco Pannella: coerente Mefistofele vicino al potere

Sabato, 21 Maggio/ 2016    – di Roberto Pecchioli - Redazione Quieuropa, Roberto Pecchioli, Marco Pannella, Mefistofele, massoneria, Englaro, Partito Radicale, Sergio Mattarella, Emma Bonino, Vasco Rossi, Welby, diffusione della droga, aborto, finto pacifismo di Marco Pannella  In morte di Marco Pannella: coerente Mefistofele vicino al potere Le strategie, il finto pacifismo e lo stile del gran sacerdote [...]

Dinanzi a Sorella Morte – Giacinto (Marco) Pannella vs Giacinto Auriti

Dinanzi a Sorella Morte – Giacinto (Marco) Pannella vs Giacinto Auriti

Venerdì, 20 Maggio/ 2016    – di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Marco Pannella, Giacinto Auriti, moneta-debito, divorzio e aborto, Teoria del Valore indotto della Moneta, due personaggi agli antipodi, Stefano Bisi,  Sacramento del Matrimonio, Papa Leone XIII, sionismo, massoneria  Dinanzi a Sorella Morte - Giacinto (Marco) Pannella vs Giacinto Auriti  Giacinto Pannella: paladino delle false libertà, osannato dai "poteri forti" Giacinto [...]

Oltre il matrimonio sodomitico – Porte aperte alle adozioni gay

Oltre il matrimonio sodomitico – Porte aperte alle adozioni gay

Lunedì,  Febbraio 29th/ 2016 - di Danilo Quinto - Redazione Quieuropa, Danilo Quinto, Cirinnà, Matrimonio sodomitico, porte aperte alle adozioni gay, Alfano, Renzi, Corte Europea, Corte Costituzionale, Festival di San Remo   Oltre il matrimonio sodomitico – Porte aperte alle adozioni gay  Verso le adozioni gay?  Un esito quasi inevitabile, viste le  preesistenti pronunce di Corte europea e Corte Costituzionale…   di Danilo [...]

Francesco loda Emma – Ci può essere menzogna nella verità?

Francesco loda Emma – Ci può essere menzogna nella verità?

Mercoledì,  Febbraio 17th/ 2016 - di Danilo Quinto - Redazione Quieuropa, Danilo Quinto, Emma Bonino, Papa Francesco, Partito Radicale, George Soros, Primavere Arabe, Eutanasia, Famiglia Sodomitica, Aborto, Femminismo, ideologia gender, dibattito sulla legge sull'aborto   Francesco loda Emma – Ci può essere menzogna nella verità? Quando la legittimazione pubblica di un personaggio equivale alla legittimazione pubblica di una [...]

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa