Rapporti tra Giudaismo e Massoneria

venerdì, 26 maggio/ 2017   

 - di  Don Curzio Nitoglia

 Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, ebraismo, massoneria, congiura, giudaismo, Cabala, panteismo, En Sof 

Rapporti tra Giudaismo e Massoneria / 2 –

Cabala e teologia massonica

La concezione massonica di dio: emanazione del nulla.

Deificazione dell'uomo, panteismo ed ateismo:

realizzazione dell'antica tentazione demoniaca

 

             La moneta-debito escogitata dai nemici di Cristo

  è l'essenza di ogni male, di ogni rivoluzione, di ogni congiura

                                         ( Sergio Basile )

 

di Don Curzio Nitoglia (1)

(1) Articolo estratto dalla rivista Sodalitium (Anno IX, nº 34, Giugno-Luglio 1993, pagg. 18-34).

ebraismo e massoneria - cabala e teologia massonica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Direzione ebraica della Massoneria?                    

Roma di Don Curzio Nitoglia – (Continua da qui Rapporti tra Giudaismo e Massoneria / 1Oggi più che mai, la Massoneria è la padrona del mondo, in quanto è la «mobilitazione delle forze del male che attaccano la società e la religione» (34). L'ideale massonico è quindi «la supremazia della ragione sulla fede, la proclamazione dei Diritti dell'Uomo [...]. È il libero esame, la morale libera e indipendente, la libertà di coscienza [...] che sfocia nella laicizzazione della società, in breve è il ritorno al paganesimo» (35). «L'ideale massonico - ideale rivoluzionario e pagano - è opposto a quello cattolico,di qui il vero fine internazionale della Massoneria: la distruzione del cattolicesimo [...]. La parola d’ordine della Massoneria è stata ben riassunta da Piccolo Tigre: “Noi cospiriamo solo contro Roma” [...]. In Francia, la rivista (massonica) "L'Acacia" chiama continuamente la Massoneria: "la Contro-Chiesa, la Chiesa dell'eresia, cioè dell'opinione; la Chiesa del libero pensiero e del libero esame» (36). (foto: i Diritti di Dio sostituiti dai Diritti dell'Uomo. Notare la simbologia massonica). Proprio in relazione all'ispirazione ebraica della Massoneria e del suo asservimento ai fini di dominio mondiale degli ebrei, riveste particolare interesse l'affermazione del massone Albert J. G. Findel (1836-1905): «Un dì, sono intervenuto con calore per gli ebrei, poiché mi sembravano degli oppressi. Ora ho capito che sono i nostri oppressori» (37). Gli ebrei usano i massoni per scatenare la Rivoluzione in tutte le nazioni.

(34) Cfr. Mons. E. Jouin, op. cit., pagg. 85-87. (35) Ibid. (36) Cfr. Mons. E. Jouin, op. cit., pagg. 85-90. (37) Cfr. A. J. G. Findel, Vermischte Schriften («Scritti misti»), Leipzig 1902, vol. II, pag. 92.

 La Repubblica Universale                                      

                   «La Repubblica Universale, frutto della rivoluzione sociale, 

                         è soltanto il penultimo atto del dramma massonico. 

                             Quale sarà l'ultimo? Il Supergoverno ebraico. 

La rovina è compiuta, perciò la Massoneria, che è soltanto opera di distruzione, deve scomparire [...]. Infatti, l’antagonismo della Massoneria e dell’ebraismo è irriducibile. I massoni vogliono la Repubblica Universale come fine ultimo, la fratellanza, l’umanitarismo, il regno del popolo [...]. 

                             Gli ebrei vedono nella Repubblica Universale 

               soltanto il trampolino per dominare le nazioni decadute [...] 

                                   e stabilire il super-governo di Israele, 

   basato su una dittatura, un'autocrazia, una tirannia sconosciute [...] nel passato. 

Il lavoro giudaico-massonico è lo stessoil fine e l'ideale degli ebrei e dei massoni è opposto "per diametrum". Così, il vero nemico è l'ebreo [...]. Nella Storia ci si trova davanti a due città: quella di Dio e quella di Satana. "Da venti secoli la città di Dio è la Chiesa cattolica e la città del male è il popolo ebraico, popolo internazionale, sparso su tutta la terra [...]. Qui la lotta eterna del bene e del male, di Cristo e di Satana, si gioca tra il popolo cattolico e il popolo ebraico" (38). Che fare? Dopo tutto quello che si è detto quali rimedi si possono approntare? Non certo i pogrom. Né il ghetto (è ormai lontana la cristianità medievale in cui, come diceva Leone XIII «la filosofia del Vangelo governava gli Stati»); anche la conversione degli ebrei è un mistero della fede la cui realizzazione non dipende da noi. Solo un rimedio ci è dato: la nostra conversione: infatti, 

                  il giudaismo imperante è il castigo del cattolico tiepido. 

 Come penetra il giudaismo nella società                   

               Il giudaismo penetra nella società nella misura in cui essa

                  rigetta il Regno sociale di Nostro Signore Gesù Cristo.

Così scriveva Mons. Jouin: «Più rigetterete la povertà di Gesù Cristo per adorare il vitello d'oro, più l’ebreo monopolizzerà la fortuna pubblica e cambierà in banche i nostri palazzi più belli. Più rigetterete la purezza di Gesù Cristo, più l'ebreo seminerà la corruzione dei costumi [...]. Più rigetterete l'umiltà di Gesù Cristo, più esalterete l'uomo [...] per farne un “dio”, più tali vane adulazioni del pensiero umano lo circonderanno d’ignoranza e di tenebre [...]. La conversione è l'unico rimedio. Fate rientrare Gesù Cristo e l'ebreo indietreggerà, i mercanti del Tempio vedranno le loro tavole rovesciate [...]. In una parola cessiamo di giudaizzarci. Allora l'ebreo ridiverrà l'ebreo errante e si rinchiuderà nei ghetti, aspettando la sua conversione sincera, il giorno in cui noi ridiverremo sinceramente cattolici» (39)

(38) Cfr. Mons. E. Jouin, op. cit., pagg. 100-116. (39) Ibid., pagg. 118-119.

 La teologia della Massoneria è quella della Cabala

Il rabbino di Livorno Elia Benamozegh ha ammesso l'identità tra le due teologie; analizziamo ora più in profondità, in cosa essa consista.

                     «I dogmi della Massoneria sono quelli della Càbala, 

                               e in particolare quelli del libro "Zohar". 

Questo fatto non è palese in nessun documento massonico. È questo uno dei grandi segreti che gli ebrei hanno saputo serbare per se stessi [...]. L'insegnamento della dottrina massonica è velato [...] sotto tre "decorazioni" ed "emblemi", che sono derivati dall'invisibile autorità suprema della Massoneria, come i tre "Sefiroth" superiori e i sette inferiori emanano dall'inscrutabile "En soph" della Càbala [...]. Secondo la Massoneria cabalistica, il Triangolo equilatero è un emblema della Trinità infinita [...], di cui l’uomo è un’emanazione finita [...] I tre punti (.˙.) rappresentano una forma limitata [...] dell'Essere infinito che è rappresentato dal Triangolo in linee (Δ). 

                        I punti che i massoni aggiungono al loro nome 

                                        sono una professione di fede, 

essi esprimono con ciò la loro credenza al dogma fondamentale [...] del loro Ordine, 

                   che l'uomo è un'emanazione individuale della divinità 

                                        e quindi divino lui stesso [...]. 

           Essi si rendono colpevoli di un'audace deificazione dell'uomo» (40)

ebraismo e massoneria - cabala e teologia massonica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  L'En Sof e l'antica tentazione demoniaca…        

Per i cabalisti, l'En soph (l'infinito: en=senza; soph=limite), o Ain soph, è piuttosto l'indeterminato che l'infinito, la pura potenza o materia prima (la «materia matrix», come la chiamerà Teilhard de Chardin), che l'Atto puro. Da esso emana necessariamente l'individuo che è dunque della sua stessa sostanza «divina». Come si vede, tale concezione è il panteismo che è la negazione della differenza essenziale tra Dio e l'Universo, è la deificazione della creatura, è l'antica tentazione demoniaca che ripete all'uomo: «Voi sarete come Dio» (Gn 3, 5).«L'idea di Dio è la pienezza infinita di tutte le perfezioni possibili.

                  L'idea dell'"En soph" cabalistico è il vuoto assoluto [...],

                              uno zero perfetto, il Nulla infinito [...].

Dio è l'Essere supremo; l'"En soph" è un'astrazione puramente mentale, un idolo immaginario, scioccamente adorato dagli ebrei cabalisti e dai massoni come causa prima» (41)(in foto: l'Albero cabalistico sovrastato dall'Ain Soph, il Nulla infinito). Se Dio è emanato dal Nulla, ecco aperte le porte all'ateismo.

(40) Cfr. Mons. L. Meurin, La Frammassoneria Sinagoga di Satana, Ufficio della Biblioteca del Clero, Siena 1895, pagg. 17-18.(41) Ibid., pag. 44.

 I diritti dell'uomo sostituiscono quelli di Dio        

Il creato è perciò un'emanazione dell'indeterminato; tale dottrina la si può chiamare deificazione o culto dell'uomo, oppure antropomorfismo di Dio.

                     «Mettere i Diritti dell’'Uomo al posto della legge divina,

                stabilire il regno dell'umanità al posto di quello del Creatore,

                          è questo il fine supremo delle società segrete [...].

 Le sétte per realizzare questo fine si accaniscono contro la Chiesa cattolica [...].

    Ciò che vogliono colpire è la Sede Romana, che fa sì che la Chiesa cattolica

                                       non si abbasserà mai a diventare

               una chiesa nazionale come quella ortodossa o anglicana,

                                     ma resterà sempre universale [...]. 

Corrompere la Chiesa, trasformare il cattolicesimo [...] è il sogno delle sétte [...].

"Ciò di cui abbiamo bisogno è di un papa secondo i nostri pensieri", scriveva il capo dell'Alta Vendita (42), [...]. Se un simile disegno potesse realizzarsi (e purtroppo con il Vaticano II si è realizzato: N.d.R.), la Rivoluzione sarebbe veramente padrona del mondo e il Regno di Satana sostituirebbe quello di Cristo (ma "le porte dell'inferno non prevarranno" definitivamente; N.d.R.)» (43).

(42) Cfr. J. Crétineau-Joly, L'Église Romaine en face de la Révolution («La Chiesa di Roma di fronte alla Rivoluzione»), vol. II, pagg. 85-88. (43) Cfr. Mons. N. Deschamps, Les sociétés secrètes et la société («Le società segrete e la società»), Seguin, Avignone 1881, vol. I, pagg. CI-CVII.

  Scopo della Cabala e della Massoneria          

Scrive Padre Caprile: «Molti non lo crederebbero, eppure come scopo ultimo della sua attività [...] la Massoneria si propone il dominio del mondo e della società, eliminando e – se fosse possibile - distruggendo la Chiesa e la religione cattolica» (44)

               Lo scopo della Massoneria è la Repubblica universale 

                           e la Massoneria è un'istituzione ebraica. 

Si chiede Mons. Leo Meurin (1825-1895):«Imbevuta della filosofia cabalistica, la Massoneria non è forse stabilita per essere lo strumento del popolo ebraico? [...]. L'uomo archetipo, l'uomo per eccellenza, il modello di tutti gli uomini, è l’ebreo! [...]. Carlile, un’autorità massonica, dà la definizione seguente del nome di ebreo: “Il senso originale del nome [...] di ebreo era quello di un uomo savio e perfetto [...]. La parola ha lo stesso significato di Yahwéh: letteralmente è il Dio dell'uomo" (45). [...]. L'uomo perfetto è dunque l'ebreo» (46)

   Il massone perciò quando parla di perfezionamento etico dell'uomo, 

                              parla di giudaizzazione dell'umanità. 

(44) Cfr. P. G. Caprile s.j., op. cit., pag. 15. (45) Cfr. R. Carlile, Manual of Freemasonry («Manuale della Massoneria», pag. 177. (46) Cfr. Mons. L. Meurin, op. cit., pagg. 84-86.

 L'aspirazione al dominio universale                

Da parte ebraica, il giudaismo religione non ha compreso il senso spirituale della sua vocazione e ha creduto che il Regno del Messia sarebbe stato un regno temporale e materiale nel quale l'ebreo sarebbe il gran maestro supremo di tutto l'Universo (dei noachidi, come spiega Benamozegh).

                                  Per l'ebreo, quindi, la religione è

                                l'aspirazione al dominio universale.

Nella Massoneria i profani sono giudaizzati (diventano noachidi o «fedeli della porta») e divengono i fedeli del sommo sacerdote dell'umanità: l’ebreo. La Càbala ha tentato fin dal nascere della Chiesa di giudaizzarla mediante lo gnosticismo,«che era la Càbala ebraica adattata ad un fine speciale, quello di infiltrarsi nel cristianesimo nascente per distruggerlo. Opprimere l'infame eresia del Nazareno è stato sempre il più vivo e odioso desiderio dei giudei decaduti [...]. Come i loro padri avevano straziato il Corpo di Cristo coi flagelli, così i giudei dei primi secoli hanno tentato per mezzo della Gnosi, di fare a pezzi la sua Persona e la sua Natura divina [...]. Non essendo riusciti di primo colpo in quell'opera diabolica, nonostante l'alleanza della loro Sinagoga coll'eresia, perseverarono con una tenacia inaudita ad assalire il dogma cristiano creando sempre nuove sétte, figlie della Càbala, e finirono coll'associare al veleno dissolvente della loro dottrina cabalistica, l'astuzia e la violenza delle passioni umane: i giudei crearono la Massoneria, l'alleanza della Sinagoga decaduta con l'ordine decaduto della cavalleria religiosa. All'odio di Satana e dell'ebreo si aggiunse quello dell'apostata. L'inferno, la Sinagoga e l'apostasia, legate assieme contro il Signore e il Suo Cristo: ecco la storia del mondo da secoli e secoli» (47). Se consideriamo che la Massoneria ha come genitori prossimi il paganesimo del Rinascimento e il libero esame della Riforma protestante, oltre al filosofismo illuminista, è naturale e logico concludere che «nessuno aveva interesse a ravvivare l'antico paganesimo; il cristianesimo lo aveva sostituito in una maniera molto vantaggiosa. Non vi erano più pagani che tenessero alle credenze dei loro antenati. I soli ebrei avevano interesse ad opporsi alla consolidazione e al libero svolgimento della civiltà cristiana» (48)

(47) Ibid., pagg. 113-114. (48) Ibid., pag. 142.

 Gli ebrei maestri della Massoneria                      

Così scrisse Mons. Meurin nel 1895 in La Frammassoneria Sinagoga di Satana: «Hiram [...], il grande eroe della favola massonica, era nato da un matrimonio misto tra un cainita ed una adimita. Suo padre era Tiziano, della stirpe di Cam, di Caino, e quindi secondo la favola [...] dei massoni un discendente di Eblis [...] che sotto forma di serpente aveva sedotto Eva. Sua madre era della tribù di Neftali, e quindi discendente di Sem, di Seth e di Adamo [...]. Questo matrimonio misto da cui è venuto l'eroe della Massoneria è il simbolo dell'alleanza tra l'ebreo e Satana, da cui è nata la società segreta [...]. Esaminiamo le dottrine della Massoneria e troveremo dappertutto l’ebreo [...]. Le decorazioni e gli insegnamenti della Loggia provano che 

                                  la Càbala ebraica è la dottrina, 

           l'anima, la base e la forza occulta della Massoneria» (49)

Sappiamo che i cabalisti hanno trasformato l'Uomo-Dio, il Verbo incarnato, in un'emanazione dell'En soph, e al contrario hanno fatto dell'ebreo Iddio stesso; quindi, aggiungiamo al deicidio il peccato luciferino di farsi "dio", e comprenderemo la rabbia e l'odio abissale dell'ebreo cabalista contro Nostro Signore Gesù Cristo e la sua Chiesa, e di conseguenza l'attività febbrile che egli mette nel distruggere tutto ciò che si oppone alla sua ambizione e nel rifabbricare il 

                                          Tempio di Salomone

                     simbolo del suo super-governo mondiale.

(49) Cfr. Mons. L. Meurin, op. cit., pagg. 173-174.

  L'ebreo strumentalizza il massone                      

L'ebreo si serve del massone come di un fedele laico in questa duplice opera di «solvere et coagulare». Gli ebrei sono l'anima della Massoneria e i rivoluzionari «cristiani» non sono che dei burattini nelle loro mani.«L'inferno ha scatenato [...] gli errori funesti del paganesimo vinto un tempo; ha chiamato sotto il suo vessillo l’odio antico della Sinagoga decaduta e l’audacia esasperata del popolo deicida [...], ha arruolato nel suo esercito tutte le violente passioni dell’umanità viziata [...]. Tutte queste forze l’inferno le ha organizzate e le dirige contro la Chiesa di Cristo [...]. Il paganesimo, il giudaismo, l’apostasia, i vizi e le passioni, sotto la suprema direzione di Lucifero, montano assieme l’assalto alla Chiesa [...]. La sposa del Salvatore è assuefatta a vincere colla sofferenza. La Massoneria, nuova Sinagoga di Satana, sarà – come l'antica Sinagoga – vinta dalla Croce [...]. Il popolo d’Israele, quanto è grande e maestoso finché comunica col Signore, ma quanto è terribile e orrendo nel suo odio contro il Messia disconosciuto e ucciso sulla Croce! Se egli volesse solamente elevarsi dal senso materiale dei suoi Libri santi al senso spirituale sarebbe salvo [...]. Ma non lo vuole. Il suo accecamento è volontario [...], l’orgoglio ne è la spiegazione [...]. L'orgoglio di una grande intelligenza preferisce mille volte soffrire che abbassarsi e riconoscere il proprio errore. Appena si umilia davanti a Dio, l'ebreo vede "cadere dai suoi occhi delle scaglie" (At 9, 18) [...]. Perché dunque gli ebrei non vedono la verità? Perché – orgogliosamente – la cercano in una Càbala profondamente antirazionale e apertamente satanica? Non sperate, o ebrei, di poter fuggire alla sventura che vi minaccia ancora una volta! La vostra nazione deicida è in questo momento arrivata ad uno di quegli apogei di potere [...] che deve finire, come sempre, in una grande sventura nazionale. Il giorno che vi opprimerà sarà la vigilia di un'espansione vitale della Chiesa, vostra vittima, tale che la Storia non ha mai veduta. I vostri profeti lo hanno ad essa promesso»! (50).

(50) Ibid., pagg. 414-415.

 Giudaismo e Massoneria (argomenti di ragione)

Con la distruzione di Gerusalemme e la loro dispersione (135 d. C.), gli ebrei hanno voluto portare con sé la loro patria, i dispersi non si sono separati gli uni dagli altri, non hanno cercato di fondersi con la nazione che li ospitava, non hanno voluto perdere il loro carattere di stranieri. Si sono raggruppati pertanto, ovunque andavano, in piccoli agglomerati che costituivano delle vere nazioni nella nazione. Da questa situazione anormale nasceva inevitabilmente una diffidenza reciproca tra ospite e ospitante. L'ostilità, generata da interessi opposti, seguì ben presto tale diffidenza. Scrive l'ex massone Paul Copin-Albancelli (1851-1939) cui attingerò liberamente in questa parte dell'articolo:«Dovette stabilirsi tra invasi e invasori [...] un regime di lotta analogo [...] a quello che esiste tra un insetto parassita e l’animale sul corpo del quale si installa. Questo si difende come può o vuole cacciare l’intruso. Il parassita, al contrario, non vuole essere scacciato [...]. Piuttosto che andarsene, si nasconde» (51). Inoltre, leggiamo negli Atti degli Apostoli che, dopo la morte di Nostro Signore Gesù Cristo, l'ebraismo religione ha perseverato nel suo rifiuto e nel suo odio di Cristo. È un dato di fatto evidente e innegabile, poiché la religione ebraica post-cristiana ha mantenuto le sue idee religiose di un messianismo terreno e materiale che sono in opposizione totale con la religione cristiana. D'altra parte, l'ebreo deve ammettere l'espansione universale della Chiesa di Cristo. La religione cattolica ha generato una civiltà, ed è contro tale civiltà e tale religione che il giudaismo lotta. Anzi,

                                       più la religione cristiana si espande

più aumenta l'odio degli ebrei che hanno crocifisso il Fondatore di questa religione.

È questa situazione che fa sviluppare, nel popolo ebraico, che non si arrende, un odio così implacabile contro la Chiesa e la società cristiana, uguale a quello che ritroviamo nella Massoneria. La situazione conflittuale delle colonie ebraiche all'interno di altre nazioni fu quindi particolarmente viva nei Paesi cristiani. Il Magistero pontificio da parte sua, consigliava la prudenza nei rapporti con gli ebrei e condannava fermamente l'odio razziale; mentre gli ebrei, come abbiamo visto sopra, constatando il trionfo della religione fondata da Gesù Cristo, loro vittima, si alimentavano di un odio sempre più profondo.

(51) Cfr. P. Copin-Albancelli, La conjuration juive contre le monde chrétien («La congiura ebraica contro il mondo cristiano»), Parigi 1909, La Renaissance Française, pag. 302.

 Colonie ebraiche e società segrete                         

Costituzione delle colonie ebraiche in società segrete e la loro evoluzione da difensive in offensive - Le società segrete, quelle cioè la cui appartenenza viene tenuta segreta agli estranei, estranei, nascono di norma quando un gruppo di persone trovandosi a vivere in uno Stato ostile, avverte la necessità di riunirsi nascostamente a scopo difensivo e di tenere segrete le proprie deliberazioni. In una situazione analoga si vengono a trovare a partire dalla Diaspora le colonie ebraiche, specialmente tra le popolazioni cristiane: non accettano il diritto comune dei popoli ospitanti e per evitare sia l'espulsione sia l'integrazione, danno vita a società segrete «difensive». Però, tale necessità non la subiscono ab extrinseco; è invece l'effetto della libera scelta di restare una nazione (ebraica) all'interno della nazione ospitante. Si chiede Copin-Albancelli:«Ma non è la legge della vita che le cose che iniziano siano imperfette? E dal momento che tali società segrete difensive esistevano in embrione, non è per un "iter" naturale e quasi necessario che dovessero diventare i germi di altre società segrete più perfide? [...]. Società segrete puramente difensive e puramente ebraiche: ecco dunque il punto di partenza della futura Massoneria» (52)Con l'affermarsi e l'espandersi del cristianesimo, era necessario per l'ebraismo – sotto pena di gettare la spugna e dichiararsi sconfitto da Gesù Cristo – attaccare la religione cristiana, non apertamente, ma nel segreto, mediante l'astuzia, la menzogna e la frode; era fatale per un popolo che, disarmato e disperso in mezzo ad altri popoli, pretendeva di restare del tutto indipendente. Gli ebrei, per poter acquisire uno stato di superiorità, furono obbligati ad osservare e studiare i difetti, le passioni e i vizi dei cristiani, anche mediante lo spionaggio e il ricatto: riuscirono così a trar vantaggio e ad imporre le loro condizioni. «Si ritrova tale attitudine non solo tra la maggior parte degli ebrei, ma anche nella Massoneria che è assai abile ad impiegare e a servirsi dei difetti degli avversari, specialmente della loro vanità» (53) (attenzione agli adulatori! N.d.R.). Mistero d'iniquità, che si perpetua nella storia, dal «non serviam» al bacio di Giuda, che l'ebraismo-religione doveva ridare incessantemente alla cristianità, in tutte le ere.

(52) Ibid., pagg. 310-311. (53) Ibid., pag. 315.

 La nazione ebraica                                                     

Esistono soltanto una razza e una religione ebraica, oppure vi è anche una nazione ebraica? Se una nazione fornisce alla razza una comunità di interessi ed un ideale particolare, allora si può affermare che gli uomini appartenenti alla razza ebraica e al giudaismo-religione costituiscono una nazione. È pur vero che dal 1948 gli ebrei hanno uno Stato territoriale, ma è anche vero che si può correttamente parlare di nazione ebraica, perché gli ebrei, da sempre, considerano loro  patria il mondo intero del quale, secondo la religione talmudica, si ritengono i signori (54)…. (continua nella terza e ultima parte)

(54) «Bisogna anche sapere che «il giudaismo come religione ha una dimensione nazionale, come il popolo ebraico come nazione ha una dimensione religiosa [...]. Per capire le radici religiose ed il fondamento spirituale della nazionalità ebraica [...]. Bisogna capire perché presso un ebreo l'impegno spirituale è così intimamente legato all'appartenenza al popolo ebraico» (cfr. «Appel de la Fraternité œcumenique de recherche théologique en Israël», 30 novembre 1975, in Les Églises devant le judaisme, Éd. du Cerf, Parigi 1980, pagg. 186-187). Il dr. Gerhart Riegner, segretario generale del Congresso Mondiale Ebraico, ha affermato che «popolo e terra hanno un posto essenziale nella fede ebraica» (ibid., pag. 368, 10 gennaio 1975). Perciò religione, popolo, nazione nel giudaismo fanno un tutt'uno.

 

Don Curzio Nitoglia

Nota sull'antisemitismo – acura del Centro Culturale San Giorgio

partecipa al dibattito – infounicz.europa@gmail.com

____________________________________________________________________________________________

 Articoli correlati                                                        

Rapporti tra Giudaismo e Massoneria / 1

Rapporti tra Giudaismo e Massoneria / 1

Sabato, 25 Febbraio/ 2017     - di  Don Curzio Nitoglia  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, ebraismo, massoneria, congiura, Marx   Rapporti tra Giudaismo e Massoneria / 1 La storia ufficiale nasconde un grande arcano: un complotto ordito dai nemici di Cristo e della SS. Trinità                La moneta-debito escogitata dai nemici [...]

____________________________________________________________________________________________

 Articoli correlati                                                        

“Per padre il Diavolo”: introduzione al problema ebraico, secondo la tradizione cattolica

“Per padre il Diavolo”: introduzione al problema ebraico, secondo la tradizione cattolica

martedì, 23 maggio/ 2017    Per padre il diavolo, di  Don Curzio Nitoglia Invito alla lettura di Padre Pablo Natalucci  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, ebraismo, massoneria, per padre il diavolo, problema ebraico, Padre Pablo Natalucci   "Per padre il Diavolo": introduzione al problema ebraico, secondo la tradizione cattolica di Don Curzio Nitoglia   Invito alla [...]

L’Omicidio Rituale Massonico: testimonianza di San Daniele Comboni

L’Omicidio Rituale Massonico: testimonianza di San Daniele Comboni

Domenica, 29 Gennaio/ 2017     - di  Don Curzio Nitoglia  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, Omicidio rituale massonico, San Daniele Comboni  L’Omicidio Rituale Massonico: testimonianza di San Daniele Comboni I    di Don Curzio Nitoglia                      Premessa – il personaggio S. Daniele Comboni   Roma - di Don Curzio Nitoglia – San Daniele Comboni (1) (15 [...]

Assoluta inconciliabilità tra Fede cristiana e Massoneria

Assoluta inconciliabilità tra Fede cristiana e Massoneria

Martedì, 16 maggio/ 2017     - di  Don Floriano Pellegrini  Redazione Quieuropa, Don Floriano Pellegrini, ebraismo, massoneria, Cristianesimo, Ratzinger   L’assoluta inconciliabilità tra Fede cristiana  e Massoneria I documenti del 1983 e del 1985 che ribadiscono l'inconciliabilità tra Cristianesimo e Massoneria e l'impossibilità per un cattolico ad aderire ad una loggia massonica   di Don Floriano Pellegrini         [...]

Da Babilonia a Gerusalemme – Qual è la divinità dell’ebraismo e della Cabala? / 1

Da Babilonia a Gerusalemme – Qual è la divinità dell’ebraismo e della Cabala? / 1

 Martedì, 15 Novembre/ 2016    – di Elizabeth Dilling -  Redazione Quieuropa, Elizabeth Dilling, Piero Pisani, Centro Sa Giorgio, esoterismo, Cabala, Kabbalah, origini occulte, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Satanismo, Zohar   Da Babilonia a Gerusalemme – Qual è la divinità dell'ebraismo e della Cabala? / 1  Panteismo, magia, paganesimo: la rottamazione del Vecchio Testamento   di Elizabeth Dilling  (1)  [...]

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, culla di gnosticismo, sincretismo, darwinismo, marxismo / 2

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, culla di gnosticismo, sincretismo, darwinismo, marxismo / 2

Mercoledì, 16 Novembre/ 2016    - di Elizabeth Dilling (1894-1966)  -  Redazione Quieuropa, Elizabeth Dilling, Piero Pisani, Centro Sa Giorgio, esoterismo, Cabala, Kabbalah, Ebraismo, Satanismo, Zohar, Spinoza, Marx, Darwin, Induismo, Gnosticismo, Panteismo, Sefirot, National Conference of Christians and Jews  Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, culla di gnosticismo, sincretismo, darwinismo, marxismo / 2 Cabala: alienazione e detronizzazione di Dio: glorificazione luciferina [...]

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, spiritismo, paganesimo e panteismo anti-cristiano / 3

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, spiritismo, paganesimo e panteismo anti-cristiano / 3

Sabato, 31 Dicembre/ 2016    - di Elizabeth Dilling (1894-1966)  -  Redazione Quieuropa, Elizabeth Dilling, Piero Pisani, Centro Sa Giorgio, esoterismo, Cabala, Sefirot, Sefer Raziel, Kabbalah, Ebraismo, Satanismo, Zohar, Metatron, Mithra, Dio Sole, Teorie luciferine, evocazione degli spiriti, amuleti, La Rosa di Sharon  Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, spiritismo, paganesimo e panteismo anti-cristiano / 3 Chi è Metatron, il [...]

L’Anticristianesimo Talmudico – Il disprezzo manifestato nel Talmud per Gesù e i Cristiani

L’Anticristianesimo Talmudico – Il disprezzo manifestato nel Talmud per Gesù e i Cristiani

Sabato, 24 Settembre/ 2016    di Elizabeth Dilling  / Traduzione Paolo Baroni Centro San Giorgio iniziativa di Libero Confronto / Pensa e Scrivi di "Qui Europa"  Redazione Quieuropa, Talmud, Anticristianesimo, Offese a Gesù e a Maria, Centro San Giorgio, rabbini, Elizabeth Dilling, Jewish Encyclopedia, padre della menzogna, ebraismo, libro anticristiano   L'Anticristianesimo Talmudico – Il disprezzo manifestato [...]

Massoneria e Satanismo – Prima Parte

Massoneria e Satanismo – Prima Parte

Sabato, 18 Giugno/ 2016 - Centro Orientamenti e Tradizione e Forza Nuova Osservatorio Antisette Pavia - Quieuropa,  Centro San Giorgio, Massoneria, Satana, gnosticismo, Centro Orientamenti e Tradizione e Forza Nuova Osservatorio Antisette Pavia, Cecilia Gatto Trocchi, Banca Mondiale,  Fondo Monetario Internazionale, Banca Centrale Europea, NATO, Council on Foreign Relations, Royal Institute of International Affairs, origine della Gnosi, ONU, CFR, Perché gli gnostici venerano il Serpente, Massoneria, Gnosticismo, New Age, Ecumenismo, fondamenta [...]

Massoneria e Satanismo – Seconda Parte

Massoneria e Satanismo – Seconda Parte

Mercoledì, 22 Giugno/ 2016 - Centro Orientamenti e Tradizione e Forza Nuova Osservatorio Antisette Pavia - Quieuropa,  Centro San Giorgio, Massoneria, Satana, gnosticismo, Centro Orientamenti e Tradizione e Forza Nuova Osservatorio Antisette Pavia, ONU,  Helena Petrovna Blavatsky,  Annie Besant,  Rito Egiziano di Memphis-Misraim, Alice Bailey, Seconda Guerra Mondiale,  guerra di religione combattuta in gran parte con armi mentaliinvocazione ed evocazione dei demoni,  Satana, Palazzo di Vetro dell'ONU, [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 1

Le origini ebraiche della Massoneria

Mercoledì, Febbraio 10th, 2016 – di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Redazione Quieuropa,  Massoneria, Gesù Cristo, Lucifero,  gnosticismo, Don Isidore Bertrand,  Mons. Ernest Jouin, Revue Internationale des Sociétés Secrètes, Giudeo-Massoneria, Padre Enrico De Rosa,  La Civiltà Cattolica, Monsignor Umberto Benigni,  La Franc-maçonnerie, secte juive née du Talmud , Kabbalah, Talmud, Grand'Oriente di Francia, Kahal, Sinedrio, insegnamento orale farisaico,  Eliphas Levi, patriarca dell'occultismo moderno, Gran Kahal  Le origini ebraiche della Massoneria  Ebrei talmudisti, [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 2 – Riti, termini, simboli

Le origini ebraiche della Massoneria – 2 – Riti, termini, simboli

Venerdì, Febbraio 12th, 2016 - di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Redazione Quieuropa,  Massoneria, Gesù Cristo, Lucifero,  gnosticismo, Don Isidore Bertrand, Kabbalah, Talmud, Grand'Oriente di Francia, Kahal, Terminologia massonica, Boaz, Joachin, Tempio di Salomone, Hiram, Alleanza Israelita Universale, Zippora, Sefora, Sem, Cam, Iafet, Nijan, Jiar, Sivan, Thamous, Ab, Aloul, Thisch'ri, Marhheschvan, Chisler, Tebeth, Sliebat e Adar, Cavalieri Rosa-Croce, Menorah, Salomone regna  Le origini ebraiche della Massoneria – 2 Riferimenti all'ebraismo nei diversi riti massonici:  terminologie, simbolismi, parole d'ordine Relazione [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 3 – Nemici irriducibili di Dio e dei Cattolici

Le origini ebraiche della Massoneria – 3 – Nemici irriducibili di Dio e dei Cattolici

Martedì, Febbraio 16th, 2016 - di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Redazione Quieuropa,  Massoneria, Gesù Cristo, Lucifero,  Eblis, Caino, Lilith, Eva, Satana, gnosticismo, Don Isidore Bertrand, Kabbalah, Talmud, Cavalieri Kadosh, Geometria, Generazione e Gnosi, tutti i tesori dei popoli passeranno nelle loro mani  Le origini ebraiche della Massoneria – 3 Fratelli irriducibili nemici di Dio e dei Goyim (Cattolici) Massoni ed ebrei talmudisti, accomunati dalla fede anti-cristiana ►Video in [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 4 – Ricostituzione del potere ebraico sulle rovine del cattolicesimo

Le origini ebraiche della Massoneria – 4 – Ricostituzione del potere ebraico sulle rovine del cattolicesimo

Sabato, Marzo 19th, 2016 - di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Quieuropa,  Massoneria, Satana, gnosticismo, Don Isidore Bertrand, Kabbalah, Talmud, Cavalieri Kadosh, Ricostituzione del potere ebraico sulle rovine del cattolicesimo Eresie ebraiche e nascita della setta massonica. Obiettivo: rivoluzionare e repubblicanizzare i popoli nell'interesse del giudaismo, distruggere il Cristianesimo, isolare l'uomo dalla sua famiglia, Louis Blanc, Adam Weißhaupt  Le origini ebraiche della Massoneria – 4 – Ricostituzione del potere ebraico sulle rovine del cattolicesimo Eresie [...]

Le origini ebraiche della Massoneria – 5 – I seguaci dell’ebraismo si sono tolti la maschera

Le origini ebraiche della Massoneria – 5 – I seguaci dell’ebraismo si sono tolti la maschera

Martedì, Marzo 29th, 2016 - di Don Isidore Bertrand (1829-1914) - Quieuropa,  Massoneria, Satana, gnosticismo, Don Isidore Bertrand, Kabbalah, Talmud, Karl Marx, Ferdinand Lassalle, Outine, Internazionale, Cahen, Isaac-Adolphe Crémieux, Alleanza Israelita Universale, massoni, liberi pensatori, Partito RadicaleFrancese,nichilismo,Convegno di Wilhelmsbad,  L'ebreo Hertzen, Hartmann, Geldenbourg e Madetzki, giudaismo, Piccolo Tigre, 3 giugno 1842, Vergine Maria, Alphonse Ratisbone, Sant'Andrea delle Fratte, Padre Marie-Alphonse Ratisbonne, Missionari di Nostra Signora di Sion, ordine religioso votato alla conversione degli ebrei, Alphonse Toussenel, scribi e farisei ipocriti, Consiglio Supremo della Massoneria, parola d'ordine, logge massoniche. insegnamento obbligatorio, Sottrazione del figlio [...]

Stato di Guerra permanente: il terrore che avvicina il Nuovo Ordine Mondiale

Stato di Guerra permanente: il terrore che avvicina il Nuovo Ordine Mondiale

Mercoledì, 17 Agosto/ 2016     - di  Redazione Antimassoneria / Redazione Qui Europa  Redazione Quieuropa, Redazione antimassoneria, strategia del terrore, Nuovo Ordine Mondiale, armi, disarmo programmato, psicofarmaci, Hilary Clinton, Usa, stragi, ebraismo, fariseismo, Kabbalah, Talmudismo, Anticristo, astrologia   Stato di Guerra permanente: il terrore che  avvicina il Nuovo Ordine Mondiale   1 – Una calda estate di macchinazioni  2 [...]

La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 1

La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 1

Giovedì, 13 Ottobre/ 2016    di Padre Denis Fahley  Redazione Quieuropa, Jean Vandamme, Paolo Baroni, Centro Sa Giorgio, Socialismo, origini occulte, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Nazione d'Israele, Ricostruzione del Tempio, Anti messianismo  La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 1 La Massoneria e la Nazione Ebraica: al lavoro per il trionfo di un altro "Messia"… di un [...]

La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 2

La Massoneria, nemica della Regalità di  Gesù Cristo / 2

Lunedì, 24 Ottobre/ 2016    di Padre Denis Fahley  Redazione Quieuropa, Padre Denis Fahley, Paolo Baroni, Centro Sa Giorgio, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Nazione d'Israele, dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo   La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 2 La Dichiarazione (massonica) dei "Diritti dell'Uomo" e gli altri favori della Rivoluzione alla nazione ebraica    di Padre [...]

La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 3

La Massoneria, nemica della Regalità di  Gesù Cristo / 3

Sabato, 29 Ottobre/ 2016    di Padre Denis Fahley  Redazione Quieuropa, Regalità di Gesù Cristo, Padre Denis Fahley, Paolo Baroni, Centro Sa Giorgio, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Nazione d'Israele, questione ebraica, rivoluzione, comunismo, confusione e ignoranza, cristiani, cattolici, protestantesimo  La Massoneria, nemica della Regalità di Gesù Cristo / 3 La questione ebraica e la primaria e legittima difesa della [...]

L’Omicidio Rituale Massonico: testimonianza di San Daniele Comboni

L’Omicidio Rituale Massonico: testimonianza di San Daniele Comboni

Domenica, 29 Gennaio/ 2017     - di  Don Curzio Nitoglia  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, Omicidio rituale massonico, San Daniele Comboni  L’Omicidio Rituale Massonico: testimonianza di San Daniele Comboni I    di Don Curzio Nitoglia                      Premessa – il personaggio S. Daniele Comboni   Roma - di Don Curzio Nitoglia – San Daniele Comboni (1) (15 [...]

Apparizioni di satana nelle logge massoniche

Apparizioni di satana nelle logge massoniche

Sabato, 25 Giugno/ 2016     - di Redazione Qui Europa – Redazione quieuropa, Leone Maurin, Duca di Frontignan, Abate Giord, satana, apparizioni di satana, Frammassoneria sinagoga di Satana, Blackwood Magazine  Apparizioni di satana nelle logge massoniche "Era costui un giovane di una ventina d'anni… il suo sguardo era di una tristezza infinita, di una disperazione profonda" La Massoneria [...]

Leone XIII – Massoneria: Nemica Potenza del Maligno Demone

Leone XIII – Massoneria: Nemica Potenza del Maligno Demone

Martedì, 6 Settembre/ 2016    di Papa Leone XIII Titoli dei paragrafi aggiunti dalla Redazione  Redazione Quieuropa, Leone XIII, Inimica Vis, Massoneria, Setta massonica, enciclica, formazioni militari, vescovi, l'errore che non contrastate   INIMICA VIS – Leone XIII ai Vescovi d’Italia ch’Egli vorrebbe virili nei confronti della setta massonica Massoneria: “Nemica Potenza del Maligno Demone”   di Papa Leone XIII [...]

Testimonianza shock di un medico ex-massone

Testimonianza shock di un medico ex-massone

Martedì,  Marzo 31st/ 2015 - Su segnalazione di Giuseppe F. – Iniziativa di Libero confronto, "Pensa e Scrivi" di "Qui Europa" Redazione Quieuropa, Testimonianza shock di un medico ex massone, anima, perdere l'anima, rito di possessione diabolica, testimonianza shock, setta satanica, milizia di Satana, Corpo mistico di Satana, rito magico, forza della preghiera, Ave Maria e [...]

Testimonianza shock alla TV finlandese – La Verità sulla Massoneria: parla un ex-33

Testimonianza shock alla TV finlandese – La Verità sulla Massoneria: parla un ex-33

Martedì, Aprile 15th/ 2014 – Redazione Losai / iniziativa di Libero Confronto  -  Occulto e massoneria, laura Caselli, Redazione Losai, Qui  Europa, Juhani Julin, Gerber Weldon, tv finlandese, parla un ex 33, verità e menzogne sul GADU,Helsinky, Madonna di Fatima, TV7.fi, infiltrazioni della massoneria nella Chiesa, I fumi di Satana non prevarranno sulla Chiesa   Juhani Julin decide di [...]

Massoneria – Profetica Maledizione di Don Bosco del 1855 e Visione di Padre Pio del 1913

Massoneria – Profetica Maledizione di Don Bosco del 1855 e Visione di Padre Pio del 1913

Domenica,  Agosto 3rd/ 2014 - di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Sergio Basile, Padre Pio, San Giovanni Bosco, Le profezie sulla Casa Savoia, lettera di Padre Pio sulla massoneria, 1917, Massoneria, Politica, Savoia, Piemonte, Legge Rattazzi, soppressione degli ordini religiosi, infame setta della massoneria, la visione e le confessioni di Gesù sulla massoneria a Padre Pio, il tradimento di [...]

Il diavolo nella cultura gnostica ed esoterica

Il diavolo nella cultura gnostica ed esoterica

Lunedì, Giugno 8th, 2015 – Giuseppe Federici e Redazione Qui Europa –  Redazione Quieuropa,  Giuseppe Federici, Massoneria, demonio, diavolo, esoterismo, cultura gnostica, Ermetismo, alchimia e cabala ebraica, Padre Massimiliano Maria Kolbe  Società, Religione e Massoneria Il diavolo nella cultura gnostica ed esoterica Nella massoneria si è parlato e si parla molto del diavolo. Nella chiesa cattolica modernista ormai [...]

La più maestosa opera satanica della storia: la moneta-debito

La più maestosa opera satanica della storia: la moneta-debito

Lunedì,  Gennaio 18st/ 2016  - di Nicola Arena, Sete di Giustizia / introduzione di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Sete di Giustizia, Nicola arena, Giacinto Auriti, moneta, moneta debito, confusione tra soggetto e oggetto, la più maestosa opera satanica della storia  Storia ed Economia – Moneta-Debito: la più grande truffa contro i popoli La più maestosa opera [...]

Come si è preparata la Rivoluzione Modernista nella Chiesa

Come si è preparata la Rivoluzione Modernista nella Chiesa

Sabato, 14 Gennaio/ 2017     - di  Don Curzio Nitoglia  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, Chiesa Cattolica, rivoluzione silenziosa, Modernismo  Come si è preparata la Rivoluzione Modernista nella Chiesa  I modernizzanti hanno difeso nascostamente il modernismo e lo hanno reso accettabile ai neo-tradizionalisti   di Don Curzio Nitoglia                     [...]

Dominio Rothschild – Evoluzione dei rapporti tra Finanza, Massoneria e Comunismo / 1

Dominio Rothschild – Evoluzione dei rapporti tra Finanza, Massoneria e Comunismo / 1

Domenica, 8 Gennaio/ 2017     - di  Sergio Basile e Don Curzio Nitoglia  Redazione Quieuropa, Don Curzio Nitoglia, Sergio Basile, Redazione luococomune, Alta Finanza, Giudeo Massoneria, Rothschild, Finanza, Comunismo, Italia, Occupazione, influenza Rothschild sull'Italia, Sistema Bancario   Evoluzione dei rapporti tra Alta-Finanza,   Giudeo-Massoneria e Comunismo:   dominio Rothschild / 1 Il lato occulto della storia: 150 anni di dittatura Rothschild,  150 anni [...]

Da Babilonia a Gerusalemme – Qual è la divinità dell’ebraismo e della Cabala? / 1

Da Babilonia a Gerusalemme – Qual è la divinità dell’ebraismo e della Cabala? / 1

 Martedì, 15 Novembre/ 2016    – di Elizabeth Dilling -  Redazione Quieuropa, Elizabeth Dilling, Piero Pisani, Centro Sa Giorgio, esoterismo, Cabala, Kabbalah, origini occulte, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Satanismo, Zohar   Da Babilonia a Gerusalemme – Qual è la divinità dell'ebraismo e della Cabala? / 1  Panteismo, magia, paganesimo: la rottamazione del Vecchio Testamento   di Elizabeth Dilling  (1)  [...]

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, culla di gnosticismo, sincretismo, darwinismo, marxismo / 2

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, culla di gnosticismo, sincretismo, darwinismo, marxismo / 2

Mercoledì, 16 Novembre/ 2016    - di Elizabeth Dilling (1894-1966)  -  Redazione Quieuropa, Elizabeth Dilling, Piero Pisani, Centro Sa Giorgio, esoterismo, Cabala, Kabbalah, Ebraismo, Satanismo, Zohar, Spinoza, Marx, Darwin, Induismo, Gnosticismo, Panteismo, Sefirot, National Conference of Christians and Jews  Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, culla di gnosticismo, sincretismo, darwinismo, marxismo / 2 Cabala: alienazione e detronizzazione di Dio: glorificazione luciferina [...]

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, spiritismo, paganesimo e panteismo anti-cristiano / 3

Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, spiritismo, paganesimo e panteismo anti-cristiano / 3

Sabato, 31 Dicembre/ 2016    - di Elizabeth Dilling (1894-1966)  -  Redazione Quieuropa, Elizabeth Dilling, Piero Pisani, Centro Sa Giorgio, esoterismo, Cabala, Sefirot, Sefer Raziel, Kabbalah, Ebraismo, Satanismo, Zohar, Metatron, Mithra, Dio Sole, Teorie luciferine, evocazione degli spiriti, amuleti, La Rosa di Sharon  Da Babilonia a Gerusalemme – Cabala ebraica, spiritismo, paganesimo e panteismo anti-cristiano / 3 Chi è Metatron, il [...]

Libertà, Uguaglianza e Fratellanza: significato occulto secondo lo spirito massonico

Libertà, Uguaglianza e Fratellanza: significato occulto secondo lo spirito massonico

Venerdì,  29 Luglio/ 2016  - di Sergio Basile – Redazione Quieuropa, Talmud, Mons. Leone Meurin, Don Isidore Bertrand, Clotilde Bersone, Epiphanius, San massimiliano Kolbe o San Giovanni Bosco, massoneria, logge massoniche, rivoluzione, sovversione sociale, Albert Pike, Eliphas Levi, Giuseppe Mazzini,  ideali rivoluzionari, Libertà, Uguaglianza, Fratellanza, Grand'Oriente d'Italia, Gustavo Raffi, RAI, Humanum Genus, Leone XIII  Libertà, Uguaglianza e Fratellanza: significato occulto [...]

Le Forze Occulte della Sovversione: Giudaismo, Massoneria, Liberalismo & Bolscevismo

Le Forze Occulte della Sovversione: Giudaismo, Massoneria, Liberalismo & Bolscevismo

Lunedì, 9 Maggio/ 2016     - di Don Curzio Nitoglia - Redazione quieuropa, Don Curzio Nitoglia, Le Forze Occulte della Sovversione: Giudaismo, Massoneria, Liberalismo & Bolscevismo, millenarismo «gioachimita», Gioacchino da Fiore, ecclesiologia della Nuovissima Alleanza, San Tommaso d’Aquino, Somma Teologica, Vangelo e Gesù, Puritanesimo, negazione della Santissima Trinità e la Divinità di Cristo, origine ebraica di Gioacchino,  Goffredo d’Auxerre, San Bernardo di Chiaravalle, Giudaismo padre della Massoneria, Massoneria anglo-americana, Rivoluzioni, Liberismo calvinista, Americanismo teo-conservatore, Plutocrazia dell’alta finanza apolide, vera Economia, Millenarismo gioachimita, Giudaismo, [...]

La Massoneria favorisce e propaga il Comunismo che è opera ebraica

La Massoneria favorisce e propaga il Comunismo che è opera ebraica

Lunedì, 17 Ottobre/ 2016    – di Maurice Pinay –  Redazione Quieuropa, Maurice Pinay, Paolo Baroni, Centro Sa Giorgio, Socialismo, origini occulte, Massoneria, Governo Globale, Ebraismo, Diffusione del Comunismo in Russia, Diffusione del Comunismo in Italia, Mazzini, Garibaldi, Depretis, Togliatti, Anti messianismo  La Massoneria favorisce e propaga il Comunismo che è opera ebraica Il complotto contro la Chiesa: [...]

La falsa Democrazia e i cattivi profeti del nostro tempo, marxisti, liberisti & Co

La falsa Democrazia e i cattivi profeti del nostro tempo, marxisti, liberisti & Co

Lunedì, 7 Novembre/ 2016    – di Sergio Basile e Matteo Mazzariol -   Redazione Quieuropa, Sete di Giustizai, Movimento Distributista, Matteo Mazzariol, Sergio Basile, Moneta Debito, Socialismo, Gilbert Keith Chesterton, Giacinto Auriti, Ezra Pound, Social comunismo, socialismo, liberismo, sistema bancario internazionale, falsa democrazia, dittatura  La falsa Democrazia e i cattivi profeti del nostro tempo: marxisti, liberisti & Co.  L'alternativa auritiana e quella distributista [...]

Massoneria, Comunismo e Corruzione della gioventù: direttive marxiste per il Nuovo Ordine – 2

Massoneria, Comunismo e Corruzione della gioventù: direttive marxiste per il Nuovo Ordine – 2

Sabato, Febbraio 20th, 2016 - di Paolo Baroni, Centro San Giorgio  – Redazione Qui Europa, Paolo Baroni, Centro San Giorgio, Comunismo, Massoneria,  filiazione massonica dell'ideologia comunista, sesso, droga e rock'n'roll, Nuovo Ordine Mondiale, filiazione massonica dell'ideologia comunista, satanismo, corruzione della società, Adorno, Marcuse, Scuola di Francoforte, Distruzione di una nazione, distruzione del senso morale, degenerazioni sessuali, divorzio, distruzione della famiglia, [...]

Massoneria, Comunismo e Corruzione della gioventù: Piano per un Nuovo Ordine Mondiale – 1

Massoneria, Comunismo e Corruzione della gioventù: Piano per un Nuovo Ordine Mondiale – 1

Giovedì, Febbraio 18th, 2016 - di Paolo Baroni, Centro San Giorgio  – Redazione Qui Europa, Paolo Baroni, Centro San Giorgio, Comunismo, Massoneria,  filiazione massonica dell'ideologia comunista, sesso, droga e rock'n'roll, Nuovo Ordine Mondiale, filiazione massonica dell'ideologia comunista, satanismo, corruzione della società, teosofia, George Harrison,  Jerry Rubin,   Willy Münzenberg, Tempio di Salomone, Papa Leone XIII, Mons Delassus, massone Lafargue, Congresso massonico di Liegi del 1865, Madame Helena Petrovna Blavatsky, Annie Besant, occultista John Symonds, Aleister [...]

Ex-massone: le leggi contro la famiglia sono promosse dalle logge massoniche

Ex-massone: le leggi contro la famiglia sono promosse dalle logge massoniche

Martedì,  Marzo 1st/ 2016 - di Redazione Nomassoneriamacerata.blogspot.it - Redazione Quieuropa, Nomassoneriamacerata, Testimonianza, Actuall,  aborto, eutanasia, divorzio, matrimonio gay, logge di diritto umano, perché ho smesso di essere massone, Lourdes, Conversione al Cattolicesimo, intervista, Serge Abad-Gallard, leggi contro la famiglia, logge massoniche, Parigi, Francia, Massoneria, influenza della massoneria sull apolitica, fratellanza parlamentare, Jacques attali, Bilderberg Club, L'homme nomade, Jean-Marc Ayrault, [...]

Padre Massimiliano Kolbe e la Massoneria – Prima Parte

Padre Massimiliano Kolbe e la Massoneria – Prima Parte

Giovedì,  Marzo 5th/ 2015 – A cura di Centro San Giorgio e Redazione "Qui Europa"   - Redazione Quieuropa, Centro San giorgio, Redazione Qui Europa, Milizia dell'Immacolata, Padre Massimiliano Kolbe, massoneria, naturalismo, Papa Leone XIII, Milizia dell'Immacolata, Giacinto auriti, processione massonica inneggiante a Lucifero, dogma dell'Immacolata Concezione, Sete di Giustizia, Europa, Giappone, Giacinto Auriti, Redazione Quieuropa, naturalismo massocino, Il Cavaliere dell'immacolata, Hiram Abiff, architetto del Tempio [...]

Padre Massimiliano Kolbe e la Giudeo-Massoneria – 2 – Denuncia di Leone XIII sull’associazione infernale

Padre Massimiliano Kolbe e la Giudeo-Massoneria – 2 – Denuncia di Leone XIII sull’associazione infernale

Venerdì,  Marzo 6th/ 2015 – A cura di Centro San Giorgio e Redazione "Qui Europa"   - Redazione Quieuropa, Centro San Giorgio, Redazione Qui Europa, Milizia dell'Immacolata, Padre Massimiliano Kolbe,  associazione infernale, Naturalismo, massoneria, Papa Leone XIII, Milizia dell'Immacolata, Il Cavaliere dell'immacolata, Massoneria  Padre Massimiliano Kolbe e la Giudeo-Massoneria – 2 Denuncia di Leone XIII sull'associazione infernale Naturalismo, Ossessione per il Segreto, liquidazione sistematica [...]

Padre Massimiliano Kolbe e la Giudeo-Massoneria – 3 – Il corpo e l‘armata del Serpente infernale

Padre Massimiliano Kolbe e la Giudeo-Massoneria – 3 – Il corpo e l‘armata del Serpente infernale

  Martedì,  Marzo 10th/ 2015 – A cura di Centro San Giorgio e Redazione "Qui Europa"   - Redazione Quieuropa, Centro San Giorgio, Redazione Qui Europa, Milizia dell'Immacolata, Padre Massimiliano Kolbe,  Il Cavaliere dell'immacolata, Massoneria, Corpo mistico, le avanguardie protestanti, la testa del serpente, Papa Leone XIII, Humanum Genus,  I Protocolli dei Savi di Sion  Padre Massimiliano Kolbe e la Giudeo-Massoneria – 3 [...]

Padre Kolbe e la Massoneria – 4 – Tattiche e strategie dell’Armata dell’Anticristo

Padre Kolbe e la Massoneria – 4 – Tattiche e strategie dell’Armata dell’Anticristo

Mercoledì,  Marzo 18th/ 2015 – A cura di Centro San Giorgio e Redazione "Qui Europa"   - Redazione Quieuropa, Centro San Giorgio, Redazione Qui Europa, Milizia dell'Immacolata, Padre Massimiliano Kolbe,  Il Cavaliere dell'immacolata, Massoneria, Piano massonico del 1953, Protocolli dei Savi di Sion, monopolio assoluto su stampa e media, Attacco alla Chiesa, Mano nascosta, pestinenza e armata dell'Anticristo, aborto, divorzio, [...]

Comunismo Occulto – Prima Parte

Comunismo Occulto – Prima Parte

 Lunedì, Settembre 28th, 2015 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Jüri Lina, Alain Kérizo, Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, [...]

Comunismo Occulto – Seconda Parte

Comunismo Occulto – Seconda Parte

 Mercoledì, Settembre 30th, 2015 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, Centro San Giorgio, [...]

Comunismo Occulto – Terza Parte

Comunismo Occulto – Terza Parte

Giovedì, Ottobre 8th, 2015 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, Centro San Giorgio, [...]

Comunismo Occulto – Quarta Parte

Comunismo Occulto – Quarta Parte

Mercoledì, Gennaio 13rd, 2016 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, Centro San Giorgio, Paolo [...]

Comunismo Occulto – Quinta Parte

Comunismo Occulto – Quinta Parte

Domenica, Gennaio 17th, 2016 – di Alain Kérizo - Traduzione dall'originale francese Sous le Signe du Scorpion… («Sotto il Segno dello Scorpione…»), a cura di Paolo Baroni. Articolo apparso a puntate sulla rivista Sous la banniére, nn. 84, 85, 86, 87, da luglio 1999 a febbraio 2000. Reperibile alla pagina web http://www.barruel.com/scorpion.html Redazione Quieuropa,  Comunismo, Occultismo, Sovversione satanica, Massoneria, Alain Kerizo, Centro San Giorgio, Paolo [...]

Islam e Scontro tra civiltà – Mazzini, Pike e la Pianificazione Massonica del terzo caos mondiale

Islam e Scontro tra civiltà – Mazzini, Pike e la Pianificazione Massonica del terzo caos mondiale

Sabato, Febbraio 21st / 2015     – di Sergio Basile - Redazione Quieuropa, Albert Pike, Giuseppe Mazzini, Massoneria, Lucifero, Scontro tra civiltà, Jacob Bohme, Swedenborg, Saint-Martin, Epiphanius, William Guy Carr, Sistema Bancario Internazionale, Cabala, Satana, sterco del demonio, moneta-debito, Giudeo massoneria e Nuovo Ordine Mondiale  L'attuale scontro fomentato tra civiltà e religioni pianificato in 2 lettere del 187o e '71 La confessione [...]

Affinità Elettive tra Ebraismo e Massoneria

Affinità Elettive tra Ebraismo e Massoneria

Lunedì,  Settembre 1st/ 2014 – A cura di Paolo Baroni, Centro San Giorgio e Redazione Quieuropa - Iniziativa di Libero Confronto, Pensa e Scrivi di Quieuropa Redazione Quieuropa, Paolo Baroni, Centro San Giorgio, Ebraismo, Massoneria, Affinità elettive, Léon de Poncis, bolscevismo, socialismo, Abramo Lincoln, Adam Weishaupt, diede vita alla "Setta degli Illuminati", in data 1° Maggio 1776), guerra civile americana, Padre Massimiliano [...]

Le radici occulte del Socialismo

Le radici occulte del Socialismo

Lunedì, 10 Ottobre/ 2016    di Jean Vandamme  Redazione Quieuropa, Jean Vandamme, Paolo Baroni, Centro Sa Giorgio, Socialismo, origini occulte, Massoneria, Governo Globale  Le radici occulte del Socialismo Gli iniziati detro ogni ideologia: apparentemente si combattono, ma il fine è lo stesso, la creazione di un unico governo mondiale, la Repubblica Massonica Universale. Il regno dell'anticristo da contrapporre [...]

Giovani fedeli all’ebraismo: siamo destinati a dominare il mondo – Risposta ideale di due grandi santi

Giovani fedeli all’ebraismo: siamo destinati a dominare il mondo – Risposta ideale di due grandi santi

Mercoledì, 10 Agosto/ 2016    - di Redazione Qui Europa / Premessa Redazione Antimassoneria - /  Redazione Quieuropa, Redazione Antimassoneria, Nuovo Ordine Mondiale, ebrei, Talmud, San Giovanni Bosco, San Massimiliano Kolbe    Giovani fedeli all'ebraismo: siamo destinati   a dominare il mondo    La confessione: i goym saranno nostri schiavi!  Parlano i protagonisti del New World Order  La risposta ideale della Chiesa, [...]

Henry Delassus: “L’Americanismo e la Congiura Anticristiana”

Henry Delassus: “L’Americanismo e la Congiura Anticristiana”

 Sabato, 25 Giugno/ 2016     - di Don Curzio Nitoglia - Redazione quieuropa, Mons. Henry Delassus, Don Curzio Nitoglia, Le Forze Occulte della Sovversione, Giudaismo, Massoneria, Liberalismo, millenarismo gioachimita, Israele, America, esoterismo, massoneria, ecumenismo e mondialismo, Adolfo Crémieux, Magistero della Chiesa, condanna dello spirito americanista, Bergoglio, Pio VI, libertà assoluta della persona umana, libertà di pensiero, Gregorio XVI, Pio IX, separatismo tra stato e Chiesa, Leone XIII, liberalismo largo, tolleranza dogmatica, cosmopolitismo, mondialismo, globalizzazione,  infiltrandosi in ogni nazione, […

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS
ICO APPDavide Veraldi logo

Login

Share This Post

DeliciousDiggGoogleStumbleuponRedditTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

Archivio Qui Europa